Netflix | In arrivo una versione moderna di “Il Signore delle Mosche” con Kathryn Newton

Netflix sta per tuffarsi nella narrativa per adolescenti con una serie drammatica e sci-fi che ricorda Il Signore delle Mosche, che sarà prodotta esecutivamente da Chris Keyser e Marc Webb e che vedrà tra i suoi protagonisti Kathryn Newton.

Il progetto, ancora senza titolo e formato da 10 episodi, è considerato come un mix tra Lost e Il Signore delle Mosche. Parla di quattro adolescenti che lottano per la sopravvivenza. I ragazzi sono obbligati a prendere in mano la situazione quando di ritorno da un breve viaggio, arrivano nella loro cittadina natale dove non c’è più nessuno e non c’è modo di lasciare la città. Loro festeggeranno, andranno in panico, piangeranno, combatteranno fino al momento in cui decideranno di affrontare l’impensabile.

Kathryn Newton (Big Little Lies, Three Billboards Outside Ebbing, Little Women, Supernatural) interpreterà Allie, la ragazza che diventa la leader di questo misterioso mondo di adolescenti. Il personaggio vive costantemente nell’ombra della sorella maggiore, Kim (non ancora trovata la sua interprete). Allie ispira sua sorella a tal punto però da farle prendere comando di parte del gruppo e a supportarla durante i problemi e i confronti che seguono.

Keyser (The Last Tycoon, Tyrant, Party of Five) scriverà la sceneggiatura e sarà produttore esecutivo insieme a Marc Webb (500 Days of Summer, The Amazing Spider-Man), il quale servirà anche da regista. La produzione dovrebbe iniziare a settembre vicino a Boston.

Il ruolo di Newton segue quello acclamato nel film Blockers e la vedremo a dicembre in Ben is Black con Julia Roberts. Tra i suoi crediti cinematografici troviamo anche Lady Bird, mentre dal fronte televisivo, la rivedremo prossimamente riprendere il suo ruolo nella seconda stagione di Big Little Lies.

La serie arriva su Netflix in un momento in cui il successo relativo agli show adolescenziali è alto (basta pensare a 13 Reasons Why), mentre la rivale streaming Amazon sta spingendo per un programma verso la stessa direzione sotto il controllo di Jennifer Salke.

La descrizione ufficiale del progetto di Netflix è la seguente: La serie segue un gruppo di adolescenti che vengono misteriosamente trasportati in una versione alternativa della loro benestante cittadina del New England, dove non c’è più traccia dei loro genitori. Mentre cercano di capire cosa possa essere successo e come possono tornare a casa, loro devono stabilire ordine e formare delle alleanze se vogliono sopravvivere. La serie è una versione moderna di Il Signore delle Mosche.

 

Fonte

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,980FollowersFollow

Ultimi Articoli