Naya Rivera dispersa: la ricostruzione di ciò che è accaduto

Glee

La star di Glee Naya Rivera è dispersa e ritenuta “presumibilmente morta” a seguito di un incidente in barca in California nel corso del pomeriggio di ieri.

Secondo la CBS, il figlio di quattro anni della Rivera è stato trovato da solo in una barca sul lago Piru poche ore dopo che l’attrice l’aveva noleggiata. I funzionari locali hanno iniziato a cercare la ragazza nel lago verso le 17:00 circa – ora locale – ma ad ora ancora non è stata trovata.

La stessa emtittente riferisce che Naya Rivera e suo figlio, Josey, hanno noleggiato una barca sul pontile del Lago Piru, a circa 50 miglia da Los Angeles, alle 13 circa di mercoledì. Più o meno tre ore dopo, un altro navigatore ha rinvenuto il bambino da solo nella barca e ha allertato immediatamente le autorità della contea di Ventura. Gli equipaggi di elicotteri e sommozzatori hanno iniziato a “cercare [una] possibile vittima da annegamento” verso le 17:00 – ora locale – e la loro ricerca è continuata dall’alba di giovedì.

Il figlio dell’attrice dispersa Naya Rivera, è illeso e ha raccontato alle autorità che lui e sua madre stavano nuotando nel lago, ma la ragazza non ha fatto più ritorno dall’acqua. Funzionari locali hanno rivelato alla NBC che Josey indossava un giubbotto di salvataggio, mentre la star Glee no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.