I nuovi drama di ABC

ABC-Logo-jpgTVGuide.com ha saputo che ABC ha ordinato i pilot di drama curati da Stephanie Savage, Tom Donaghy, Chris Keyser e Richard Lagravanese.

Austranaut Wives Club, curato dalla Savage (Gossip Girl) e da Fake Empire, narra la vera storia delle donne che sono state accanto ad alcuni dei più grandi eroi della storia americana durante il periodo più intenso della corsa alla conquista della spazio.

Agatha è un procedural in cui una ex detenuta diventata criminologa viene chiamata ad aiutare la polizia locale alle prese con un caso riguardante una misteriosa scomparsa. Il detective che deve aiutare è suo padre, con cui non parla da 15 anni. Donaghy (The Whole Truth) scriverà lo show e ne sarà il produttore esecutivo insieme a The Mark Gordon Company e Michael McDonald.

Warriors segue le vicende di dottori e infermieri militari che praticano medicina all’avanguardia su “guerrieri” gravemente feriti tornati dall’Afghanistan, sulle famiglie dei militari e sui veterani, oltre che all’elite del governo di Washington. Stephen Baigelman scriverà il progetto di Keyser (Party of Five).

Ambientato a New York City, l’ancora senza titolo progetto di Lagravanese narra dell’amore e della rivalità tra due potenti esponenti dell’alta società che provano un’ossessiva attrazione l’uno per l’altra e hanno a che fare con tentativi di seduzione reciproca, oltre che con la manipolazione degli altri. Erwin Stoff, Ilene Staple e Wren Arthur ne saranno i produttori esecutivi.

Che ne pensate di questi progetti? Li guarderete?

Fonte

Cecilia
Con il corpo è in Italia, con il cuore è in Giappone, con la testa è negli USA. Ritiene di avere ottime potenzialità come sceneggiatrice di “finali alternativi” e come moglie di attori talentuosi e affascinanti (magari con l’accento british e le fossette). In una serie cerca persone e non semplici personaggi, mondi più che location, non un sottofondo ma vere e proprie emozioni musicate, vita, non una storyline. Nel suo universo ideale la birra è rossa e il sushi è in quantità abbondante, le Harley Davidson sono meno costose, la frangia non è mai né troppo lunga né troppo corta e il suo favorito arriva incolume al finale di serie. Forse ha troppi smalti, mentre per i tatuaggi, i cani, i gadget di Spongebob e i libri troverà sempre il posto. Tiene pronti la balestra, i viveri e l’hard-disk zeppo di serie: l’Apocalisse Zombie non la coglierà impreparata!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,428FollowersFollow

Ultimi Articoli