Game of Thrones | Ecco le reazioni del cast al Purple Wedding

game-of-thrones-10Anche se Westeros è di sicuro un posto più felice senza Re Joffrey, il cast di Game of Thrones della HBO sta piangendo la perdita dell’attore Jack Gleeson. Qui di seguito, alcuni dei colleghi del cast più vicini all’attore ventunenne rivelano i loro sentimenti riguardo l’addio dell’attore alla serie e anticipano le reazioni dei loro personaggi a questa morte violenta.

Lena Headey (Queen Reggente Cersei): “Lo amo. Sono passati quattro anni e ho praticamente visto Jack crescere – è molto intelligente e divertente ed è molto piacevole. Ed è di grande compagnia! Formi delle amicizie e questa è stata molto speciale per me e lo guardo letteralmente negli occhi e mi agito molto perché dico ‘No!’. Ma va via e lo capisco”.
La Headey sui pensieri di Cersei sul matrimonio: “Penso si goda il momento più che può. Vedere Joffrey così genuinamente felice ed eccitato di sposare Margaery – la uccide, ma lo ama tantissimo. Lo tiene su un piedistallo davvero traballante, ma lo tiene su. E sì, sta iniziando a caderle il mondo addosso”.
Poi da la colpa a Tyrion: “Certo – chi altri potrebbe incolpare? … L’ultima cosa che vede mentre tiene suo figlio è Tyrion ed è tutto ciò di cui ha bisogno”.

Natalie Dormer (Margaery Tyrell): “Mancherà a tutti – stiamo tutti cercando di non pensare che è il suo ultimo giorno, quindi sono tutti un po’ tristi all’idea che stiamo davvero perdendo Jack. Ma una volta che entri nella famiglia di Game of Thrones ne farai sempre parte, sei sempre un membro del clan, anche dopo”.
La Dormer anticipa la reazione di Margaery: “Beh, politicamente non è un bene perdere il marito, ma perderne due è da negligenti! E’ davvero cattiva pubblicità per le pubbliche relazioni di Margaery. Quindi, tralasciando ciò che pensava di Joffrey come essere umano, non si trova in una bella posizione. Perciò è come, sapete, merce maledetta o corrotta”.

Sophie Turner (Sansa Stark): “Lavorare con Jack è stato divertentissimo. E’ uno degli attori più talentuosi dello show – è una persona molto piacevole nella vita reale ed è diventato un amico molto intimo. E’ la persona più semplice con cui lavorare ed è triste vederlo andare via. Non è uno di quegli attori di metodo che vanno in posti oscuri per la parte perché se fosse stato uno di quelli, sarebbe stato terribile lavorarci. Tutti quelli che lo incontrano sono sempre assolutamente sorpresi perché è praticamente la persona più divertente che ci sia e lui e Peter Dinklage sono come un duo – è così strano! Non incontrerai nessuno di più simpatico nel cast – tutti voglio passare del tempo con Jack”.
Anche la Turner ci da qualche anticipazione sulla reazione di Sansa nel vedere Joffrey morire: “Nella sceneggiatura dice che ovviamente c’è orrore, ma ha visto questo tipo di cose prima ed è più che altro una sorta di sospiro di sollievo – finalmente è successo. Finalmente, dopo tutti questi anni. Non vuoi vedere morire nessuno, ma è come se si fosse tolta un peso enorme dalle spalle”.

Anche se non abbiamo avuto l’opportunità di chiedere ai prossimi due attori com’è stato lavorare con Gleeson, abbiamo discusso di altri argomenti relativi alla morte di Joffrey:

Nikolaj Coster-Waldau (Jaime Lannister) su cosa ha segretamente provato (o non ha provato) Jaime per suo figlio: “Non penso provasse alcuna forma di amore per Joffrey. Non gli è mai stato vicino. Ma prova un amore enorme e affetto per sua madre, e vede qual è l’effetto”.

Charles Dance (Tywin Lannister) sull’impatto della morte di Joffrey sui piani di Tywin: “Beh, non è arrivato troppo in anticipo in realtà. Aiuta Tywin, perché ho risolto la questione ‘chi voglio che sposi chi’. Ora è veramente solo questione di mantenere lo status quo – assicurarsi che i Lannister rimangano lì sopra. Che sia ottenere l’aiuto dai Dorniani o dai Tyrell, la più importante nei sette regni è la Casata Lannister, quindi devo fare qualunque cosa per assicurarmi che la situazione rimanga tale. E molto più a Est ci sono queste continue voci sulla ragazza Targaryen con i suoi draghi a cui sto cercando di non pensare – ci penseremo quando sarà il momento. Ma ora che Joffrey è stato tolto di mezzo, posso fare salire sul trono qualunque giovane io voglia… la morte di Joffrey è provvidenziale perché era comunque una specie di zanzara fastidiosa che cerchi sempre di schiacciare”.

 

Fonte

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,429FollowersFollow

Ultimi Articoli