Grey’s Anatomy | Recensione 12×16 – When It Hurts So Bad

Everyone said I was ready. You said I would be okay, so I thought I should just do it and get it over with. But I wasn’t ready for… to be…

Spero abbiate avuto a portata di mano un pacco di fazzoletti durante la visione di questa puntata perché io sinceramente non son riuscita ad arrivare alla fine senza il classico pianto da flashback (ormai una patologia che mi colpisce solo durante Grey’s Anatomy).

Altro gran bell’episodio, mi è piaciuto molto più dei precedenti, e soprattutto pone ancora una volta le fondamenta per lo sviluppo di alcune storyline che credo continueremo a vedere sino al finale di stagione. Cosa accade di NUOVO stavolta? Beh Catherine SIMPATIA Avery torna in città, scopriamo che Sofia Sloan Torres è ancora viva (ma ha cambiato volto) e Meredith fa il passo successivo nella sua relazione (?) con il bel Thorpe. Cosa poteva andare storto? Semplice, TUTTO.

Le scene più importanti dell’episodio si basano sui tre fatti rima elencati per cui scelgo ancora una volta di dividere la recensione in tre grossi blocchi per poter analizzare al meglio le singole vicende a partire da Meredith e il suo “episodio” da Cenerentola della casa.

Meredith e Thorpe continuano a vedersi, non son veri e propri appuntamenti ma i due si divertono insieme, passando delle belle serate sino a che non si arriva al momento clou, al bacio davanti a casa con conseguente invito in camera da letto. Meredith finalmente va avanti, si da una nuova possibilità di essere felice con qualcuno, di credere che prima o poi ci possa essere qualcun’altro a suo fianco nella sua vita… tutto questo almeno sino al suo risveglio, fino al momento di shock.

Thorpe viene cacciato malamente dalla casa mentre una Meredith urlante e sconvolta si chiude nella sua camera lasciando le sue “sorelle” con mille interrogativi. Da questo momento in poi veniamo lasciati all’oscuro di quello che sia veramente successo e ci ritroviamo invece catapultati nelle pulizie della casa più strane della storia. Meredith prende in mano spolverino, straccio, detersivi e spruzzini vari e inizia a darsi da fare senza proferir una sola parola mentre Amelia e Maggie la assecondano tentando di riuscire a scucirle qualche informazione.

tumblr_o4ybhgn55O1qbfy4fo7_250 tumblr_o4ybhgn55O1qbfy4fo1_250

Ad unirsi al gruppo arriva Alex, chiamato per un emergenza e che si ritrova anche lui catapultato in queste strane pulizie di primavera insieme alle ragazze. Inutile dire che per quanto surreali, queste son state tra le scene più divertenti e belle dell’episodio, sia perché è sempre una gioia vedere questi personaggi riuniti ad interagire, sia per quanto fosse strano vederli passare tutta la puntata a dedicarsi a tappeti sporchi, mobili pieni di polvere e piani cottura incrostrati al posto della solita sala operatoria. Alla fine però dopo ore di pulizie si arriva alla rivelazione, alla spiegazione, alla verità dietro allo strano atteggiamento di Meredith e per far sì che ciò avvenga c’è stato bisogno dell’orrenda copertina di Derek (pieno stile Snoopy).

tumblr_o4xnajQDKa1qbfy4fo5_250 tumblr_o4xnajQDKa1qbfy4fo1_250
tumblr_o4xnajQDKa1qbfy4fo4_250 tumblr_o4xnajQDKa1qbfy4fo2_250

Inserite flashback che causano lacrime e dolore QUA.

Quella copertina nascosta in uno scaffale ora è tornata alla luce, quella che riporta tanti ricordi felici e con la quale la donna si piazza davanti al camino. Thorpe non ha alzato un dito sulla donna, non ha fatto nulla di male anzi la loro notte insieme è stata qualcosa di nuovo e fantastico ma nonostante questo, nonostante il bel dottorino possa davvero essere l’uomo giusto per lei, Meredith non è PRONTA. Era questo che dicevo quando sottolineavo come fossi d’accordo con il nuovo rapporto della donna ma solo se fosse stata una cosa provvisoria, niente di troppo serio. Meredith non è ancora in grado di andare avanti, sta ancora lavorando su di se, sulle sue amicizie, sul suo lavoro e sulla sua vita e per ORA l’amore non rientra tra le sue priorità. Ha bisogno di passare del tempo da sola per continuare a conoscersi veramente, a capire di cosa ha bisogno, cosa cercare, prima di poter finalmente essere pienamente con un altro uomo come lo è stata con Derek. E sappiamo tutti che NESSUNO sarà mai come il suo defunto marito, nessuno potrà mai eguagliare il loro rapporto, ma è anche vero che una persona nella sua vita può amare più di una volta e ogni amore è a suo modo diverso dall’altro. Se il futuro di Meredith sarà veramente Thorpe è tutto da vedere ma sicuramente il modo in cui si son lasciati ha messo in buona luce il dottorino che ha continuato a guadagnare punti fin dalla sua scorbutica prima apparizione.

