How I Met Your Mother | La prima intervista alla Madre

Cristin MiliotiNel corso degli anni abbiamo visto il suo ombrello, il suo appartamento e perfino il suo piede. Ma alla fine, negli ultimi secondi dell’ottava stagione, abbiamo finalmente visto il viso della Madre. EW ha portato a casa la prima intervista con la donna che è approdata nella hit Cbs How I Met Your Mother con un ruolo da titular. Cristin Milioti, 28 anni, nata a Cherry Hill nel New Jersey e nominata ad un Tony per il suo ruolo di “Ragazza” nel successo di Broadway Once. Eravamo sul set quando la Milioti ha girato le sue prime scene della nuova stagione, che comincerà il 23 settembre. (Allerta spoiler: le suddette scene avranno a che fare con dei biscotti e con una rissa tra ragazze.) L’attrice ha davanti a sé dei mesi piuttosto elettrizzanti; oltre a flirtare con il suo futuro marito nelle scene di HIMYM, farà anche parte del cast, insieme a Leonardo DiCaprio, di The Wolf of Wall Street che debutterà in sala il 15 novembre. Leggete l’intervista a questa stella nascente incredibilmente dolce e guardate il video in cui gioca a “Finisci La Frase: versione HIMYM”.

EW: Hai intepretato Ragazza in Once e adesso la Madre in HIMYM. Quindi dobbiamo chiederlo: cosa c’è tra te e i personaggi senza nome?

Cristin Milioti: Sai una cosa? Siete i primi a farmelo notare e adesso questa cosa mi sta mandando fuori di testa. Forse il mio viso non è memorabile [ Nota dell’Editor: Non è vero]. È davvero strano.

EW: Parlaci della tua audizione.

Cristin Milioti: Ho ricevuto una telefonata dai miei agenti e mi hanno detto, ” Ad How I Met Your Mother vorrebbero farti un provino per un personaggio,” e io ho chiesto, “Che personaggio?” E loro hanno detto, “Non lo sappiamo.” Quindi ho conosciuto via Skype i creatori Craig [Thomas] e Carter [Bays] e abbiamo parlato per forse mezzora. Gli ho parlato di Once e alcuni giorni dopo hanno mandato qualcuno ad assistere allo show. Poi mi è stato detto che sarei andata a Los Angeles per fare il provino per il ruolo, ma ancora non avevo idea di che ruolo fosse. Erano così misteriosi che mi erano venuti dei sospetti. Il giorno in cui ho girato [le mie prime scene] era tutto segreto e sorvegliatissimo. Tutte le comparse alla stazione dei treni sono produttori e sceneggiatori dello show. È stato bello perché ho potuto conoscere tutti e sono stati incredibilmente accoglienti.

EW: Cosa sapevi dello show prima di ottenere il ruolo?

Cristin Milioti: Questa cosa mi fa sentire davvero strana, ma non l’avevo mai visto. Nel periodo in cui vivevo a New York stavo in uno dei quei loft con uno schermo gigante per le proiezioni, quindi guardavamo la TV solo su Internet e non ho mai avuto la possibilità di fare zapping tra i canali. Mi sto mettendo al passo adesso — lo guardo tutte le mattine a colazione.

EW: Che cosa hai scoperto sulla Madre fino ad adesso?

Cristin Milioti: Ha un senso dell’umorismo unico che è molto simile a quello di Ted. È una giovane donna con un senso dell’umorismo molto da…papà. Qualcuno che quando fa una battuta porta subito gli altri a esclamare “Papààààà!” Scontata non è la parola giusta…un po’ nerd.

EW: Come hai iniziato a recitare?

Cristin Milioti: Prima delle scuole medie, i miei genitori mi mandarono in questo campo estivo molto hippie che si chiamava Long Lake in cui ti chiedevano in continuazione Vuoi fare batik? O vuoi fare candele? Conobbi questa ragazza del Venezuela che si era rasata la testa a zero. Aveva più o meno 16 anni ed era bellissima e io ne avevo 12 e avevo i baffi, il monosopracciglio e dei problemi ortodontici abbastanza seri. Così tornai a casa e, il giorno prima dell’inizio dell’anno scolastico in questa grande scuola media del New Jersey, mi rasai la testa e feci il mio ingresso con il monosopracciglio, i baffi e la T-shirt di mio papà che diceva” Non scherzate con il Texas.” In pratica, da quel momento in poi, gli unici ragazzini ad essere carini con me furono quelli del teatro.




Fonte

Flight
Flight non è molto brava con le presentazioni ed è qui solo per ingannare il tempo nell'attesa che un tizio un po' strambo che si fa chiamare Doctor si presenti sotto casa sua con una vecchia cabina telefonica blu; a quel punto farà armi e bagagli e andrà a rischiare la vita in giro per l'universo. Solo perché la lettera da Hogwarts non è mai arrivata e le sue ricerche per trovare la Terra di Mezzo si sono rivelate infruttuose, non significa che rimarrà delusa di nuovo. I suoi grandi amori sono cinema e letteratura (impossibile scegliere) ma si è perso il conto delle sue numerose scappatelle nel mondo delle serie tv. Galeotto fu il buon Dawson con le sue interminabili pippe mentali. Nel corso degli anni ha seguito e amato decine di telefilm, ma solo due si contendono il titolo di serie preferita di tutti i tempi: l'americanissima Scrubs e la britannica Sherlock.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,375FollowersFollow

Ultimi Articoli