Guys & Dolls | Alycia Debnam-Carey

Dopo un periodo di pausa indefinito, torna finalmente questa settimana una rubrica che ho sempre ADORATO per il modo in cui ci permette di portare all’attenzione di tutti voi i/le meravigliosi/e attori e attrici presenti attualmente e non sui nostri schermi. A chi non è mai capitato di provare una forte simpatia o compatibilità verso un attore/attrice? Chi non si è mai ritrovato automaticamente a sorridere ogni volta che il suo viso familiare faceva capolino sulla scena? E chi ancora, dopo essersi reso conto di quest’ammirazione e amore nei suoi confronti, non si è subito fiondato a cercare più informazioni a riguardo? Sappiamo tutti qual è la risposta alle seguenti domande, non c’è bisogno di mentire ed è proprio grazie a Guys & Dolls che ci viene servita su un piatto d’argento l’opportunità di parlare a vanvera/lanciare gli elogi migliori verso la nostra “crush” (passatemi il termine, ossessione mi pareva fin troppo da stalker) del momento.

Di chi si parlerà questa settimana? Non dovrete attendere altre righe per scoprirlo, perché il mio amore crescente per una piccola serie come The 100, mi ha portato ad incrociare la strada di una giovane e talentuosa attrice australiana conosciuta come Alycia Debnam-Carey, che in poco tempo è riuscita a conquistarmi completamente e sarà di conseguenza la protagonista di questo articolo.

alycia_tca2016

Era il non troppo lontano e probabilmente caldo 20 luglio del 1993 (ha solo un anno più di me, saremmo potute essere amiche in un’altra vita stalker mode off) quando l’Australia ricevette in dono una splendida e meravigliosa bambina che venne chiamata appunto Alycia Jasmin Debnam-Carey. Originaria di Sidney (P Sherman 42 Wallaby Way Sid…ah no, quella è un’altra storia), la piccola Alycia ha fin da subito molto chiare le idee per quanto riguarda il suo futuro e comincia a recitare, o quanto meno a far l’ingresso nel mondo cinematografico/televisivo, sin dall’età di 8 anni. Appare nel premiato corto di Rachel Ward “Martha’s New Coat” nel 2003, vanta la partecipazione a programmi televisivi come Dance Academy e McLeod’s Daughter tra i più famosi e recita anche nel film TV Dream Life, iniziando così a farsi notare in patria. Nel 2011 si diploma alla Newtown High School of Performing Arts, dove ha studiato per anni anche percussioni classiche, la nostra giovane Alycia infatti non è solo un attrice di grande talento, ma a quanto pare è probabilmente un’ottima musicista, anche se forse un tantino arrugginita, in quanto non credo riesca a suonare tra una ripresa e l’altra.

Dopo aver conseguito il diploma e al compimento del suo diciottesimo compleanno, Alycia prende una decisione che cambierà completamente la sua carriera/vita: salire su un aereo di sola andata per l’America. Con la speranza di poter trovare lavoro negli Stati Uniti e spinta dalle grandi opportunità, che invece mancavano nella sua Australia, la ragazza arriva a Los Angeles accompagnata da sua madre. Inizialmente partecipa ad un programma/documentario chiamato Next Stop Hollywood che segue alcuni attori australiani alla ricerca di lavori/ruoli nella tv americana. Alla fine del programma, andato in onda nel 2013, Alycia riesce ad ottenere un ruolo nel film The Devil’s Hand, girato in North Carolina e che la vede protagonista, cominciando così a farsi conoscere anche negli States.

La vera svolta però arriva nel 2014 con la partecipazione al film catastrofico Into The Storm, che vede protagonisti Richard Armitage e Sarah Wayne Callies e con la sua apparizione (per mia grande gioia) come guest star nel sesto episodio della seconda stagione di The 100, una serie della CW, nei panni del Comandante dei 12 clan, Lexa.

