Graceland | Manny Montana (Johnny) svela alcuni spoiler

graceland_ep_303_still_h_15

[L’articolo contiene spoiler dell’episodio di Graceland, “Pinon Tree”, andato in onda lo scorso giovedì].

Johnny (Manny Montana) ha sia vinto che perso, nell’episodio di Graceland di giovedì. L’agente dell’FBI è riuscito finalmente a mettere le manette allo spacciatore Carlito (Erik Valdez), ma si è anche separato dalla sua amata (e sorella di Carlito) Lucia (Jamie Gray Hyder), dopo aver rischiato il suo lavoro, e la sua vita, a causa sua. Cosa c’è in serbo per Johnny, da un punto di vista personale e professionale, a partire da questo punto? Montana ha parlato con The Hollywood Reporter del “lutto” di Johnny”, del suo prossimo incarico sotto copertura e della finale, che, sostiene, sarà un vero colpo per i fan.

THR: E’ stato un po’ uno shock vedere come sono finite le cose per Johnny e Lucia. Ti ha sorpreso scoprire quale sarebbe stato il finale della storia?
Sì, perché ho sempre pensato che Carlito dovesse morire, in qualche modo. Non sapevo se sarei stato io a ucciderlo, ma credevo davvero che morisse. Ma dopo che Johnny ha dovuto uccidere Sid, ho apprezzato che siano riusciti a tirarlo fuori all’ultimo minuto, e che non abbia dovuto uccidere Carlito, perché mostra quanto sia stato male per la morte di Sid. E’ stato pesante per lui. Mi è piaciuto il fatto che la donna che amava lo stesse spingendo a uccidere suo fratello e che lui si sia fermato all’ultimo momento perché era la cosa giusta da fare. Si è chiuso il cerchio con quello che Johnny era nella prima stagione – solo un ragazzo semplice che cercava di fare un buon lavoro.

THR: Alla fine si sono separati. Pensi che Johnny rimpianga di non aver ucciso Carlito?
No, penso che sia soddisfatto della sua scelta. Ovviamente soffrirà, perché è questo che accade quando perdi qualcuno che ami. Lui farà quello che fanno i ragazzi: inizierà ad andare a letto con chiunque e a comportarsi da pazzo e penserà che questo possa risolvere i suoi problemi. Lo farà per un paio di puntate e poi inizierà un nuovo caso.

THR: Questa è stata la sua prima missione sotto copertura e lui si è compromesso molto per lei. In che modo questa esperienza l’ha cambiato professionalmente?
All’inizio pensava che il mondo, e il suo lavoro, fossero solo bianchi o neri, adesso invece vede che ci sono molte zone di grigio. Dopo questi eventi, tornerà a essere solo un aiutante nei casi di Briggs e Mike. Intorno al nono, o decimo, episodio, avrà il suo caso personale e finirà in una nuova e pericolosa situazione, che penso sarà ancora più spaventosa di quella con i Solano. Non vedo l’ora di vedere la reazione del pubblico.

THR: Come cambierà il suo atteggiamento nel nuovo caso? Eviterà di coinvolgersi così profondamente come con Carlito e Lucia?
E’ un caso diverso. La storia dei Solano è stata dura perché erano presenti dei sentimenti. Il prossimo caso lo vedrà andare sotto copertura con una gang messicana che non gli piace. Non gli piace nulla di loro. Credo che li rispetti un po’, ma cercherà di distruggerli il prima possibile. Non ha nessuna relazione con loro. Si farà solo coinvolgere profondamente perché la gang è enorme.

THR: Questo caso ha dei legami con quelli di Briggs e Mike?
Direi proprio di sì.

THR: Hai detto che Johnny soffrirà per un po’ di tempo, ma in che modo verrà influenzato da quello che è successo con Lucia, sul lungo periodo?

Non penso che accadrà. E’ come quando qualcuno vive una rottura, all’inizio si sta male, ma quando si incontra un’altra persona, è ancora meglio. Soffrirà, ma poi tornerà a essere quello della prima stagione, si divertirà molto, aiuterà le altre persone nella casa, e in seguito, verrà coinvolto nei casi di Briggs e Mike. E poi le cose diventeranno difficili per i fan verso la fine della stagione.

THR: Guardando indietro alla prima stagione, in cosa è cambiato Johnny?
Penso che ci sia stata un’evoluzione. Ho sempre pensato una cosa: credo che abbia voluto essere uguale a Briggs, e quando Mike è arrivato, ha cercato di essere un mix di loro due. Adesso che ha aperto gli occhi e che è cresciuto, e ha compiuto la sua missione, ha raggiunto un suo stile, che gli altri abitanti della casa iniziano a rispettare.

THR: Adesso che avete finito di girare la terza stagione, quali indizi puoi darci per il finale?
Posso solo dire che quando ho letto il copione ho pensato: “Oddio, come faremo a fare questa cosa? E se andrà n questo modo, come sarà la quarta stagione?”. Se lo dico io che sono uno degli attori, immagino come reagiranno i fan. Graceland doveva uguagliare il finale della scorsa stagione, e, secondo me, ce l’ha fatta.

Graceland va in onda il giovedì alle 22.00 su USA.
Fonte

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,379FollowersFollow

Ultimi Articoli