Once Upon a Time | Il ritorno di Michael Raymond-James 

OUAT Neal

Potremmo assistere alla reunion di Emma e Neal. Infatti, nel centesimo episodio della serie, Michael Raymond-James tornerà nel ruolo di Neal Cassidy.

L’ex di True Blood e Terriers, che vedremo anche nella serie NBC Game of Silence, aveva fatto il suo debutto nella premiere della seconda stagione: era un uomo misterioso che si era poi rivelato essere il figlio di Rumplestiltskin (Robert Carlyle), Baelfire, il primo amore di Emma (Jennifer Morrison) e il padre di Henry (Jared Gilmore). Neal era morto nella terza stagione e l’avevamo visto nei flashback del finale di quella stessa stagione.

Non si sa di più sul ritorno di Neal, ma, visto che Emma e l’intera gang andranno nell’Aldilà, si presume che lo troveranno proprio lì – Morrison però ha dei dubbi al riguardo.

“Per quanto ne ho capito, Ade si circonda di persone che hanno dei conti in sospeso,” ha spiegato l’attrice a EW, mentre girava il centesimo episodio. “Neal non ne aveva quando è morto. È morto da eroe, sapeva perché stava morendo – per non cedere all’oscurità. Hook [Colin O’Donoghue] ha invece riunito in se stesso i poteri oscuri di tutti i Dark Ones per sacrificarsi, scelta che aveva inevitabilmente a che fare con l’oscurità. Per quanto ne so, la morte di Neal non potrebbe essere considerata oscura in nessun modo, quindi dovrebbe essere finito in un altro posto. Ma non lo so con certezza.”

Neal non sarà l’unica faccia nota a tornare. La serie drammatica-fiabesca accoglierà nuovamente Cora (Barbara Hershey), Henry (Tony Perez), Peter Pan (Robbie Kay), Crudelia De Mon (Victoria Smurfit), Milah (Rachel Shelley) e molti altri. Questa seconda metà di stagione può contare anche su Greg Germann nei panni di Ade.

Once Upon a Time torna domenica 6 marzo su ABC.

Fonte

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,434FollowersFollow

Ultimi Articoli