HBO | In arrivo una nuova serie firmata George R. R. Martin

imageHBO e George R. R. Martin si piacciono molto.

L’autore di Game of Thrones ha detto a Entertainment Weekly che sta sviluppando un’altra serie per l’emittente via cavo. Dire che GoT ha fatto grandi cose per HBO sarebbe comunque  troppo poco: durante la scorsa stagione lo show ha mantenuto una media di 18.6 milioni di spettatori.

Durante un’intervista sul suo prossimo libro, The winds of winter, Martin ha rivelato che HBO sta lavorando ad una nuova serie, provvisoriamente intitolata Captain Cosmos. 

Questo il concept: “Nel 1949, all’alba dell’era della televisione, un giovane scrittore visionario crea una serie di fantascienza in cui racconta storie che nessun altro oserebbe narrare”. Il progetto, quindi, non è basato su materiale pubblicato da Martin.

Per chi si domanda il motivo per cui Martin dovrebbe cambiare genere: in realtà lo scrittore ha parecchia esperienza nell’ambito della fantascienza. Scrive storie sci-fi, horror e fantasy da quando ha 21 anni. Inoltre, negli anni Ottanta e Novanta è stato sceneggiatore e consulente per The Twilight Zone, Beauty and the Beast e The Outer Limits.

Il pilot sarà scritto da Michael Cassutt, il quale vanta un background solido per quando riguarda la fantascienza televisiva: faceva parte del team di sceneggiatori dell’edizione 1985 di The Twilight Zone e ha curato copioni per Farscape, Stargate SG-1, Andromeda e Odyssey 5.

Da un lato pensiamo: evviva, avremo più George R. R. Martin in tv!

Dall’altro ci chiediamo quando troverà il tempo di concludere GoT!

Fonte

 

Cecilia
Con il corpo è in Italia, con il cuore è in Giappone, con la testa è negli USA. Ritiene di avere ottime potenzialità come sceneggiatrice di “finali alternativi” e come moglie di attori talentuosi e affascinanti (magari con l’accento british e le fossette). In una serie cerca persone e non semplici personaggi, mondi più che location, non un sottofondo ma vere e proprie emozioni musicate, vita, non una storyline. Nel suo universo ideale la birra è rossa e il sushi è in quantità abbondante, le Harley Davidson sono meno costose, la frangia non è mai né troppo lunga né troppo corta e il suo favorito arriva incolume al finale di serie. Forse ha troppi smalti, mentre per i tatuaggi, i cani, i gadget di Spongebob e i libri troverà sempre il posto. Tiene pronti la balestra, i viveri e l’hard-disk zeppo di serie: l’Apocalisse Zombie non la coglierà impreparata!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli