Giovedì Gnocchi | Norman Reedus & Emmy Rossum

Anche questa settimana è arrivato il momento in cui ogni buongustaio si fa venire l’acquolina in bocca alla vista di due “appetitosi” gnocchi telefilmici: sul menù di oggi trovate quel bonazzo di Norman Reedus e la splendida Emmy Rossum.

Profilonorman-reedus-gq-02Nome: Mark Norman
Cognome: Reedus
Data di nascita: 6 gennaio 1969
Luogo di nascita: Hollywood, FL
Figli: Mingus Lucien, avuto dalla top model Helena Christensen
Ruolo attuale: Daryl Dixon (The Walking Dead)
Twitter: @wwwbigbaldhead

Il nostro bel Norman è nato in Florida, è cresciuto a Los Angeles e ha vissuto in Spagna, Giappone e nel Regno Unito. Tornato in California, ha iniziato a lavorare in un negozio Harley Davidson, per poi decidere di entrare a far parte del mondo di Hollywood…dopo essersi fatto avvicinare da un agente ad un party a Los Angeles durante il quale, decisamente su di giri, si era messo a dare spettacolo, urlando con addosso degli enormi occhiali da sole. La sua prima apparizione è nel film Mimic (1997) di Guillermo Del Toro, in cui compare in una sola scena. Successivamente partecipa ad altre pellicole, tra cui 8mm (1999) di Joel Schumacher, per poi guadagnarsi il ruolo di Murphy MacManus in quello che, personalmente, è uno dei miei film preferiti: The Boondock Saints (1999). Dieci anni dopo tornerà a vestire i (sexy e decisamente badass) panni del giustiziere irlandese nel seguito del film di Troy Duffy, ma nel frattempo reciterà in numerose altre pellicole, tra cui Gossip (2000), Blade II (2002), The Notorious Bettie Page (2005), American Gangster (2007). Come ogni buon TelefilmAddicted sa, Norman ottiene un’enorme visibilità con il ruolo di Daryl Dixon in The Walking Dead e, in men che non si dica, conquista il pubblico, che a più riprese minaccia i produttori di boicottare lo show in caso di una prematura dipartita del lurido ma supersexy redneck armato di balestra. Il nostro Norman non si limita alla televisione e al cinema, ma posa come modello per marchi come Prada e Levi’s ed esprime la propria creatività con la scultura, pittura e fotografia, esponendo le proprie opere negli Stati Uniti e in Europa.

GifNorman Reedus 1

Curiosità #1: Norman ha diversi tatuaggi, tra cui il nome del padre sul petto, un diavolo sul braccio destro, il nome di suo figlio sull’avambraccio destro, una stella sulla mano destra, una x sopra la clavicola, due demoni sulla schiena, un serpente sulla gamba sinistra e un cuore sul polso destro.

norman tatt
Curiosità #2: Norman è comparso in numerosi videoclip, tra cui Violently Happy (Björk), Cats in the Cradle (Ugly Kid Joe), Judas (Lady Gaga), Fake Plastic Trees (Radiohead), Strange Currencies (R.E.M.).

 

Emmy-emmy-rossum-1605463-2112-2560Nome: Emmanuelle Grey
Cognome: Rossum
Data di nascita: 12 settembre 1986
Luogo di nascita: New York City
Ruolo attuale: Fiona Gallagher (Shameless)
Twitter: @emmyrossum

Cresciuta da una madre single, Emmy ha iniziato a mostrare il proprio talento fin da piccola quando, all’età di sette anni, si è conquistata un posto al Metropolitan Opera Children’s Chorus, grazie al quale ha diviso il palco con leggende come Luciano Pavarotti e Plácido Domingo, per poi arrivare a farsi dirigere da Franco Zeffirelli nella Carmen. Quando l’età le impedisce di continuare con il coro, Emmy si converte alla recitazione, ottenendo un primo ruolo in Law&Order nel 1997, mentre il debutto cinematografico avviene nel 2000 con Songcatcher, diretto da Maggie Greenwald, grazie a cui si aggiudica una nomination per Best Debut Performance agli Independent Spirit Awards. Nel 2003 interpreta la figlia di Sean Penn in Mystic River di Clint Eastwood, mentre l’anno successivo recita in The Day After Tomorrow e The Phantom of The Opera. Qualche anno dopo, invece, rischia di gettare la sua carriera alle ortiche quando prende parte a quella schifezza supertrash di Dragonball Evolution (2009), il cui protagonista è Justin Chatwin, che sarà di nuovo collega di Emmy in Shameless nei panni di Jimmy/Steve/Jack/Chipiùnehapiùnemetta. Ed è proprio grazie a Shameless e al ruolo di Fiona Gallagher che Emmy sfonda nel panorama televisivo, guadagnandosi l’affetto del pubblico e il rispetto della critica grazie alla sua eccezionale interpretazione.

748b9c880554b6fd_Emmy-Rossum

Curiosità #1: Emmy ha pubblicato un album di canzoni scritte da lei, Inside Out, uscito nel 2007, e un album di cover di pezzi composti tra gli anni ‘20 e agli anni ‘60, intitolato Sentimental Journey (2013).

Curiosità #2: Emmy è stata sposata con Justin Siegel dal febbraio 2008 a settembre 2009. Successivamente ha frequentato per due anni la co-star di Shameless Tyler Jacob Moore, con cui ha rotto nel 2013.

emmy-rossum-1-2901

 

https://www.youtube.com/watch?v=TqEV6D79MSc

Se cercate qualcuno con cui fangirlare in libertà, passate da Sei Un Telefilm Dipendente se… e Together We Fandom: non rimarrete delusi!

Cecilia
Con il corpo è in Italia, con il cuore è in Giappone, con la testa è negli USA. Ritiene di avere ottime potenzialità come sceneggiatrice di “finali alternativi” e come moglie di attori talentuosi e affascinanti (magari con l’accento british e le fossette). In una serie cerca persone e non semplici personaggi, mondi più che location, non un sottofondo ma vere e proprie emozioni musicate, vita, non una storyline. Nel suo universo ideale la birra è rossa e il sushi è in quantità abbondante, le Harley Davidson sono meno costose, la frangia non è mai né troppo lunga né troppo corta e il suo favorito arriva incolume al finale di serie. Forse ha troppi smalti, mentre per i tatuaggi, i cani, i gadget di Spongebob e i libri troverà sempre il posto. Tiene pronti la balestra, i viveri e l’hard-disk zeppo di serie: l’Apocalisse Zombie non la coglierà impreparata!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,434FollowersFollow

Ultimi Articoli