tumblr_o4yrxdqxlC1tw5cw5o5_250 tumblr_o4yrxdqxlC1tw5cw5o8_250

Nella giornata di pulizia compulsiva di Meredith si ritrovano catapultate come già detto sia Amelia che Maggie, entrambe alle prese con i loro problemi amorosi. La prima continua ad evitare Owen dopo lo spiacevole episodio nella roulotte, tentando di dimenticare quello che è successo e mettersi alle spalle tutta la loro situazione per poter continuare la sua vita anche senza di lui. E a poco valgono le scuse finali dell’uomo, purtroppo la frittata ormai è stata fatta e rimediare sarà difficile, non impossibile certo, ma sicuramente richiederà tempo e grandi gesti da parte sua.

tumblr_o4xn724vVy1qg9raso3_250 tumblr_o4xn724vVy1qg9raso4_250
tumblr_o4xn724vVy1qg9raso6_250 tumblr_o4xn724vVy1qg9raso5_250

Una cosa buona per lei però accade dato che a fine episodio Meredith, senza dar troppa importanza alla cosa, le suggerisce di rimanere a casa se vuole e dallo sguardo di Amelia si capisce subito di quanto questa possibilità di recuperare quello che c’era prima la renda felice. Maggie invece deve far i conti con uno strano DeLuca, un ragazzo che prima ha fatto pressione per far diventare pubblica la loro storia e ora invece sembra aver perso interesse, essersi pentito di quella decisione. E le cose purtroppo stanno proprio così, la matricola non vuole essere giudicata dai suoi colleghi, non vuole che tutti pensino che le sue conquiste siano solo merito della sua relazione con la Pierce e per via di questi dubbi rischia di mettere la parola FINE all’ennesima coppia. Ma un po’ di gioia per qualcuno in questo show no, eh? AIUTO.

tumblr_o4zd6oqehz1rmdeiao4_500

(BEST SCENE EVER)

Come ho anticipato, tra i muri dell’ospedale, torna finalmente il visino della piccola Sofia Sloan Torres, sempre più grande, sempre più dolce e sempre più… FERMI TUTTI, ma quella non è la Sofia che conoscevamo, non è solo merito dello sviluppo questo suo nuovo aspetto, vero? Purtroppo, come succede in molte altre serie tv c’è stato un cambio d’attrice, non che non trovi la nuova bambina somigliante o tenera come la precedente, però comunque son cose che danno sempre un certo fastidio, almeno a me (nemmeno immaginate quanto odiassi quando cambiavano le voci dei doppiatori ai personaggi).

tumblr_o4xk80FvIU1qg9raso2_250 tumblr_o4xk80FvIU1qg9raso1_250

In ogni caso la piccola si fa male giocando insieme ad una amichetta e viene subito portata in ospedale dove la prima a venir contatta è ahimé Penny. Prima di tutto ciò va menzionato il fatto che la donna abbia portato la sua relazione con Callie al gradino successivo ammettendo di amarla (in una scena di un certo imbarazzo).

Sinceramente ho capito perfettamente lo strano atteggiamento di Callie che abbiamo visto per tutta la puntata solo durante il discorso con la Bailey. Ormai conosciamo Callie da anni, l’abbiamo vista innamorarsi e soffrire e finir sempre delusa e ferita da ogni sua relazione. Abbiamo visto il modo in cui si butta a capofitto, con passione, senza freni, in qualsiasi nuova cosa e stavolta la donna ha paura. Ha paura di soffrire, ha paura di ricevere un’altra volta una porta in faccia, vuole prendersi le cose con calma, vuole rispettare i tempi, vuole andarci con i piedi di piombo e la cosa mi pare GIUSTISSIMA. Non è stato corretto mettere Arizona in mezzo a tutto ciò, considerato anche cosa sta passando la donna, ma lo ritengo un errore in buona fede e allo stesso tempo, per quanto non impazzisca ne veda alcuna chimica tra le due, non è stata corretta nei confronti di Penny anche se nel finale ha rimediato parzialmente.

tumblr_o4xlm7T4Nq1ubzop2o4_250 tumblr_o4xlm7T4Nq1ubzop2o1_250

Se devo dire una cosa sulla storyline poi, ho trovato una frase della Bailey molto particolare, parlo di questa scena nello specifico:

tumblr_o4y0nhiGbP1twkz92o1_250 tumblr_o4y0nhiGbP1twkz92o8_250

Secondo voi davvero Callie si è immaginata Penny pensando a questo salto temporale? Io non ne son sicura e non penso che nemmeno LEI ne sia sicura. Tutte le shipper Calzona del mondo in quel momento avranno urlato un ARIZONA che si è sentito sino a chilometri di distanza, e piacerebbe davvero tanto anche a me che fosse così ma non son sicura nemmeno di questo. Ritengo probabile che Callie si sia veramente immaginata Arizona al suo fianco, dopotutto è LORO figlia, ma AL MOMENTO credo se la sia immaginata come un amica, come la madre di Sofia e non come la persona che ama. Mi rifiuto di credere che si sia immaginata Penny o che si sia resa conto in quel momento di amare ancora Arizona come ai tempi d’oro, perché se così fosse stato dubito sarebbe andata dalla matricola ad offrirle del gelato. E lo so, non ho risposto ai vostri dubbi così come nemmeno ai miei ma questa voleva solo essere una parentesi per riflettere, scusatemi.

