Grey’s Anatomy 14×17 – Andare avanti o tornare indietro?

Penso che il titolo di questa recensione possa adattarsi perfettamente sia ai contenuti e alle storyline della puntata che all’andazzo generale di questa stagione che ormai si avvia inesorabilmente verso i suoi episodi finali.

Nonostante questa puntata MI SIA PIACIUTA, e abbia apprezzato tante cose e alcuni focus scelti, la direzione che sta prendendo la storia generale non mi piace per nulla e vedo ancora troppa CONFUSIONE nel lavoro che stanno svolgendo e che ci porterà verso un finale che non riesco proprio ad inquadrare.

Le storyline portanti della puntata sono 3:

  • Owen che fugge da Seattle per andare incontro al suo “grande amore” in Germania
  • Meredith che fa la conoscenza di una nuova persona particolarmente interessante
  • April alle prese con i suoi dubbi e la sua religione

Essenzialmente il resto è contorno, perché i focus principali son solo questi e dunque riusciamo a inquadrare abbastanza bene gli eventi, le emozioni e i sentimenti che scaturiscono da questi momenti e da questi personaggi.

Il “tornare indietro” del titolo si riferisce chiaramente a OWEN, un personaggio che ormai da qualche stagione non ha più fatto alcun passo in avanti. Owen è fermo, statico, non ha più uno sviluppo, non ha più una crescita personale e l’unica cosa che smuove ogni tanto il suo personaggio è quando si decide di accoppiarlo con qualcuno. Eravamo partiti bene, con la storia della sorella, di quel rapporto fraterno che si sarebbe potuto sviscerare ed analizzare, una ventata FRESCA di novità, ma per ragioni a noi OSCURE, è stato deciso di allontanare i nuovi personaggi e sacrificare dunque anche questa sua potenziale storyline interessante.

Dunque Owen, dopo essere venuto a conoscenza del suo GRANDE AMORE (ironia) per Teddy grazie allo sfogo di Amelia, prende il primo volo per la Germania e si lancia tra le braccia della sua MIGLIORE AMICA e PERSONA per rovinare tutto, AGAIN. Perché Cristina e Amelia son solo stati OSTACOLI nel suo percorso e gli hanno sempre impedito di vivere il suo amore per Teddy e…davvero non riesco a scrivere ancora perché tutto questo è uno SCHIFO.

Ho odiato il modo in cui abbiano tentato di sminuire gli amori di Owen, perché il VERO grande amore dell’uomo è stata Cristina e nulla potrà cambiare questo. Con Amelia c’era attrazione, c’era potenziale, e non è sicuramente colpa della donna se hanno deciso di rovinare tutto con NO SENSE che son poi stati spiegati grazie alla presenza di un tumore. Le parole nei confronti della sua ex moglie son INGIUSTE, fanno male e son totalmente gratuite. E se in un primo momento Teddy ci casca, perché sappiamo che Teddy ha SEMPRE voluto Owen al suo fianco, nell’attimo in cui realizza il MODO in cui l’uomo ha realizzato questi suoi sentimenti non solo si sente ferita ma anche PRESA IN GIRO.

 

 

 

 

(COME HA OSATO ANCHE SOLO NOMINARE HENRY)

Ed ecco che viene fuori la MERAVIGLIA, uno dei dialoghi migliori della puntata e uno dei migliori exploit di Teddy che DEMOLISCE completamente Owen in poche, semplici frasi mirate. E Owen, di fronte a TANTA verità non può far a meno che tacere e andarsene, perché Teddy non è la SECONDA SCELTA di nessuno, non è un avanzo, non è il premio di consolazione!

 

 

 

(Durante questa scena stavo in piedi sul divano ad applaudire)

E così quella che sembrava una svolta per Owen (MA DOVE) si rivela in un buco nell’acqua con il dottore che dovrà fare inesorabilmente ritorno a Seattle. E ora ditemi…a cosa è servito tutto questo? A cosa è servita questa puntata per questo personaggio? A NULLA. E se ora avranno il coraggio di farlo tornare con la coda tra le gambe da Amelia mi farò delle grosse risate perché saremmo ai minimi storici per quanto riguarda la scrittura.

Ho pure letto da qualche parte che Teddy potrebbe tornare a Seattle e dire ad Owen di essere incinta e questa è una cosa che NON voglio vedere perché siamo già agli estremi e non voglio passare da Grey’s Anatomy a Beautiful.

Per quanto riguarda Meredith invece si intravede un po’ di LUCE nel suo percorso e finalmente appare per più di 5 minuti a episodio, facendosi vedere, interagendo e costruendo qualcosa di nuovo e interessante con un bel nuovo dottorino che si affaccia nell’ospedale…COME PAZIENTE.

Ciò che i due hanno costruito, la chimica che avevano, e anche l’affinità mi hanno incuriosita molto e spero davvero che tutto questo non si riduca ad un semplice episodio perché staremmo NUOVAMENTE sprecando tanto potenziale. Le mie speranze son che l’attore/personaggio possa tornare come regular nella prossima stagione, così da dare il tempo a Meredith di risolvere le cose per quest’anno e poi tornare a BOMBA con una nuova storyline e un nuovo interesse amoroso, che non è certo fondamentale, ANZI, ma non è nemmeno da buttare via.

