NBC | Decise le date per la programmazione di metà stagione

I piani di metà stagione della NBC includono un mix di serie vecchie e nuove.UNDATEABLE - Season Pilot

Il canale del Pavone ha annunciato che due dei suoi silenziosi successi estivi, il drama ospedaliero The Night Shift e la commedia romantica Undateable, torneranno a metà stagione.

Nello specifico, The Night Shift inizierà la seconda stagione lunedì 23 febbraio alle 10/9c (dopo la premiere di due ore dell’ottava stagione di The Voice), mentre la seconda stagione di Undateable andrà in onda il martedì alle 9 PM, con inizio il 17 marzo. (Le prime stagioni di entrambe le serie sono andate in onda da maggio a luglio.)

Gli altri piani per la metà stagione della NBC includono:

Allegiance, un drama contemporaneo di spionaggio sulla scia di The Americans – che parla di un analista della CIA i cui genitori sono ex agenti del KGB – inizierà giovedì 5 febbraio alle 10 PM, dopo The Blacklist (che cambia programmazione dopo lo showcase del Super Bowl del 1° febbraio).

• La miniserie di 8 puntate The Slap comincerà giovedì 12 febbraio alle 8 PM. Nel cast, Peter Sarsgaard, Uma Thurman, Thandie Newton, Melissa George, Zachary Quinto e Thomas Sadoski.

One Big Happy, una comedy della scrittrice Lix Feldman e della produttrice Ellen DeGeneres, debutterà martedì 17 marzo alle 9:30 PM, dopo Undateable. Nel cast, Elisha Cuthbert, Nick Zano e Kelly Brook. (Marry Me e About a Boy riprenderanno la programmazione in data ancora da definire.)

• La domenica di Pasqua, ossia il 5 aprile, A.D. (un seguito a The Bible di History Channel, che parla delle vite cambiate immediatamente dopo la morte di Cristo) e The Odyseey (un drama stile Traffic, che narra di una cospirazione internazionale che connette le vite di tre persone che non si conoscono) debutteranno, rispettivamente, alle 9 e alle 10 PM.

Nel cast di A.D. troviamo Greta Scaachi nel ruolo di Maria, Richard Coyle nei panni di Giuseppe, Vincent Regan come Pilato, Adam Levy nel ruolo Pietro, Chipo Chung nei panni di Maria Maddalena e Juan Pablo Di Pace nel ruolo di Gesù. Il cast di The Odyssey include Anna Friel, Peter Facinelli e Jake Robinson.

Fonte

Serena
Il suo amore per la serialità televisiva inizia anni fa in seconda serata su Italia 1, quando scopre Buffy the Vampire Slayer: da quel momento in poi non smette più di divorare serie tv. Secondo un calcolo effettuato da un affidabile sito web, ha trascorso circa 6 mesi della sua venticinquennale esistenza con gli occhi incollati allo schermo. Inutile aggiungere che la cosa la rende molto fiera (e l’ha resa un po’ miope). Nonostante tutto, riesce a trovare del tempo per una vita privata e professionale dove non smette di interessarsi di serialità. Ha infatti scritto una rivoluzionaria tesi su “L’intertestualità e la parodia nella serie televisiva Community”. (Quando ancora Community era bella). Inoltre, cerca in qualche modo di affermarsi come sceneggiatrice, ma la dura verità è che venderebbe l’anima per saper creare un fenomeno televisivo come Friends o Breaking Bad. Da irriducibile siciliana, è testarda, ama il buon cibo e la sua meravigliosa terra, ma il desiderio di viaggiare e scoprire nuove culture è per lei quasi un bisogno fisiologico. Sempre in cerca di nuovi stimoli dato che si annoia facilmente, è un’inguaribile romantica, ma fa di tutto per tenerlo nascosto.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,954FollowersFollow

Ultimi Articoli