Grey’s Anatomy | Recensione 13×13 – It Only Gets Much Worse

Ma che sta succedendo a Grey’s Anatomy? Sono solo io a vedere un calo/confusione generale oppure è una cosa normale? No perché avevamo una storyline su Alex che si è interrotta bruscamente e banalmente mettendolo in panchina, Meredith si vede MENO che mai e sto iniziando ad odiare anche la storyline che ritenevo più interessante perché non c’è un MINIMO SVILUPPO.

Io e Shonda non siamo più sulla stessa lunghezza d’onda e la cosa mi spaventa.

IO RIVOGLIO IL MIO GREY’S ANATOMY (o una spiegazione)

Quella di oggi vuole essere una vera e propria critica alle persone che stanno costruendo le trame di questa stagione che sono di una banalità ASSURDA, mi pare di star guardando aria fritta. Non si arriva da nessuna parte, non c’è più uno sviluppo o una crescita dei personaggi ma ultimamente quello che vedo sono LITIGI. Fossero quanto meno utili per un proseguo, come immaginavo, dato il potenziale della storia e INVECE NO, questi litigano da svariati episodi senza concludere NULLA. I medici litigano e fanno i bambini, si schierano, sabotano, criticano cose che in precedenza avevano fatto loro stessi. Qua stanno tutti perdendo la bussola.

Essenzialmente le uniche cose di cui si parla in questa puntata sono il continuo scontro tra la fazione della Minnick e quella di Webber e il fatto che April sia diventata il nuovo capo reparto al posto della Grey. Cioè davvero? Milioni di personaggi e si parla solo di questo? Lo spunto interessante per vedere delle belle cose c’era tutto: il primo intervento in solitaria per gli specializzandi, il problema è che la cosa è stata snaturata e si son visti solo altri, inutili LITIGI.

(BADASS APRIL)

Warren opera su un paziente che serve giusto il tempo dell’intervento in sala operatoria e non possiamo apprezzarne alcun passaggio date le frecciatine e urla che si lanciavano Webber e la Bailey, IN UNA SALA OPERATORIA, quando avrebbero invece dovuto monitorare lo specializzando. Il caso di Stephanie è più interessante ma forse per il fatto che questa sarà l’ultima stagione dell’attrice e per toglierla quindi velocemente dalle storie la cosa va male e il suo paziente muore sul tavolo operatorio. Sinceramente spero non sia davvero così, senno raggiungeremmo nuovi livelli di banalità, ma per lo meno il fatto che la donna ha lavorato con la Minnick e sia poi andata a farsi consolare da Webber dovrebbe far riflettere.

QUANTO CI VUOLE A METTERE QUEI DUE A CAPO DEL PROGRAMMA DI INSEGNAMENTO? Si prende la Minnick e si prende Webber, si studia un programma INSIEME e poi lo sia adatta alle esigenze/richieste dell’ospedale. Farci patire le pene dell’inferno diluendo così tanto un litigio così STUPIDO non ha veramente senso, tanto si arriverà comunque a questo no? Oppure Shonda ha introdotto la Minnick giusto per far gli occhioni dolci ad Arizona e scombussolare le acque dell’ospedale senza però portare a NULLA? DITEMI DI NO.

Ammetto di essermi intristita e quasi commossa ALMENO IN UNA PARTE, ma non per lo sviluppo o perché coinvolta dal personaggio, semplicemente perché quando si parla di bambini la lacrima facile è dietro l’angolo.

L’unico paziente che ha infatti un minimo di screen time e può essere analizzato è quello di April, una donna con un tumore e una strana crush nei confronti della Grey. Non abbiamo nemmeno qua però modo di comprendere questo personaggio, di metterci nei suoi panni o conoscerlo, l’unica cosa che mi ha fatto piacere è stato il suo ricredersi sulla Kepner e apprezzare il suo LAVORO.

Il resto, come da me anticipato, è per me aria fritta:

Amelia è ancora dispersa, Jackson appare per dire delle CAVOLATE allucinanti nei confronti di un incolpevole April che ha aperto gli occhi e si è resa conto di aver fatto la BAMBINA sino ad adesso, Maggie sta raggiungendo livelli di insopportabilità veramente elevati (E IO AMO QUEL PERSONAGGIO), Webber che solitamente è saggio e riflessivo lo vedo perso e Arizona viene utilizzata solo in funzione della Minnick. VI PREGO DATE UN SENSO A TUTTO.

Dov’è lo spessore dei personaggi? Dove son quelle storie che ti catturano ed emozionano, che ti incollano allo schermo e ti fanno urlare alla genialità di Shonda? Oppure dove sono gli episodi filler divertenti e/o commoventi a cui Grey’s ci ha sempre abituato? Qua io mi ritrovo a commentare una stagione fatta di una manciata di episodi portanti, con storyline vagamente interessanti ma che vengono rovinate dalla gestione e una marea di filler.

E con questo non dico che gli episodi non mi stiano piacendo, questo sicuramente non mi ha entusiasmato per nulla, ma generalmente le puntate son SEMPRE BELLE. Quello che manca è un filo conduttore, un SENSO, qualcosa che unisca tutto ciò che si è visto e porti da qualche parte perché sino ad ora cosa ci ha dato questa stagione? A me veramente POCO.

Detto questo spero ancora che Shonda possa riprendersi o che il mio interesse possa tornare perché attualmente quello che attendevo di più in tutta la settimana è diventato lo show che più mi sta facendo soffrire.