tumblr_inline_o1du6ziRgf1qfqnxr_540

Personalmente è grazie a Lexa che ho conosciuto Alycia, apprezzandola sempre di più con il passare degli episodi, per poi cominciare ad interessarmi anche all’attrice che le dava vita. Lexa è probabilmente il suo ruolo più famoso (per ora) e non è certo un caso che sia riuscita a distinguersi e mettersi in risalto per le sue doti recitative nonostante non fosse tra i regular. Lexa è un personaggio complesso, con mille sfaccettature e particolarità che Alycia riesce a rendere perfettamente: è un personaggio duro, forte, distaccato e allo stesso tempo fragile e gentile e riuscire a caratterizzare qualcuno in questo modo senza cadere nel banale o nell’eccessivo non è affatto semplice. Potente e rispettata dalla sua gente, Lexa è un Comandante diverso dai suoi predecessori, è una visionaria ed è per la sua intelligenza, lungimiranza e giudizio che i clan dei Grounders si son appunto riuniti sotto il suo comando. Ho AMATO Alycia in questo ruolo in primis, perché la ritengo totalmente DIFFERENTE dal personaggio che interpreta, un personaggio che comprende perfettamente quando essere letale, cinico e spietato (Alycia non farebbe del male nemmeno ad una mosca) e quando invece mostrare misericordia, ragionare e risolvere i problemi senza ricorrere al sangue. Il fascino che emana poi, fisicamente, ma soprattutto per via del suo carisma, dei suoi sentimenti e per il modo in cui si relaziona alle varie situazioni cui deve far fronte, è impossibile da ignorare. Per non parlare del suo sguardo che pare quasi capace di guardarti l’anima (ora esagero ma è così) e in grado di bucare lo schermo, SEMPRE.

lexa-4531 174144589

tumblr_nyjmf2G4Ly1so7uc5o1_500

Diventando un personaggio di una certa importanza, per via del fatto che molte storyline ruotano intorno al suo personaggio e ai Grounders, Alycia/Lexa ha conquistato i favori del pubblico e si è così fatta notare a livello mondiale. Un’altra svolta alla sua carriera arriva poi nei primi giorni di dicembre, sempre del 2014, quando viene annunciato che la ragazza farà parte dello spin off di una delle serie più famose/discusse di questi anni: The Walking Dead. Con Fear The Waling Dead (appunto il nome della serie) dell’AMC, andata in onda ad Agosto del 2015, Alycia ottiene uno degli importanti ruoli da protagonista interpretando un personaggio chiamato Alicia Clark (coincidenze? Io non credo), figlia di Madison e Stephen Clark, e grazie a questa sorta di “prequel” della serie madre, la sua visibilità e notorietà continua, GIUSTAMENTE, ad aumentare. Un fatto divertente è che mai la ragazza prima del suo viaggio negli Stati Uniti si sarebbe immaginata di lavorare ad una serie dedicata agli Zombie, nonostante la prima stagione, con funzione introduttiva, non è che avesse centinaia di morti viventi in giro per le strade, ma dopo aver letto il copione e adorato la storia si è buttata a capofitto in questo nuovo progetto.

fear-the-walking-dead-episode-105-alicia-carey-extras-1200x707

fear-the-walking-dead-season-1-amc-alycia

Alycia appare anche come personaggio principale (Laura) in un thriller che inizialmente doveva chiamarsi Unfriend, ma che ha poi preso il nome Friend Request, uscito in Germania nella prima settimana di Gennaio del 2016. Quserò è uno dei suoi ultimi lavori, se escludiamo le serie tv in cui recita e i progetti che non sono ancora usciti.

Ma facciamo una panoramica su chi è Alycia Debnam Carey al di fuori dei suoi spettacolari ruoli e dei suoi lavori cinematografici e soprattutto sul perché sia una persona così MERAVIGLIOSA.

C’è veramente bisogno di aggiungere qualcos’altro dopo aver visto queste immagini? Alycia è un vero e proprio splendore, solare, raggiante, di una bellezza acqua e sapone ma che colpisce fin dal primo sguardo. Un fisico che io ritengo perfetto, magra e alta al punto giusto (oltre il metro e sessanta come me,  abbiamo così tante cose in comune io e lei no?), dei lunghi capelli lisci di un castano chiaro che incorniciano un viso dai lineamenti delicati e due occhi di un verde così particolare che ci si può perdere dentro (poetessa mode off), insomma UN ANGELO .

Ciò che personalmente mi ha colpito in primis di quest’attrice, sarò sincera, è stata la sua giovane età. Non so bene perché infatti ero convinta fosse molto più grande (sarà anche per la parte che recitava) per cui, quando ho scoperto che aveva in realtà solamente 22 anni, la cosa mi ha sorpreso e non poco. Vi è mai capitato di vedere una persona che ha realizzato tanto, in così poco tempo e che è nata praticamente qualche anno prima o dopo di voi e di provare nei suoi confronti una sorta di ammirazione per quanto è riuscita a costruire? Se la risposta è positiva allora capirete bene quello che è successo a me con Alycia. Vederla lavorare sul suo futuro, prendere una decisione così difficile come quella di andare dall’altra parte del mondo per seguire i propri sogni e ottenere poi il successo meritato mi ha veramente colpito (e io sto qua come un bradipo divisa tra studio/serie tv e vita sociale).

