Grey’s Anatomy | E adesso? 

Il Grey Sloan ha rischiato di essere distrutto da un incendio per tutta la durata del finale di stagione. In realtà è stata la relazione, da non molto tempo ufficiale, di Meredith e Nathan ad esserne uscita distrutta.

Dopo aver scoperto che Megan, il grande amore del suo nuovo ragazzo, era stata rintracciata e non era morta come tutti avevano creduto fino a quel momento, Meredith dà la bella notizia a Riggs. Lui, logicamente, dopo aver superato lo shock iniziale, sembra felicissimo. È così felice da abbracciare Mer, abbracciarla, alzarla e farla girare prima di accorgersi che… Oh si. Stava praticamente gioendo per la fine della loro breve storia, uccisa dalla resurrezione di Megan.

“Non ti scusare,” dice Mer, sorridendo. “Se fosse stato Derek io sarei già partita.”

E così Nathan se ne va, per raggiungere Owen ed Amelia all’ospedale militare dove, di lì a poco, sarebbe arrivata Meghan. Ma è stato davvero tutto così semplice e veloce? Dopo aver sudato così tanto per conquistare Mer, è possibile che Riggs molli tutto così facilmente?

Nella quattordicesima stagione lui e Megan ricominceranno da dove erano rimasti anni prima? E, dato che ancora non si sa nulla dello stato mentale della donna, sarà in qualche modo possibile farlo? E, se lo fosse, lei vorrebbe farlo? Dopotutto lui l’ha tradita.

https://www.youtube.com/watch?v=_8WYyi1p7Fo

Fonte

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,333FollowersFollow

Ultimi Articoli