Il Team Palladino firma un contratto pluriennale con Amazon Studios

Ecco alcune news per voi fan del Team Palladino: i produttori esecutivi di Gilmore Girls Amy Sherman-Palladino e Daniel Palladino – che si stanno preparando per il lancio della loro nuova dramedy The Marvelous Mrs. Maisel – si stanno preparando per un impegno semi-permanente con il canale.

TVLine ha appreso che i due hanno firmato un contratto pluriennale con Amazon Studios, che prevede che loro sviluppino altri progetti oltre a Maisel, per il quale sono già state previste due stagioni (e Amazon ha fatto bene a prendersi questo rischio, visto che il pilot – disponibile per i clienti Amazon – ha avuto una media di customer rating pari a 4.9 e il 93% gli ha dato cinque stelle).

“Amy e Dan sono fantastici – tutto ciò che creano è ben pensato,” ha detto Joe Lewis, capo della sezione “Comedy, Drama e VR” presso Amazon Studios. “In più sono persone assolutamente divertenti ed intelligenti.” E poi Amy ha i cappelli più belli dello show business. Siamo così emozionati dall’idea delle due stagioni di The Marvelous Mrs. Maisel con loro e, con questo contratto, non vediamo l’ora di fare molto altro assieme.”

Il Team Palladino, da parte loro, ha strizzato l’occhio al setting d’epoca di Maisel, dicendo “Il team di Amazon ci ha permesso di avere Dwight Eisenhower e John Kennedy per presidenti per i prossimi anni e per questo motivo siamo eternamente grati. Amazon è il futuro della tv e siamo molto felici di essere sulla loro stessa barca.”

The Marvelous Mrs. Maisel può contare su un cast composto da Rachel Brosnahan di House of Cards che interpreta Miriam “Midge” Maisel, una newyorkese del 1958 che ha tutto ciò che ha sempre desiderato — il marito perfetto, due figli e un elegante appartamento nell’Upper West Side, il posto perfetto per fare delle cene Yom Kippur. Ma la sua vita perfetta cambia improvvisamente quando Midge scopre di essere una commediante molto brava. Nella serie ci saranno anche Michael Zegen (Boardwalk Empire), Alex Borstein (Family Guy), Tony Shalhoub (Monk) e Marin Hinkle (Two and a Half Men).

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.