Game of Thrones | Un possibile spinoff?

GOT

Mentre il revival movie di Deadwood pare essere sulla buona strada, Game of Thrones si sta avvicinando al suo ultimo episodio.

Al press tour estivo dei Television Critics Association, Casey Bloys, a capo della programmazione di HBO, ha affermato che l’ideatore di Deadwood, David Milch, “sta scrivendo il copione, ma ancora non l’abbiamo letto. Immagino che andrà benissimo. Ho un buon presentimento… Ma non posso confermare in tutta sicurezza che si farà”.

Il predecessore di Bloys, Michael Lombardo, era stato molto più positivo al riguardo, quando in gennaio aveva detto a TVLine che il film di Deadwood “si farà”.

Nella medesima occasione, Bloys ha confermato che l’ottava sarà l’ultima stagione di Game of Thrones e che si sta parlando di un possibile spinoff. “Ne abbiamo parlato,” ha detto. “Non sono totalmente contro quest’idea, ma deve avere un senso. Tengo la mente aperta. I ragazzi non si sono opposti, ma non c’è ancora nulla di concreto.”

Bloys ha anche confermato che la premiere della settima stagione di Game of Thrones verrà posticipata e che lo show sarà per questo escluso dalla lista dei papabili vincitori agli Emmy 2017; ha però sottolineato che i premi “non sono il nostro obiettivo principale. L’obiettivo principale è fare uno show che sia il migliore possibile per i nostri abbonati e fan… L’esclusione dagli Emmy è una cosa che dovremo superare”.

Altri annunci importanti degli addetti stampa di Bloys:

* Westworld, di J.J. Abrams partirà il 2 ottobre. Divorce, di Sarah Jessica Parker, andrà in onda dalla settimana seguente, seguito dalla nuova comedy Insecure.

* Il già annunciato contratto di Jon Stewart con la HBO lo vedrà impegnato nella produzione di una “parodia animata di un canale di news via cavo. Ci sarà la voce di Jon – quella vera”

* La terza ed ultima stagione di The Leftovers andrà in onda nel 2017 (probabilmente prenderà il posto lasciato libero da GoT)

* True Detective “non è morta”, ha affermato Bloys quando gli è stato chiesto di una possibile terza stagione. “Non so se abbiamo l’angolazione giusta per una terza stagione.” Bloys ha anche fatto accenno al fatto che TD potrebbe tornare senza il creatore della serie Nic Pizzolatto.

* La produzione della nona stagione di Curb Your Enthusiasm inizierà quest’autunno in vista della premiere nel 2017 (Bloys inizialmente aveva sbagliato, dicendo che Curb non sarebbe ritornato fino al 2018)

* Per quanto riguarda Vinyl, prima rinnovato e poi cancellato, Bloys ha detto che “La decisione di rinnovarlo era stata ottimista… Con un po’ di distanza… Si è iniziato a pensare alle priorità. La dura decisione è stata ‘Riusciremo a farne qualcosa di magnifico?’ e non sapevo se ci saremmo riusciti. E se ho delle risorse limitate, sono altre le cose che vorrei fare

Fonte

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,329FollowersFollow

Ultimi Articoli