Nuova serie per Kristin Kreuk

Kristin Kreuk è pronta a tornare sul piccolo schermo e passerà dal distretto di polizia al tribunale!

Dopo aver “appeso al chiodo” il distintivo di Catherine Chandler al termine di “Beauty and the Beast“, serie conclusa sulla The CW nel 2016 e remake dello show del 1987, la Kreuk intraprenderà una nuova avventura con il legal drama ancora senza nome scelto dalla rete canadese CBC (Canadian Broadcasting Company), i cui primi 10 episodi sono già stati ordinati, contrariamente al modus operandi dei network statunitensi che decidono di ordinare l’intera stagione solo dopo aver giudicato il pilot.

Il progetto, nato dalla penna di Brad Simpson (Rookie Blue) e prodotto dalla stessa Kristin Kreuk, ruoterà intorno al personaggio di Joanne, un avvocato in rapida ascesa che sceglie di lasciare il suo affascinante lavoro aziendale in una grande città per occuparsi di un caso controverso che la riporterà nel suo paese natio, dove inevitabilmente resterà.

Le riprese dovrebbero cominciare in estate, a Winnipeg mentre non si sa ancora nulla di un possibile acquisto della serie da parte di un network statunitense.

 

Fonte

 

 

WalkeRita
Occasionale inquilina del TARDIS e abitante in pianta stabile di un Diner americano che viaggia nel tempo e nello spazio, oscilla con regolarità tra Stati Uniti e Gran Bretagna, eternamente leale alla sua regina Victoria e parte integrante della comunità di Chicago, tra vigili del fuoco (#51), squadre speciali di polizia e staff ospedalieri. Difensore degli eroi nell’ombra e dei personaggi incompresi e detestati dalla maggioranza, appassionata di ship destinate ad affondare e comandante di un esercito di Brotp da proteggere a costo della vita, è pronta a guidare la Resistenza contro i totalitarismi in questo universo e in quelli paralleli (anche se innamorata del nemico …), tra un volo a National City e una missione sullo Zephyr One. Accumulatrice seriale di episodi arretrati, cacciatrice di pilot e archeologa del Whedonverse, scrive sempre e con passione ma meglio quando l’ispirazione colpisce davvero (seppure la sua Musa somigli troppo a Jessica Jones quindi non è facile trovarla di buon umore). Pusher ufficiale di serie tv, stalker innocua all’occorrenza, se la cercate, la trovate quasi certamente al Molly’s mentre cerca di convertire la gente al Colemanismo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,432FollowersFollow

Ultimi Articoli