Grey’s Anatomy | Spoiler stagione 11: Shonda Rhimes anticipa un salto temporale e una stagione [spoiler]-centrica

 

ELLEN POMPEOGrey’s Anatomy porterà avanti l’orologio quando tornerà con l’undicesima stagione a settembre, ma quanto tempo passerà dagli eventi del finale di maggio?

“Circa 24 ore… forse,” dice la creatrice Shonda Rhimes a TVLine.

Il limitato salto temporale non fa altro che confermare che Meredith starà ancora soffrendo per la perdita di Cristina, e potenzialmente, per il marito legato a Washington. Inoltre, riassume perfettamente il tema della stagione.

“Ora, non se voi non foste nella writer room, probabilmente mi direste che il tema è ‘Meredith’,” dice Rhimes. “Perché tutto ciò che continuo a dire è, ‘Lo show parla di Meredith Grey!’”
“E’ davvero una stagione Meredith-centrica,”
continua la produttrice. “Ha perso la sua ‘persona’, la sua sorellastra è appena apparsa, suo marito vuole andare dall’altra parte del paese…”

Parlando della sorella segreta di Meredith, Rhimes dice che la rivelazione che il nuovo primario di cardiochirurgia Maggie è la figlia di Richard e Ellis, “sarà influenzata da ciò che ha passato Meredith con Lexie,” l’altra (deceduta) sorellastra.

Rhimes rivela che questa granata familiare è una di quelle che non vedeva l’ora di disinnescare. E poi, circa un mese prima del finale della decima stagione, Rhimes dice di aver detto agli autori, “’Eeeeee… ci siamo,’ e tutti hanno esultato. Quindi è molto eccitante.”

La première dell’undicesima stagione di Grey’s Anatomy andrà in onda il 25 settembre su ABC.

 

Fonte

lau_tonks90
Laura è nata in un paesello spastico nella provincia di Bergamo. Giocatrice incallita di Monopoli, Risiko e Cluedo. La sua vita è composta da Università, divano, amici e telefilm. Ama leggere, da Shakespeare a Topolino e l'unica cosa che le tira su il morale è Friends. "Fa della tua vita il tuo telefilm preferito": è questa la sua filosofia. Nel lontano 2000 ha visto per la prima volta Buffy e tutto è cambiato. Non esisteva più Rossana o Piccoli problemi di cuore, ma solo Buffy. Poi sono arrivati Beverly Hills 90210, Dawson's Creek, Roswell e tutti gli altri. Ancora non sa come fa a vivere con una ventina di telefilm a settimana da seguire, ma è la sua vita e va bene così. La sua più grande aspirazione è stare a peso morto sul divano, mangiando schifezze e guardando telefilm, ma se proprio deve alzarsi e fare qualcosa, vorrebbe diventare critica televisiva. Il suo più grande sogno è andare in America e non tornare più.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,428FollowersFollow

Ultimi Articoli