Grimm | Bree Turner sul futuro e il passato di Rosalee

imagesPortare a casa il vostro fidanzato per la prima volta può essere un’esperienza tremenda anche nelle migliori circostanze. Ma se voi siete una Fuchsbau e lui un Blutbad? E se, per via di alcune decisioni discutibili che avete preso in passato, non siete esattamente in buoni rapporti con la vostra famiglia?

In bocca al lupo!

“Si tratta di molti elementi per me con cui avere a che fare, il che è eccitante – ma anche stressante”, ha detto Bree Turner di Grimm, a proposito dell’incontro di Rosalee con la madre e la sorella dopo un’assenza di sette anni che vedremo nell’episodio di venerdì (NBC, 9/8c).

“La maggior parte di questi incontri si svolgono in questa fattoria di Hillsboro, nel profondo Oregon. Sono state sedici ore davvero, davvero lunghe – ha raccontato la Turner ridacchiando -. Alla fine eravamo tutti impazienti di andarcene”.

La riunione della famiglia Calvert – a cui Monroe cercherà in tutti i modi di fare una buona impressione – si snoderà in un arco di tre episodi, che scandiranno la travagliata strada della coppia Wesen verso l’altare.

Da quando Rosalee è stata introdotta per la prima volta nella 1° stagione, Grimm ha fatto vedere al pubblico molto della sua vita pre-Portland. Sappiamo che è una ex tossica, molto brava con le pozioni. Sappiamo anche che preferisce gli uomini alti, con la barba e ossessionati dall’orologio.

La tranquilla vita della negoziante “verrà davvero messa in crisi questo venerdì – ha detto la Turner a TVLine -. Scoprirete dove sono stata per questi sette anni, perché sono dovuta partire, cosa mi sono portata dietro. E ancora, perché considero la mia famiglia un gruppo di estranei, perché ho sentito il bisogno di rifugiarmi nella droga e nascondermi. Tutte le domande avranno la loro risposta”.

Lasciateci dire che i due Wesen risolveranno le cose con le rispettive famiglie e decideranno formalmente di sposarsi: dobbiamo forse prepararci per centinaia di creature fiabesche fasciate in vestiti da sera per il matrimonio del secolo?

“Rosalee non è in cerca di notorietà o eccitazione – ha commentato l’attrice -. Ha fatto quello che ha fatto perché la tentazione era forte. Ma se ci sarà un matrimonio nel suo futuro, sono sicura al 100% che sarà una cerimonia intima, un evento privato”.

E ha aggiunto con una risata “Non penso proprio che il sogno di Rosalee è indossare un abito da sposa da 15.000 dollari”.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.