In secondo luogo ADORO che nonostante la sua fama, nonostante sia una persona che ormai si può considerare famosa o comunque con un futuro brillante davanti, sia rimasta sempre così umile e gentile. Una ragazza con i piedi per terra, che non si è montata la testa con l’attenzione che sta ricevendo, ma che al contrario non si capacita di questo successo e continua semplicemente a fare ciò che ama e a trasmettere qualcosa proprio grazie alla sua passione. Certo, non la conosco di persona (ahimé) e non posso quindi esserne certa, ma Alycia mi ha sempre dato l’impressione di essere una ragazza adorabile, piena di energia e divertente ma senza aver bisogno di esagerare, senza tentare di esserlo per forza, con un accento particolare e affascinante, un sorriso bellissimo e quella risata dolce. Alycia è quell’attrice che vorresti incontrare dal vivo almeno una volta nella vita, quella persona veramente genuina con cui vorresti parlare anche solo per un minuto oltre ad essere praticamente la TENEREZZA fatta ad essere umano.

tumblr_ntyqlzKVGy1siq4s4o1_500 giphy tumblr_nlh4hcgMhM1unm7w1o2_500 tumblr_nrrkq4fV3e1upo8cqo1_500

Insomma riassumendo il tutto, il mio problema è che son veramente indecisa se desiderare di essere LEI oppure di conoscerla ed esserne amica!

Curiosità

Potevo forse lasciarvi senza qualche curiosità sulla vita di questa splendida ragazza? NO. Anche voi dovete amarla come me, e se già non son riuscita a convincervi in precedenza ad andare subito a scrivere il suo nome su Google spero di poterci riuscire così.

  1. Alycia non è sicuramente l’autista migliore del mondo

Durante la sua prima apparizione in un talk show al “Jimmy Kimmel Live!”, l’attrice ha infatti raccontato una storia divertentissima su, come prima di riuscire ad aver tra le mani la patente, abbia fallito per ben tre volte la pratica (BUT THERE’S A REASON). E come dice il proverbio la 4 è la volta buona o non c’è 3 senza 4 (mi sto confondendo vero?). Alla fine la ragazza è riuscita nell’impresa e ora può scorrazzare indisturbata per le strade delle città.

https://www.youtube.com/watch?v=_NHa39HR4XY

  • Alycia e il mondo della musica

Vi ho già anticipato il suo talento con le percussioni, ma il collegamento con il mondo musicale in questione è di tutt’altro tipo, in quanto Alycia è apparsa nel corso della sua carriera in ben due video musicali: “Eli” di Mailer Daemon e Lincoln Davis e “She’s Like a Comet” di Jebediah. Quest’ultimo in particolare ha catturato la mia attenzione, e soprattutto le mie risate, in quanto si vede una giovane Alycia interpretare quella che ritengo la versione dei poveri di un Power Ranger o qualche strano nuovo supereroe. Il risultato è un tantino imbarazzante, ma in senso buono, visto che la ragazza riesce ad essere ancora più adorabile nei panni di Comet Girl.

  • Alycia e la sua somiglianza con…i procioni (?)

So che può sembrare strano, ed effettivamente lo è, ma il fandom di The 100, che quando non si limita alle ship wars, si distingue per la sua genialità, ha notato una particolare somiglianza all’interno dello show. Per via del fatto che molto spesso quando Alycia interpreta Lexa, lei ha la cosidetta “war paint”/pittura da guerra (quanto suona male in italiano) sul viso, alcuni fans si son accorti di quanto fosse simile al muso di un procione, dando vita ad un vero e proprio tormentone e inondando così il web di questo genere di immagini (che io AMO):

tumblr_o2mrc97CK11tz7gnuo1_400 tumblr_o2mrc97CK11tz7gnuo2_400

tumblr_o2cynhIaXZ1upeiqoo1_540 tumblr_o2cynhIaXZ1upeiqoo2_540

Alycia ha sia Instagram che Twitter nonostante non sia sicuramente la persona più attiva del mondo (o forse ha iniziato a scomparire dal nulla da quando ho iniziato a seguirla io), ma le poche volte che scrive o posta qualcosa vale sempre la pena di esser letto/visto. Cosa state aspettando? Correte ad australianizzarvi (?) e ad amare questa dolcissima ragazza che si merita veramente il meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.