Game of Thrones | Maisie Williams: “Arya riprenderà il controllo della propria vita”

game-of-thrones-maisie-williams-season-4-arya-hbo

La preghiera della vendetta di Arya Stark è arrivata a definire il suo personaggio in Game of Thrones, ma Maisie Williams afferma che non sta colmando il vuoto dentro di lei.

“Si sta rendendo conto che più persone uccide, più non sente niente. Non la rende più felice”, dice la Williams. “Pensa ‘Perché non riesco più a provare nulla?’ e ormai ci ha rinunciato, ha rinunciato ad avere una direzione”.

Nell’episodio 7 della stagione 4, “Mockingbird”, Arya viene a sapere di poter eliminare Joffrey Baratheon dalla sua lista dei nomi, e vede  morire anche Rorge e the Biter. Ma ancora non sa cosa fare del suo futuro.

“Penso che se scoprisse che Bran e Sansa sono vivi, la sua reazione sarebbe, ‘Bene, buona fortuna a loro'” ammette la Williams. “Quando il Mastino dice che potrebbe prendere un passaggio per il Mare Stretto, parlano di cosa faranno. Lei sta solo pensando, ‘Quale è il mio posto in tutto ciò? Forse devo pensare a cosa farò adesso'”.

Ma Arya ha imparato molto dal Mastino su come sopravvivere. La Williams afferma di considerare la frase del Mastino “A quanti Stark deve essere tagliata la testa prima che te ne renda conto?” come un momento di chiarezza per Arya.

“Senti un colpo al cuore, e lei pensa ‘Ho fatto le cose nel modo sbagliato”, ammette la Williams riguardo il suo personaggio. “Come, grazie… Penso abbia pensato ‘oh mio dio’. E tutto questo rispetto reciproco che c’è tra di loro . E lei è come se dicesse ‘Seguirò questo consiglio? Certo che lo farò'”.

I fan posso aspettare con impazienza che Arya prenda presto il controllo del suo destino. “Sono diretti a Nido dell’Aquila, ma non ci sono mai discussioni dopo su dove sono diretti. Entrambi ci pensano molto e voglio chiedersi a vicenda ‘Beh, cosa vuoi fare adesso?’ ma non lo fanno, e continuano a camminare e sperano di trovare una direzione e di prenderla”, dice.

“Fin quando è tenuta sott’occhio dal Mastino, andrà con lui, e non proverà a fare niente. Farà fuori chiunque trovi sul suo cammino, ma non oltre quello”, continua la Williams. “Dall’episodio 1 al 10, non c’è molto in termini di cosa vuole fare. Va con la corrente fino all’episodio 10, quando finalmente riacquista il controllo di cosa vuole fare”.

Game of Thrones ritorna dalla pausa per il Memorial Day il primo giugno, ore 9 p.m. ET/PT su HBO.

 

Fonte

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,376FollowersFollow

Ultimi Articoli