Game of Thrones | Ingaggiata per la quarta stagione Indira Varma di Roma

Indira-VarmaAncora una volta un personaggio molto apprezzato di Roma si unisce al cast di Game of Thrones della HBO.

L’attrice Indira Varma farà parte della quarta stagione. Varma interpreterà Ellaria Sand, l’amante sessualmente avventurosa di un nuovo personaggio chiave, il Principe Oberyn Martell “La Vipera Rossa” (interpretato da Pedro Pascal).

Dopo aver interpretato Niobe in Roma per la HBO, Varma ha lavorato per la Fox in Human Target e nei drama inglesi Silk e Hunted. L’anno scorso alla produzione si era aggiunto l’attore e compagno di Roma Ciarán Hinds.

Varma si unisce ai nuovi acquisti per la quarta stagione: Pedro Pascal e lo scrittore-attore di Sherlock Mark Gatiss. Venendo dalla stagione che fino ad ora ha registrato gli ascolti più alti e ha preso più nomination agli Emmy, la scorsa settimana i produttori e il cast di Game Of Thrones hanno detto a EW, in occasione del Comic-Con, che prevedono che la quarta stagione sarà la migliore dello show.

“Abbiamo più scene di azione, il che ovviamente ci porta via più tempo. Abbiamo davanti a noi una brutale stagione di riprese. Ma se riusciremo a portarla fino in fondo, sì, penso che sarà ancora meglio della terza stagione. Negli ultimi tre episodi ci sono talmente tante scene che non vedevamo l’ora di fare. E diventa sempre più divertente scrivere questi personaggi. Dopo tre anni, ci riesce molto più facile rendere per loro le cose sempre più difficili. Siamo molto eccitati.”

Fonte

Flight
Flight non è molto brava con le presentazioni ed è qui solo per ingannare il tempo nell'attesa che un tizio un po' strambo che si fa chiamare Doctor si presenti sotto casa sua con una vecchia cabina telefonica blu; a quel punto farà armi e bagagli e andrà a rischiare la vita in giro per l'universo. Solo perché la lettera da Hogwarts non è mai arrivata e le sue ricerche per trovare la Terra di Mezzo si sono rivelate infruttuose, non significa che rimarrà delusa di nuovo. I suoi grandi amori sono cinema e letteratura (impossibile scegliere) ma si è perso il conto delle sue numerose scappatelle nel mondo delle serie tv. Galeotto fu il buon Dawson con le sue interminabili pippe mentali. Nel corso degli anni ha seguito e amato decine di telefilm, ma solo due si contendono il titolo di serie preferita di tutti i tempi: l'americanissima Scrubs e la britannica Sherlock.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,433FollowersFollow

Ultimi Articoli