John Carpenter dirigerà quattro nuove serie TV

john-carpenter

Il leggendario regista John Carpenter (Halloween) sta sviluppando quattro serie tv con la moglie-produttrice, Sandy King Carpenter.

“Ora come ora, abbiamo per le mani quattro serie che ancora devono andare in onda”, ha rivelato quest’ultima quando è apparsa a Killer POV, un podcast horror. “Per quanto mi riguarda, le faremo tutte. Cioè, sono grandiose, e sono completamente diverse da tutto quello che c’è in tv ora e, ancora, spingono oltre il limite di quello che è definito horror. [John] dirigerà i pilot ed entrambi saremmo i produttori esecutivi. C’è sci-fi, horror e quello che definirei una cosa sci-fi horror futuristica. Sono molto varie e credo che non deluderanno la gente e le aspettative che questa ha su John, anche per il fatto che lo considerano imprevedibile.”

Anche se Carpenter è più noto per aver diretto film per il grande schermo, ha già lavorato per il piccolo schermo, tra questi progetti anche il film TV del 1979, Elvis, e due episodi della serie antologica di Showtime Masters of Horror.

Sandy King Carpenter ha accennato a Killer POV che Carpenter, che ha composto le colonne sonore per quasi tutti i suoi film, potrebbe apparire in uno o più show live negli Stati Uniti. Già è stato confermato che il regista sarà in concerto, l’anno prossimo, in Islanda e Regno Unito.

“Ho il presentimento che avrete altre chance [per vederlo]” ha detto lei. “Ma ho anche il presentimento che mi ucciderebbero se dicessi qualcosa”.

Fonte

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,333FollowersFollow

Ultimi Articoli