I 5 Tipi di Canali Televisivi USA

La rubrica “I 5 tipi di…” torna come ogni domenica e per questa settimana vi proporrà l’elenco dei 5 tipi di canali televisivi USA. Eccoli:

1. IL TEMPIO DEL TRASH:
Il tempio del trash è quel canale che produce serie tv scritte da autori con la vena creativa di una classe di bambini di quarta elementare. Le sue serie mancano totalmente di continuity e, spesso, si perdono per strada dei personaggi. La cosa importante, per il tempio del trash, è imbottire i suoi show di attori che sembrano usciti da un catalogo Abercrombie & Fitch e attrici talmente cagne che le nutrono coi croccantini e le portano col guinzaglio alle interviste.

tumblr_n2i30uZycQ1rhze17o2_500

2. IL FISSATO:
Il fissato è quel network che produce solo roba di un determinato genere. Adora i procedurali e le sue serie hanno più o meno tutte la stessa trama. Una riguarda un detective di NY; un’altra riguarda una detective donna di LA; una parla di un avvocato di Boston; un’altra racconta di un investigatore privato a Detroit. E’ solito produrre spin-off a volontà, spesso anche spin-off di spin-off, ma quando ha intenzione di variare un po’ il suo palinsesto e sorprendere gli spettatori decide addirittura di inserire una serie sulla squadra omicidi di Belluno. Le sue serie (procedurali, appunto) non sviluppano mai una trama orizzontale che coinvolga più di 3 episodi nell’intera stagione, ma stranamente i ratings sono sempre più che ottimi. Noioso.

tumblr_n28gjwt97N1rse905o1_500

3. IL VINCENTE:
Il vincente è quel canale che produce solo roba perfetta che, dopo pochi mesi dal suo debutto, inizia subito a raccogliere premi a più non posso. Spesso questo canale deve allestire strutture apposite dove conservare tutti i suddetti premi. Sarebbe capace di trasformare in capolavori anche serie tv con titoli come “L’uccellino della comare”, “La vecchia fattoria ia ia oh” e “Lo sai che i papaveri son alti alti alti”. Solitamente condisce i suoi show con scene di nudo e sesso per il semplice motivo che è un canale cable e può fare quello che vuole. Il primissimo fan di questo canale è LO SNOB CONVINTO che vi ho presentato in uno degli scorsi articoli.

tumblr_n2i1dlJR0p1syb332o1_400

4. IL RICICLATORE:
Il riciclatore è quel canale che cerca di prendere spunto da qualunque cosa. Spesso anche le conversazioni col macellaio sotto casa sono buone per trarre qualche spunto. Di certo non si distingue per originalità e nonostante i suoi sforzi finisce per proporre sempre serie tv viste e riviste. E’ alla continua ricerca del “nuovo Lost”, del “nuovo OC”, del “nuovo Smallville” ma a fine anno finisce per dover cancellare tutti i suoi show e ricominciare da capo. Dato che parliamo di riciclo, dove lo gettiamo questo network? Carta, Plastica, Umido o Vetro?

tumblr_n2h2rhHc6g1s7ub96o1_400

5. IL VOLEVO ESSERE UNA LIBRERIA:
Il “volevo essere una libreria” è quel tipo di network paragonabile alle persone che decidono di cambiare sesso: si sente una libreria, ma in realtà è un canale TV. La sua passione per i libri lo porta a produrre un’infinità di serie tratta dalle più impensabili saghe di romanzi, al solo scopo di accaparrarsi fandom già esistenti senza lo strazio di doverne creare ex-novo. Purtroppo le trasposizioni televisive dei romanzi scelti pochissime volte riescono a soddisfare le aspettative, finendo sempre per annoiare, deludere o proporre storie più scontate di un capo d’abbigliamento durante i saldi di Gennaio.

tumblr_n2dakcDW8W1s7ub96o1_400

Appuntamento a domenica prossima con un nuovo articolo della rubrica “I 5 tipi di…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.