Game of Thrones | Un ritorno a sorpresa dopo il Red Wedding

Red Wedding

SPOILER! Fate attenzione se non avete visto l’episodio di domenica Blood of My Blood!

Sopresa! È tornato! Inaspettatamente e senza preavviso, dopo quasi tre anni di assenza da Game of Thrones, Tobias Menzies è tornato a vestire i panni di Edmure Tully! Prima della sua apparizione, EW ha parlato in esclusiva con l’attore, che sta spaventando tutti i fan in Outlander (Starz) e che è apparso anche in The Night Manager (AMC).

Non avevi battute!

Tobias Menzies: Vero. Viene semplicemente rivelato che i Frey lo tengono ancora prigioniero.

Ti avevano avvertito che un giorno saresti tornato a vestire i panni di questo personaggio? 

No, e non sono neanche sicuro che loro lo sapessero. Credo che ci siano arrivati man mano che sceglievano quali parti dei libri avrebbero usato. Mi hanno contattato un po’ prima di girare, per vedere se ero disponibile. Era soltanto questione di far combaciare tutti i miei impegni. Ma sono un grande fan dello show e ho fatto di tutto per riuscirci.

Ti ha sorpreso? 

Si, ovviamente. Erano passate un paio di stagioni e non si erano più fatti sentire, quindi non mi aspettavo di tornare. È stata una bella sorpresa.

Quando hai girato le tue scene?

Non ero sul set di Outlander. Lo scorso autunno, credo stessi girando un film a Praga nello stesso periodo, visto che non avevo da fare con Outlander.

Quindi Edmure è stato in prigione per due anni e mezzo?

Non so se i tempi coincidono, potrebbe essere passato meno tempo. Potrebbe essere passato solo un anno o una cosa simile. Non è chiaro quanto tempo sia passato.

Hai dovuto metterti a stecca per questo ruolo?

No. Non hanno mai smesso di dargli da mangiare, semplicemente lo trattavano male.

Puoi anticiparci come andranno le cose con il tuo personaggio?

È ancora un prigioniero dei Frey, che cercheranno di usarlo come merce di scambio per ottenere Riverrun, la sua casa. E poi sarà coinvolto anche Jamie Lannister. Lui [Edmure] diventa una sorta di pedina in una più vasta lotta politica. Alla fine dovrà decidere se gli conviene tradire la sua famiglia.

Quando sei riuscito a girare The Night Manager per AMC?

Lo scorso marzo

Questa è la tua annata migliore e c’è di meglio? 

Le cose vanno bene al momento e sono molto occupato. Mi piace. Mi piace quello che faccio e molti progetti hanno del materiale interessante e persone interessanti con cui lavorare. Mi sento fortunato.

Fonte

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,515FollowersFollow

Ultimi Articoli