Ho lasciato Catherine per ultima perché ogni volta per me è sempre troppo difficile parlarne. Io non son mai riuscita a digerire questo personaggio, per varie ragioni, e proprio quando pensavo che per UNA VOLTA avesse fatto una cosa da brava persona, si fosse messa nei panni di April e avesse fatto la sua buona azione della stagione ecco che la dura verità torna a colpirmi peggio di una porta in faccia. QUANTO SEI ODIOSA DONNA. Io davvero non riesco a credere come lei possa stare con un santo come Richard, son veramente l’uno l’opposto dell’altro e io continuo a trovare Catherine una BRUTTISSIMA persona. E capisco che stia agendo per il bene del figlio che ama più di qualsiasi altra cosa al mondo, ma c’è modo e modo di occuparsi di una situazione e agire alle spalle di una persona così buona come April, farla sentire a suo agio per poi pugnalarla più e più volte non è proprio una cosa che posso accettare e spero per Jackson sia lo stesso.

tumblr_o4xlidDyQJ1qcl750o1_250 tumblr_o4xlidDyQJ1qcl750o2_250
tumblr_o4xlidDyQJ1qcl750o3_250 tumblr_o4xlidDyQJ1qcl750o4_250

Miglior Citazione della Puntata

Come potevo non regalare questo spazio ai quattro bambini alle prese con le pulizie di casa? COME ON:

tumblr_o4xjqfaAaR1sbzjlho1_250 tumblr_o4xjqfaAaR1sbzjlho2_250
tumblr_o4xjqfaAaR1sbzjlho3_250 tumblr_o4xjqfaAaR1sbzjlho4_250

E uno spazietto per Jo che commentava tutto quello che Penny ridiceva ad Arizona non lo troviamo? Ma siii:

tumblr_o4xpix11W81qfmk40o1_500

E voi come avete trovato quest’episodio? Avete fatto largo uso di fazzolettini come me? Fatemelo sapere qua nei commenti.

Io vi lascio ancora una volta con queste splendide pagine dedicate allo show a cui dare un occhiata:

E con il promo del prossimo episodio, noi ci vediamo settimana prossima!

1 commento su “Grey’s Anatomy | Recensione 12×16 – When It Hurts So Bad”

  1. Questo telefilm è il #mainagioia all’ennesima potenza! Quando ho premuto il tasto play pensavo di essere psicologicamente pronta a tutto, e invece no…
    Meredith all’inizio mi ha fatto davvero preoccupare, avevo immaginato che il dottorino non avesse fatto niente di male ma la reazione mi ha fatto davvero preoccupare per lei: già nelle prime scene di frenetica pulizia avevo le lacrime nel vederla così, poi durante la storia del plaid mi sono sentita proprio distrutta. Il discorso finale tra lei e Thorpe mi è piaciuto, perché lei ha messo in chiaro come si sente, dopo tutto ciò che ha passato: se poi son rose, fioriranno, altrimenti di bei tipi il mondo (macché, solo Seattle) è pieno!
    Sai che anche io alla frase della Bailey ho pensato la stessa cosa? Mi sono detta “ora va da Arizona, non so che dirà ma andrà da lei”, poi ho visto la scena con Penny e ho pensato “no, Callie si è autocensurata”! A me Penny non dispiace ma mi sembra del tutto impossibile che la prima persona cui Callie abbia pensato non sia stata Arizona: che poi possa esserci stata anche Penny in quell’ipotetico scenario è possibilissimo, ma che non ci sia Arizona…
    E veniamo alla cosa che mi ha fatto più arrabbiare: Catherine! Sul serio, io provo a non avere pregiudizi sui certi personaggi, ma con lei è proprio impossibile! In realtà me l’aspettavo una tempesta ma non così forte: quando April ha fatto capire di aver saputo del bambino prima della firma per il divorzio, ho visto lo sguardo e l’espressione del viso di Catherine cambiare totalmente e ho temuto che succedesse qualcosa; quando poi l’ho vista appoggiare April ho messo da parte la brutta sensazione e mi sono sentita quasi cattiva. E invece a pensare male si pensa sempre bene (quanto sono pessimista!)… Io non so proprio che aspettarmi da questa situazione: spero che Jackson faccia una ramanzina di quelle efficaci alla madre, perché non se ne può più! Tu come ti aspetti che vada?
    è sempre un piacere leggere le tue recensioni! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.