Gossip Girl | Recensione 5×11 – The End Of The Affair

Io non so se voi mi crederete o no ma ho guardato questo episodio due volte.
Una volta in inglese, senza sottotitoli perché smaniavo e non riuscivo più ad aspettare e un’altra volta dieci minuti fa, con i sottotitoli perché speravo di aver capito male tutta la situazione, speravo che tutti quei flashback smarmellosi di Blair in chiesa fossero, non so, qualcosa di totalmente diverso da quello che avevo sentito.
E invece no, ve lo devo dire ragazzi, se sperate ancora che gli sceneggiatori di GG non abbiamo davvero inserito un voto A DIO per non fare stare Chuck e Blair insieme e tenerci sulla corda, beh mi dispiace deludervi, l’hanno fatto.
Dunque d’ora in poi per protesta Blair verrà chiamata Lucia Mondella (si proprio lei, quella dei Promessi Sposi, che come gli americani ci insegnano i classici non passano mai di moda, ma questo è veramente troppo) e non smetterò finché Chuck e Lucia non si metteranno insieme e coroneranno il MIO sogno d’amore.
Ma riprendiamo dove ci eravamo lasciati circa un mesetto fa.

Nell’Upper East Side, ovviamente, il tempo scorre in maniera diversa da come scorre per i comuni mortali, infatti sono passati few months dall’incidente però, inspiegabilmente, è ancora il 2011 e precisamente il giorno di Capodanno.
Chuck e Louis s’incontrano per strada sotto la pioggia (teeneri, forse era meglio inventarsi una tresca fra loro due per sconvolgere le carte in tavola!) e noi scopriamo che Lucia sta ancora insieme allo stupido principe, Chuck è vivo e vegeto ma triste e sconfortato perché Lucia l’ha tagliato fuori dalla sua vita.
Chuck accompagna Louis a casa e finalmente rivede la sua amata che lo tratta e pesci in faccia e se ne va (TRALASCIAMO i flashback del giuramento eterno d’ammore tra Chuck e Lucia che inseriti così, un po’ alla cazzo di cane, fanno sembrare l’episodio una puntata di Beautiful ).
Louis e Chuck si confidano le rispettive paranoie sulla Mondella che ultimamente sembra un po’ distante e sparisce spesso. Decidono quindi di diventare amici e insieme stalkerarla per scoprire i suoi segreti.
Noi scopriamo che Lucia si vede con Dan e non sappiamo il perché (e con il senno di poi, non avrei MAI voluto saperlo!).
Meantime Nate & Siiirina lavorano allo Spectator (grande team di cervelli hanno messo su… mmmm) lei come miglior blogger di New York e lui LIKE A BOSS! Gossip Girl è muta ormai da qualche mese e tutte le soffiate arrivano al computer di Serena che fa la brava ragazza e non le legge.
Lily e Rufus intanto cercano la finta Charlie e trovano quella vera (stenderò un velo pietoso anche su questa storyline. NON LA VOGLIAMO PIU’ CHARLIE RHODES, nemmeno un’altra attrice che fa la stessa parte. BASTA, HA ROTTO.)

A questo punto assistiamo a scene random di affetto tra Dan e Lucia, a continui pedinamenti di Chuck, fino a che Mr Bass non decide che i due hanno una relazione perché s’introducono in signorili case di soppiatto. (E SAREBBE STATO MEGLIO COSI’)
Dopo averlo comunicato a Louis e a Serena vanno tutti al party dello Spectator per insultare Dan e Lucia.
Serena però, che ha deciso di essere una vera amica, chiede spiegazioni a Blair prima di umiliarla pubblicamente.
E qui forse sarebbe stato meglio spegnere il computer, andare a pranzare, a dormire, a farsi una passeggiata e smettere di guardare GG.
Invece noi tutti aspettandoci chissà che cosa come dei pecoroni abbiamo continuato a guardare e flashback dopo flashback, sempre più sconvolti, con la bocca spalancata e l’occhio vitreo abbiamo scoperto che il motivo per cui L. non parla a Chuck e non vuole più stare con lui è perché in ospedale ha fatto un voto a DIO, se avesse risparmiato Chuck lei sarebbe rimasta fedele a Louis. E quindi ogni giorno va in CHIESA con Dan non ho capito bene se a rinnovare il suo voto o a cercare una scappatoia per stare con Chuck.
Adesso voi ditemi.
CHE VOTO E’? A Dio cosa gliene viene in tasca se una ritardata dell’Upper East Side sta con un bellimbusto o con un manichino francese? Manco avesse giurato di diventare suora o fare una donazione a tutte le chiese di New York.
Ma chissene frega di te, dei tuoi cappellini e del tuo stupido VOTO!
(Si vede che sono arrabbiata, delusa, frustrata e che Josh Schwartz ha tradito la mia fiducia e che non so se potrà fare qualcosa per riconquistarla?)
A prova del fatto che a Dio interessa di questo voto senza senso Lucia porta dei validissimi esempi (tipo quello di un taxi che per un pelo investiva Chuck, mentre lei solo lo guardava sorridendo, cosa che a New York non succede MAI dato che i tassisti sono tutti responsabili ed educati) così valide che pure quella cavalla di Siiirina si rende conto delle assurdità partorite dalla mente perversa della sua BFF.

