Game Of Thrones | Tutti i registi della quarta stagione

Game-of-Thrones-308-Emilia-ClarkePer i fan hard-core: Ecco i registi di tutti gli episodi della quarta stagione.

Un nome illustre è quello di Neil Marshall (The Descent), che è stato al timone dell’episodio cruciale della battaglia di Blackwater. I fan dovrebbero tenere d’occhio anche il premiato con un Emmy per The West Wing Alex Graves, che nella scorsa stagione ha davvero lasciato il segno con i suoi due episodi, tra cui quello con la spettacolare sequenza in cui Daenerys scatena i suoi draghi su una città schiavista. Questa volta a Graves toccano quattro episodi. Anche gli showrunners David Benioff e D.B. Weiss si faranno carico di un episodio questa stagione. Grande assente: Il regista del Red Wedding, il sempre ricercatissimo  David Nutter (sarebbe una sorpresa se tra le nominations agli Emmy di giovedì non ci fosse il suo nome).

Anche questa volta Benioff e Weiss scriveranno la maggior parte degli episodi, mentre l’autore di Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco George. R. R. Martin contribuirà con una puntata e il co-produttore Bryan Cogman con due.

Ecco la lineup:

Episodio 1: David Benioff & D.B. Weiss

Episodi 2, 3, 8, 10: Alex Graves

Episodi 4, 5: Michelle MacLaren

Episodi 6, 7: Alik Sakharov

Episodio 9: Neil Marshall

Game of Thrones sarà al Comic-Con questo venerdì alle 14:30 nella Hall H.

Fonte

Flight
Flight non è molto brava con le presentazioni ed è qui solo per ingannare il tempo nell'attesa che un tizio un po' strambo che si fa chiamare Doctor si presenti sotto casa sua con una vecchia cabina telefonica blu; a quel punto farà armi e bagagli e andrà a rischiare la vita in giro per l'universo. Solo perché la lettera da Hogwarts non è mai arrivata e le sue ricerche per trovare la Terra di Mezzo si sono rivelate infruttuose, non significa che rimarrà delusa di nuovo. I suoi grandi amori sono cinema e letteratura (impossibile scegliere) ma si è perso il conto delle sue numerose scappatelle nel mondo delle serie tv. Galeotto fu il buon Dawson con le sue interminabili pippe mentali. Nel corso degli anni ha seguito e amato decine di telefilm, ma solo due si contendono il titolo di serie preferita di tutti i tempi: l'americanissima Scrubs e la britannica Sherlock.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,333FollowersFollow

Ultimi Articoli