Graceland | Recensione 1×03 – Heat run

11Per quanto puoi farti sgridare dal tuo maestro prima di venir cacciata dalla classe? .. Lauren ha imparato questa settimana la lezione a sue spese.
Avevamo già notato la sua discutibile predilezione per il suo compagno dell’antidroga Donnie, che ahimè e le mie previsioni quasi sempre azzeccate .. è ancora vivo e ancora in costante pericolo di morte da parte dei russi.

Le storie principali che si intrecciano durante questo terzo episodio di Graceland riguardano Mike (ovviamente) e i suoi rapporti con Briggs, Briggs e i suoi rapporti con il mondo, Charlie (eletta ufficialmente la mia preferita) e i suoi rapporti con gli informatori falliti e un po’ drogati e infine appunto Lauren e i suoi rapporti (sempre discutibili) con il ricordo di Donnie.

La nostra bellissima agente dagli occhi blu si trova di nuovo a far la parte di una russa ereditiera che ama il gioco del poker e per questo frequenta le bische clandestine di un tale Kuzmanov il quale è incredibilmente deciso a uccidere Donnie e questo ovviamente scatena la chioccia (innamorata) che c’è in Lauren: Donnie non solo è stato trasferito a Miami .. ma adesso i russi lo vogliono uccidere di nuovo. Non sia mai. Dobbiamo intervenire e quale modo migliore che arrestare il nostro Kuzmanov mentre cerca di ricettare delle Lamborghini truccate? Peccato che nel camion sequestrato le macchine non ci sono e peccato che Lauren leggermente insubordinata si faccia quasi scoprire per .. scoprire le macchine. Prima in mezzo alla strada poi addirittura nel magazzino dove il becero le tiene nascoste. La nostra ragazza conosce gli uomini e uno in particolare: basta farsi vedere da Briggs con un occhio nero fintamente provocatole da Kuzmanov che da bravo superman, Paul interviene immediatamente e la banda di russi viene sgominata. Le mosse di Lauren però spaventano Paul il quale per non dover rischiare la copertura di tutti i ‘suoi ragazzi’ (e del Graceland) la fa passare come una specie di spia dei cattivi nascondendole un gps sotto la macchina. Graceland-Episode-1_03-Heat-Run-Promotional-Photos-10_595_slogo

Cosa succede? Lauren rischia al massimo il trasferimento e magari sarà proprio Miami la sua meta, e Briggs si è liberato con classe di un’agente che non poteva più controllare. A volte il nostro buon Briggs sembra mettere Graceland davanti alla stessa vita (e carriera) dei suoi agenti. Cosa sarà davvero? Istinto di conservazione o c’è qualcosa di questa vita che l’uomo ama particolarmente?

Passiamo a Mike: lo avevamo lasciato con la pistola di Briggs puntata alla schiena .. ma ecco il colpi di scena che non ti aspetti, i due stavano litigando apposta per far uscire Bello allo scoperto e non solo .. provare a dar la colpa al povero (soprattutto di cervello) Eddie del tradimento che li ha portati a perdere quei proiettili sequestrati e ultra potenti. I due ragazzi dopo aver stretto una simbolica mano con il criminale, se ne vanno in pieno cameratismo con la macchina di Briggs e urlano al cielo la loro adrenalina. Esiste già un legame tra i due o Mike recita bene la parte di essere solo felice di poter soddisfare le aspettative del suo (agente) idolo?

Piccolo interludio divertente: la sera i ragazzi si ritrovano tutti in un bar molto affollato dove si divertono a fare delle conquiste continuando a cambiare identità. Anche Mike viene battezzato e grazie a Paige (che si prende a cuore il suo svezzamento) lo vediamo conoscere e romanticamente baciare una morettina con cui trascorre la nottata sulla spiaggia. Siamo di fronte a qualcosa .. qualcosa .. o rimarrà solo il ricordo di una prima conquista da bugiardo legalizzato? Chi lo sa. Il bacio è stato alquanto terribile e la morettina è alquanto insipida .. ma chissà. Vedremo. (la giusta dose di drama vorrebbe Mike romanticamente intrallazzato con una delle sue bellissime agenti colleghe!!).

Passiamo al personaggio (a mio avviso) più interessante dello show adesso: la sexy Charlie. Questa volta la vediamo alle prese con un informatore che tutto pare tranne che affidabile (ehhh.. amico mio, la droga ..). Dopo un’operazione andata a buon fine così così .. Charlie deve informare il malcapitato che ‘ai piani alti’ hanno deciso il suo licenziamento e quindi dovrà essere liquidato con un’ottima somma. Charlie crede nel prossimo e crede nell’uomo (nonostante sia stra-fatto la maggior parte delle volte) e allora decide di proporgli un cambio di direzione: anziché spendere quei soldi statali in drink e droghe potrebbe comprare una bella casetta da ristrutturare tutta con le sue abili mani da falegname. Lo farà? Ovviamente no: nemmeno Charlie ci credeva quanto glielo proponeva. Questi personaggi .. sia i trafficanti che gli informatori hanno veramente l’aria di essere pedine di un mondo immobile: senza possibilità di cambiare mai.  untitled

Possiamo definire l’episodio noioso e leggermente prevedibile: con poca delineazione dei personaggi, e soprattutto delle relazioni tra di loro. Una nota di gioia: Lauren finalmente ci lascia. Era scontata e leggermente monotematica: ‘Non possiamo abbandonare Donnie’.

Ci lasciamo però diverse succose domande per il futuro: perché le donne di Graceland se ne vanno sempre scodinzolando da Briggs quando devono risolvere qualcosa? .. e come mai la nostra Charlie si prende così a cuore il destino di un informatore drogato e senza speranza alcuna? Qui c’è aria di qualche bella storia passata. E Mike? Deve davvero solo scoprire se Briggs ricetta in qualche modo denaro sporco oppure come sospetto io, tutto il Graceland è sotto ‘indagine’?

 

 

 

Mary'sWorld
Mariangela Pagliani nasce a Modena, nel 1973. Le sue più grandi passioni fin da bambina sono legate al mondo del fantastico e della fantascienza (tra i suoi primi film al cinema con il papà ci sono Guerre Stellari e Lo Squalo). Dopo la fase cartoni animati, da adolescente diventa un'avida lettrice: fantasy (su tutti Il Signore degli Anelli), qualche spruzzata di horror, ma soprattutto classici (Jane Austen e le sorelle Bronte, in particolare, ma anche Shakespeare). E' anche un'appassionata di cinema, ma soprattutto di serie tv americane, con una predilezione particolare per quelle dedicate ai vampiri, figura che sin da bambina la affascina. L'amore recente per la scrittura nasce dalla collaborazione nella gestione del sito The Vampire Diaries Italia, ma soprattutto dalla voglia di esprimere le emozioni che immagini e libri le trasmettono. Un libro suo? Forse un giorno quando riuscirà a concentrarsi abbastanza a lungo sullo stesso argomento!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,941FollowersFollow

Ultimi Articoli