Grey’s Anatomy | Recensione 13×12 – None Of Your Business

Vorrei iniziare questa recensione con un secco e potente: NO, TUTTO MA QUESTO NO.

Essenzialmente queste son state le parole che mi hanno accompagnato per tutto l’episodio, passato semplicemente a ripensare a quei 3 minuti iniziali che mi hanno rovinato la visione, l’umore e anche la giornata. Forse non sarà la recensione che vi aspettavate ma ho bisogno di dire VERAMENTE quello che penso su ciò che ho visto stavolta e in parte, anche nel corso della stagione.

Io ho sempre difeso Shonda, SEMPRE. Anche quando ha ucciso o allontanato personaggi che amavo, anche quando camminava sul limite dell’indifendibile ma stavolta son rimasta veramente DELUSA da questa sua decisione. Non so voi, ma personalmente mi aspettavo di più da questa stagione, e il fatto che un buon 50% della trama orizzontale poggiasse proprio sulla questione Alex/Prigione non mi entusiasmava già particolarmente e non perché la storyline non fosse interessante ma per il semplice motivo che l’esito mi pareva troppo SCONTATO.

Allo stesso tempo SCONTATO non è sinonimo di BRUTTO, non per me, uno può anche aspettarsi un colpo di scena, una svolta narrativa o una decisione ma godere comunque della sua bellezza, per come è stato scritto o recitato. MA QUESTO NO.

Risolvere una questione che dura DALL’INIZIO DI QUESTA STAGIONE in meno di tre minuti di episodio PROPRIO NON LO ACCETTO. Ma davvero volete farmi credere che questa MEGA storyline, piena di tensione e drama (sono ironica), di una lentezza estrema si è conclusa così? Con due parole, un flashback di ciò che è successo e pace e amore? Alex torna e tutti felici? Un discorsetto di Andrew, l’alone di quell’amore non corrisposto che lo ha spinto a questo gesto e tutto è risolto così? SIAMO SERI?

PER ME PROPRIO NO

Sarò ripetitiva e tutto ma una questione così gonfiata risolta in 3 minuti è una schifezza. Mi sento presa in giro e mi pare quasi di aver perso il mio tempo su queste scene che non hanno dato NULLA di nuovo ad un personaggio che già amavo, non uno sviluppo, non un cambiamento e soprattutto NESSUNA CONSEGUENZA. Non abbiamo scoperto nulla in più sull’identità di Jo, non ha praticamente avuto un rapporto con Alex da quando è successo il FATTACCIO ed Andrew è stato per la maggior parte del tempo fatto passare come incolpevole villain della situazione per poi questa redenzione flash. Ma allora a cosa è servito? A COSA? Spiegatemelo vi prego, sono persa.

Quella di Alex mi è sembrata una parentesi inutile, una storyline così incasinata e ormai confusa che ad un certo punto Shonda si sia detta “beh non so come uscirne” e per questo abbia imboccato la strada più BANALE.

 

Davvero, non so se son l’unica a pensarla così ma veramente non son riuscita a godermi l’episodio per questa cosa e tutto è lentamente caduto nel dimenticatoio. Non ho dunque una vera analisi dell’episodio per via di questa delusione e volevo assolutamente conoscere qualche parere opposto o comunque diverso dal mio sulla cosa per poterla osservare da un altra angolazione perché io per ora vedo solo LO SCHIFO.

Il resto della puntata sinceramente è passato veloce e senza nemmeno troppi scossoni. I casi della settimana non son particolarmente interessanti o coinvolgenti, viene introdotto un nuovo personaggio in grado di catturare l’attenzione (e che spero si rivedrà in futuro) ma tutto viene messo in secondo piano dallo sfogo un po’ troppo egoistico di Maggie. Anche se allo stesso tempo capisco che vedere i propri genitori divorziare e cambiare così radicalmente in poco tempo possa essere uno shock, credo reagirei allo stesso modo, ALL’INIZIO.

Amelia è invece un grandissimo punto di domanda. Fa una comparsata per due minuti ad episodio, negando qualsiasi contatto ad un ormai disperato e affranto Owen e anche lei si trascina dietro una stroyline che per me non è assolutamente interessante.