SOMEBODY HELP ME OR GREY’S

Ho veramente bisogno di un secondo parere, di un confronto, di qualcuno che la pensi in modo differente da me con cui ragionare per cui attendo i vostri commenti. Solo io son rimasta delusa da questo episodio e per ora dalla stagione in generale? Oppure mi faccio semplicemente troppe domande/problemi? FATEMI SAPERE

Nel frattempo vi suggerisco di far un salto in queste splendide pagine:

E vi lascio con il promo della prossima puntata:

Claw
Nata nel non troppo lontano 1994 si dimostra subito particolarmente affine ai programmi televisivi cominciando la sua vita da divoratrice pomeridiana e seriale di cartoni sino a scoprire il mondo delle serie tv. La memoria non è proprio il suo forte, il suo primo ricordo risale ad una notte passata in compagnia di tre bellissime streghe indaffarate ad eliminare il demone di turno. Fu amore a prima vista, e da Streghe si passò velocemente a Smallville e Buffy per poi venir letteralmente catapultata nel meraviglioso regno dei Telefilm! "Questa è l'ultima serie che comincio!" è la sua citazione più frequente anche se affascinata da qualsiasi cosa in cui si imbatte, non importa di che genere, si ritrova costantemente a doversi districare tra mille show e finisce con l'innamorarsi follemente di personaggi che solitamente non si ritagliano molto spazio o son destinati a far brutte fini! Alcune delle serie nella sua lista sono: Once Upon a Time, Doctor Who, NCIS Los Angeles, Grey's Anatomy, New Girl, The Vampire Diaries, Arrow, Revenge, Castle e tanti altri che vi risparmio per salvarvi da un elenco esageratamente lungo. Ossessiva compulsiva, dalla lacrima facile e dalla risata isterica ama criticare e commentare qualsiasi cosa la colpisca, solitamente senza alcuna ragione!

Related Articles

6 COMMENTS

  1. Mi spiace, ma non facendo parte di quelle che la pensano in modo diverso da te, non posso offrirti nessun confronto. Questa stagione si sta trascinando lenta e stanca, ma allo stesso tempo se dicessi che le puntate, in se per se, sono brutte, mentirei spudoratamente. Spero che presto la Minnick smetta di voler essere “l’unica e sola” e che cominci a collaborare con Webber che ne avrebbe solo da guadagnare/imparare. Per il resto sono con Owen, viva la Svizzera e le operazioni di pace (ps: ma è possibile che nessuno, e dico nessuno, sia andato quel minimo oltre per capire le ragioni della scelta di April?)! E in fine, Maggie e Jackson crescete, che sarebbe anche ora!!

    • La pensiamo allo stesso modo. Le puntate di per se sono belle, alcune mi son piaciute anche tantissimo, ma se poi prendi la stagione in generale e guardi la trama orizzontale questa è…INESISTENTE. Boh, non so proprio che stia succedendo, e se penso che ha già pure ottenuto il rinnovo se si continua su questo passo inizio ad avere paura!
      Tranquilla, anche sentire altre persone che la pensano come me aiuta, almeno so di non essere pazza o di aspettarmi troppo dal telefilm!
      Vedremo se Shonda riuscirà a riprendere in mano la situazione. Grazie del commento

  2. Ciao! Ti leggo sempre volentieri ma è la prima volta che commento e non posso che concordare con te su questa stagione, che non posso definire spiacevole (Grey’s è Grey’s) ma che mi sembra un “brodo allungato”, ricca di spunti e storyline non sviluppate adeguatamente o altre non concluse. Allo stato attuale, oltre a tutto il caos Webber-Minnick, rimangono altre bellissime storie da sviluppare: ad esempio come proseguirà la storia fra Alex e Jo, il triangolo Mer-Nathan-Maggie, la madre di Maggie con un cancro, Jackson ed April che vivono insieme ma appaiono sempre più distanti, Amelia ecc? Gli spunti ci sono, Shonda deve solo utilizzarli al massimo per farci emozionare come solo lei sa fare! A meno a che non abbia in mente qualche “bomba” da sganciare…
    Questo episodio l’ho trovato veramente strano, troppo incentrato sullo scontro per l’insegnamento e ciò che mi dispiace ancora di più, essendo io infermiera poi, è la mancanza di empatia con i personaggi dei casi clinici, che mi commuovono ancora ma solo per pochi minuti, per lasciar spazio a dissapori e scontri. Concordo quindi con te in tutto, tranne che su April: io non riesco ancora a capire la sua decisione, è vero che si tratta di un chirurgo brillante, ma credo che chirurgia generale non sia il suo posto naturale; ciò che fa discutere non è tanto la decisione presa in sé ma la modalità con cui l’ha presa, che è ciò che le rimprovera Jackson.
    Insomma, non vedo l’ora che arrivi il prossimo episodio, resto fiduciosa che qualcosa cambi!

    • Grazie per il commento 🙂
      Credo che con “brodo allungato” tu abbia descritto perfettamente cosa provo nei confronti di questa stagione, che ha tanti spunti come hai detto e tante belle idee ma non riesce a concretizzarle e le conclude o porta avanti troppo lentamente o in modo banale. Grey’s ha una marea di personaggi da sfruttare e se non si riesce a far qualcosa di buono e interessante con loro allora c’è un problema eh

      Anche io son sempre fiduciosa che Shonda ci sorprenda e magari lo farà, speriamoci!

  3. Purtroppo la penso anch’io come te, questa stagione sto facendo fatica a capirla, è tutto un saltare di storia in storia senza concludere nulla. Speriamo nelle prossime puntate!

    • Mi state consolando molto, almeno non son l’unica che si è resa conto del NULLA di questa stagione!
      Incrociamo le dita per il proseguo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,432FollowersFollow

Ultimi Articoli