Ora voi mi chiederete e poi?
E poi NIENTE! Siirina s’inventa, per proteggere la Mondella, che è lei ad avere una relazione segreta con Dan e i due si baciano e hahahahah non mi interessa.
Non mi interessano nemmeno le indagini di Nate sul responsabile dell’incidente di L&C e il ritorno della voce di GG alla fine dell’episodio.
Voglio solo che questa puntata venga cancellata dalla storia di GG e che Blair e Chuck si amino.
Speravo che dopo l’ultimo episodio prima delle feste la serie si stesse riprendendo e ci stesse per offrire succose puntate e invece mi sono trovata davanti a questo orrore e ancora non so se voglio vedere qualcosa che s’ispira alle parti più noiose dei Promessi Sposi.
Dato che sono molto affezionata dentro di me so che darò ancora una possibilità a tutta questa accozzaglia di idiozie ma spero che la finiscano presto con queste cretinate.
Qualunque cosa andrebbe bene, l’importante è smettere di fare finta che a qualcuno dell’Upper East Side sia mai importato qualcosa della religione e di assurdi voti che nemmeno nel Seicento venivano rispettati.

Che dite voi? Siete arrabbiati quanto me? Consolatemi ragazzi!

8 comments
  1. no ma sul serio,c’hanno tenuto a bocca asciutta per più di un mese per cosa poi?questa assurdità del voto non sta ne in cielo ne in terra,non ha senso è totalmente campata in aria.
    ma in realtà è tutta la puntata a non avere senso,cioè stiamo parlando dell’elite di Manhattan e questi festeggiano il capodanno in un ufficio o a cercare un parente perduto -.- ma non si può sentire!il mio capodanno è stato di gran lunga più movimentato.
    per non parlare di Louis che non si rende conto di come Blair lo prenda costantemente per il culo,ma svegliati!come diavolo fai a credere ai suoi falsissimi sorrisi e a non notare i suoi musi lunghi come ti giri per un attimo?!boh secondo me gli autori quando hanno scritto quest’episodio erano fatti ma forte proprio!

  2. wa una cosa assurda!!!! cioè gossip girl di per sé è una serie un po’ assurda, ma adesso stiamo sfiorando il paranormale!! il fatto del voto si era capito già nel promo, ma resta comunque qualcosa di assurdo… ma il prete da cui va blair è lo stesso che qualche puntata fa si baciava nella limousine con la sorella di louis? ma poi se nella prima stagione la storyline di lily e rufus aveva senso con il resto della storia, anzi ne era parte integrante, adesso stanno proprio per fatti loro!!! e sono d’accordo con chi ha detto di non volere ASSOLUTAMENTE il ritorno di una rhodes, chiunque essa sia, charlie, ivy, la sorella di lily, un pupazzo, un cane. cambiando argomento, perché ormai pur di non far stare insieme blair e chuck mettono in mezzo questi voti assurdi, il bacio tra dan e serena non è stato un semplice bacio almeno per serena… quindi spero che ci riprovino, così almeno per loro ci sarà qualcosa di più interessante. l’unica cosa che mi è piaciuta dell’episodio, è questo accordo che sta nascendo tra nate e gossip girl, che diciamo è la cosa che più mi ha sorpreso, perché il resto è tutto già visto. Diciamo che aspetto la tanto sponsorizzata puntata 100 per dare un giudizio generale su questa stagione, anche se ormai direi che la serie è quasi in caduta libera. scusate se ho scritto tanto, ma davvero dopo tanto tempo che ho aspettato per vedere una puntata per di più orribile, è il minimo proprio.

  3. Anche io, fino alla fine, speravo si trattasse di un sogno (o incubo a dipendenza dei punti di vista) e che all’improvviso si sarebbero svegliati tutti e avremmo visto Blair e Chuck stare insieme…invece, dopo tutto quello che abbiamo visto, vogliono farci credere che a Blair sia improvvisamente spuntata l’aureola e che la Fede in Dio le sia caduta dal cielo??? Ma andiamo!!

  4. delusione totale per questo episodio…e poi quando Dan e Serena sono “costretti” a baciarsi e lei dopo lo guarda come per dire “eh però…quasi quasi un pensierino ce lo rifaccio” mi sono cadute le braccia…mi sa che qui torniamo indietro anzichè andare avanti

  5. Manca solo la peste a New York (magari un nuovo virus di qualche terrorista è più plausibile), la pioggia finale e Lucia-Blair sciolta dal voto da padre Chris (liberamente ispirato al personaggio di Fra Cristoforo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.