Gotham | Intervista a Ben McKenzie

Gotham_pilot_AlleywayGothamTheater_3310-300x207La nuova serie della Fox ci cui si è parlato tantissimo ha avuto la sua premiere stanotte, e il protagonista Ben Mckenzie (Jim Gordon), ci ha rilasciato un’intervista la scorsa settimana.

Tra le cose discusse, è saltato fuori che questa non era la prima volta che Ben aveva a che fare con l’Universo di Batman: infatti è stato la voce del Cavaliere Oscuro nel film di animazione del 2011, The Batman: Year One (tre anni prima di accettare il ruolo dell’uomo di cui Batman si fida maggiormente tra la polizia di Gotham).

Questa sua esperienza ti ha aiutato ad affrontare questa nuova prova?

Ben: ‘Sono stato un fan di Year One, anche prima di essere la voce di Bruce, quindi è stata un’opportunità di rileggere quella storia da adulto, con la mia voce. Quindi posso certamente dire di essermi avvicinato già allora, prima che Geoff Johns mi inviasse una parte della sceneggiatura’.

‘Penso che mi abbia certamente aiutato con quello che sarebbe venuto poi, i fumetti si sono evoluti tantissimo in 75 anni. E puoi certamente prendere dei riferimenti, almeno sullo stile. Ma poi devi uscirne e fare quello che faresti in qualsiasi altro lavoro, che è quello di lavorare sullo script e coi tuoi autori e i tuoi colleghi per portare queste scene alla luce. Non è nulla di diverso da quello che faresti con un altro lavoro, con la sola differenza che qui abbiamo un certo stile da seguire. Che è poi quello che ho fatto’.untitled

In Gotham McKenzie che ha interpretato Bruce Wayne nel film animato, si trova a recitare con il giovane attore che ci regala una versione più giovane di Bruce, David Mazouz. Come è stato lavorare con lui?

Ben: ‘Lui è davvero un grande. Ascolta, che è una cosa molto difficile da insegnare a chiunque. La cosa più difficile da fare davanti alla telecamera, con tutto il caos da cui siamo circondati. Lui prende quello che gli altri hanno da consigliarli, e usa quello che gli dicono. E’ perfetto nel ruolo di Bruce. E’ davvero molto calmo, cosa che non sempre invece sono io.

 

Fonte

Mary'sWorld
Mariangela Pagliani nasce a Modena, nel 1973. Le sue più grandi passioni fin da bambina sono legate al mondo del fantastico e della fantascienza (tra i suoi primi film al cinema con il papà ci sono Guerre Stellari e Lo Squalo). Dopo la fase cartoni animati, da adolescente diventa un'avida lettrice: fantasy (su tutti Il Signore degli Anelli), qualche spruzzata di horror, ma soprattutto classici (Jane Austen e le sorelle Bronte, in particolare, ma anche Shakespeare). E' anche un'appassionata di cinema, ma soprattutto di serie tv americane, con una predilezione particolare per quelle dedicate ai vampiri, figura che sin da bambina la affascina. L'amore recente per la scrittura nasce dalla collaborazione nella gestione del sito The Vampire Diaries Italia, ma soprattutto dalla voglia di esprimere le emozioni che immagini e libri le trasmettono. Un libro suo? Forse un giorno quando riuscirà a concentrarsi abbastanza a lungo sullo stesso argomento!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,381FollowersFollow

Ultimi Articoli