La A&E annuncia Houdini con Adrien Brody, una miniserie di Bonnie e Clyde e altro

89A&E Networks, che è reduce da un ottimo anno grazie ai successi di Duck Dinasty, Vikings e The Bible, ha svelato tutta una serie di nuovi progetti alla presentazione degli upfront di mercoledì, incluse una miniserie su Houdini con Adrien Brody nel ruolo del protagonista, un reality show basato sulle vite delle famiglie Hatfield e McCoy, e uno che tratta dei padri casalinghi.

La A&E manderà in onda Modern Dads, che segue le vicende di quattro padri casalinghi (alcuni sposati e altri single), e i problemi ai quali devono far fronte nella loro vita quotidiana. Il network ha anche confermato Those Who Kill, un drama basato su una serie danese di serial killer, prodotto da Ron Howard e Brian Grazer e interpretato da Chloe Sevigny e James D’Arcy. La premiere sarà nel 2014.

La nuova programmazione di History Channel include un reality basato sulle vite degli Hatfield e dei McCoy. Sulla scia della miniserie del 2012 basata sulla faida di queste famiglie, Hatfields & McCoys, il nuovo show seguirà le vicende di due clan che discutono sulla possibilità di mettersi in affari.

Adrian Brody sarà Houdini nella miniserie sull’artista che andrà in onda divisa in due giorni. La data della premiere non è ancora stata annunciata. Un’altra miniserie di cui c’è già lo script, Sons of Liberty, si focalizzerà sugli eventi della guerra d’indipendenza.

Lifetime annuncia Hillbetties, un reality show su aspiranti musiciste country, e ha reso noto che la premiere della serie di Bonnie and Clyde – con Emile Hirsch e Holliday Grainger nei ruoli principali, oltre a Holly Hunter e William Hurt – verrà trasmessa in simultanea su A&E, Lifetime e History Channel verso la fine dell’anno.

Il network ha anche mandato in onda delle clip di Devious Maids, la nuova soap di Marc Cherry – già creatore di Desperate Housewives – la cui premiere sarà a giugno, oltre a Witches of East End, con Jenna Dewan-Tatum e Julia Ormond, che andrà in onda alla fine dell’anno.

Fonte

Elsa Hysteria
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,434FollowersFollow

Ultimi Articoli