L’unica vera nota positiva, introduzione della mamma di Maggie a parte, è il continuo duello Minnick/Ospedale e il modo in cui la Bailey lo sta gestendo. Questa settimana per me è apparso EVIDENTE quanto CODARDA sia Catherine, la prima ad aver supportato e spinto per questa idea e questa sostituzione e allo stesso tempo la prima a non volerlo ammettere e lasciare tutto sulle spalle di, secondo me, un incolpevole Miranda.

La donna ci tiene e lo dimostra SEMPRE, ma mettetevi nei suoi panni cavolo. Con un insurrezione in un momento così difficile per LEI e nessuno al suo fianco, logico che poi prenda delle decisioni drastiche. E ripeto a mio parere la Minnick non è il MALE assoluto ma se riconoscesse la bravura e saggezza di Richard e lo tenesse con se sarebbe una cosa buona per l’ospedale.

Non capisco davvero come i medici non riescano a rendersene conto, quegli stessi medici che hanno sempre ignorato qualsiasi regola e abbiano fatto di TUTTO pur di imparare più cose possibili quando erano ancora matricole o specializzandi. Ma immaginatevi se al posto di Jo, Stephanie o Warren ci fossero Alex, Meredith e Cristina, secondo voi si opporrebbero forse ad un cambiamento che permetterebbe loro di migliorare più velocemente? PROPRIO NO.

Tutto va visto dalla giusta angolazione e schierarsi su questioni MEDICHE per simpatie non mi sembra una cosa molto professionale diciamoci la verità. Non è stato buono nemmeno l’approccio della Minnick o della Bailey, questo SI, ma trovandosi davanti un muro a volte si prendono decisioni scomode o affrettate, come quella che pare aver compiuto la donna affidando a April un nuovo importante incarico giusto per dimostrare quanto folle sia tutta la questione.

Si risolverà? La guerra continuerà? MISTERO. L’unica cosa che so è che questa storyline è ormai diventata l’unica di cui mi interessa realmente.

 

 

E con questo non voglio muovere una critica serrata verso Grey’s Anatomy perché è uno show che AMO e amerò sempre, ma allo stesso tempo il mio amore incondizionato non vuol dire assecondare tutto ciò che Shonda decide di fare. Son sicura che si possa fare meglio di così e la speranza che questo possa ancora succedere in questa stagione è forte, dopotutto il telefilm ci ha insegnato che ci vuole un attimo a sfornare un episodio capolavoro per cui…io aspetto e spero nella smentita.

SHONDA STUPISCIMI ANCORA

Volevo poi ritagliare un ulteriore spazio per la miglior citazione dell’episodio che a mio parere va a Stephanie e il suo riferimento a Game of Thrones: SEMPLICEMENTE GENIALE

E con questo vi lascio. Voi come avete trovato la puntata? Condividete il mio pensiero oppure la pensate in maniera completamente diversa? Fatemelo sapere.

Vi consiglio come al solito di far un salto in queste splendide pagine:

E il promo del prossimo episodio che spero sia meglio di quello di questa settimana:

Claw
Nata nel non troppo lontano 1994 si dimostra subito particolarmente affine ai programmi televisivi cominciando la sua vita da divoratrice pomeridiana e seriale di cartoni sino a scoprire il mondo delle serie tv. La memoria non è proprio il suo forte, il suo primo ricordo risale ad una notte passata in compagnia di tre bellissime streghe indaffarate ad eliminare il demone di turno. Fu amore a prima vista, e da Streghe si passò velocemente a Smallville e Buffy per poi venir letteralmente catapultata nel meraviglioso regno dei Telefilm! "Questa è l'ultima serie che comincio!" è la sua citazione più frequente anche se affascinata da qualsiasi cosa in cui si imbatte, non importa di che genere, si ritrova costantemente a doversi districare tra mille show e finisce con l'innamorarsi follemente di personaggi che solitamente non si ritagliano molto spazio o son destinati a far brutte fini! Alcune delle serie nella sua lista sono: Once Upon a Time, Doctor Who, NCIS Los Angeles, Grey's Anatomy, New Girl, The Vampire Diaries, Arrow, Revenge, Castle e tanti altri che vi risparmio per salvarvi da un elenco esageratamente lungo. Ossessiva compulsiva, dalla lacrima facile e dalla risata isterica ama criticare e commentare qualsiasi cosa la colpisca, solitamente senza alcuna ragione!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,432FollowersFollow

Ultimi Articoli