Mi è piaciuto che hanno subito approfondito e sviluppato il personaggio, a differenza di altri che girano per l’ospedale da tanto e fanno solo comparsate senza spessore, e mi son piaciute tutte le loro scene. Non vedevo Meredith sorridere così tanto dal 1800 per cui son molto curiosa di vedere COSA decideranno di fare con tutto questo, e sperare in qualcosa di buono.

 

(Anche se questi parallelismi dovrebbero essere illegali perché la mia mente torna subito a Derek)

Per quanto riguarda la terza storyline son April e il rabbino a RUBARE praticamente la scena a tutti, con un dialogo finale e delle battute veramente DISTRUTTIVE e commoventi che mi hanno, ancora una volta, portata a pensare al perché vogliano tagliare proprio il personaggio di April che si sta portando sulle spalle un finale di stagione grazie alla recitazione d’impatto della Drew.

Perché vogliono tenersi Owen che non da praticamente più NULLA allo show e tagliare April che invece non ha bisogno nemmeno di Jackson per brillare, per emozionarci, per contribuire a rendere il telefilm interessante. Io davvero non capisco, tutto ciò che so è che mi son commossa, ho applaudito e sofferto tantissimo per l’ennesima morte a cui la donna ha dovuto assistere.

 

E voi come avete trovato questo episodio? Che ne pensate del personaggio di Owen, di Teddy, del nuovo arrivato e del percorso di April? Fatemelo sapere nei commenti, son molto curiosa.

Come ogni settimana io vi consiglio poi di far un salto in queste splendide pagine:

E vi lascio con il prossimo promo che racchiude praticamente tutto ciò  che ci aspetta in futuro, ARE YOU READY FOR IT?

Claw
Nata nel non troppo lontano 1994 si dimostra subito particolarmente affine ai programmi televisivi cominciando la sua vita da divoratrice pomeridiana e seriale di cartoni sino a scoprire il mondo delle serie tv. La memoria non è proprio il suo forte, il suo primo ricordo risale ad una notte passata in compagnia di tre bellissime streghe indaffarate ad eliminare il demone di turno. Fu amore a prima vista, e da Streghe si passò velocemente a Smallville e Buffy per poi venir letteralmente catapultata nel meraviglioso regno dei Telefilm! "Questa è l'ultima serie che comincio!" è la sua citazione più frequente anche se affascinata da qualsiasi cosa in cui si imbatte, non importa di che genere, si ritrova costantemente a doversi districare tra mille show e finisce con l'innamorarsi follemente di personaggi che solitamente non si ritagliano molto spazio o son destinati a far brutte fini! Alcune delle serie nella sua lista sono: Once Upon a Time, Doctor Who, NCIS Los Angeles, Grey's Anatomy, New Girl, The Vampire Diaries, Arrow, Revenge, Castle e tanti altri che vi risparmio per salvarvi da un elenco esageratamente lungo. Ossessiva compulsiva, dalla lacrima facile e dalla risata isterica ama criticare e commentare qualsiasi cosa la colpisca, solitamente senza alcuna ragione!

Related Articles

2 COMMENTS

  1. Ciao! È da qualche puntata che voglio commentare le recensioni, ma riesco a farlo solo ora. HAI PERFETTAMENTE RAGIONE. Io non mi capacito della storyline di Owen e Teddy. Ero senza parole. Ma come vi viene in mente? Come dici tu, che senso ha avuto andare fino in Germania per poi tornarsene a casa così, senza progressi, senza un senso? Teddy ha fatto benissimo. E anche io non ho minimamente apprezzato il discorso sulle ex-mogli. Ma scherziamo? E ancor prima era fuori da ogni logica che Amelia gli dicesse “Vai da Teddy” e lui saltasse su un taxi.
    Idem per April. Non ho mai apprezzato tanto il suo personaggio come adesso, è la parte più interessante di ogni puntata, la recitazione è fenomenale e non capisco davvero perché far sembrare che sia l’unica ad avere una storia interessante lì dentro per poi mandarla via.
    Su Meredith sono combattuta. Da un lato mi ha fatto piacere vederla rilassata, sorridere. Dall’altro non sopportavo più il numero di parole al minuto di lui. Chetati un attimo! XD Mi pareva di essere dentro a un copione di Gilmore Girls!
    Almeno ci hanno evitato Maggie e Jackson perché non riesco nemmeno a guardarli. Mi è ignoto come non si rendano conto che non hanno minimamente sintonia. Sono imbarazzati anche loro!

    • GRAZIE. Avere conferma di quello che vedo e mi sta distruggendo è una cosa di cui avevo bisogno.
      Io non so cosa stia succedendo a Grey’s, eravamo partiti alla grande e ora stanno calando paurosamente con decisioni PENOSE e focus su personaggi assolutamente a caso. E si, quanto è stato NO SENSE quel discorso di Amelia per spingere Owen da Teddy, ho veramente goduto quando lei gli ha sputato la sacrosanta verità addosso. Davvero ma perché ci dobbiamo tenere un personaggio finito come Owen e non un personaggio che anche da solo funziona alla grande come April? I MISTERI. E giuro che se la stanno scaricando per mandare avanti quell’aborto di coppia di Jackson/Maggie potrei perdere la testa!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,047FollowersFollow

Ultimi Articoli