Game of Thrones | Carice van Houten ci parla di Melisandre

got-melisandre

È veramente strano vedere Melisandre così fredda. Ma eccola là, la strega di Game of Thrones seduta al tavolo a pranzo, con i suoi penetranti occhi blu.

Grazie al cielo, noi stiamo mangiando con l’attrice Catrice van Houten – con una temperatura non così impervia, e senza il suo personaggio brucia-eretici – mentre si prepara a partecipare all’evento di Thrones in San Francisco.

“Ho freddo in estate,” ha detto. “Sono la persona che soffre il freddo di più in assoluto! È davvero ironico che negli script non sono mai infreddolita. Ogni volta che giro una scena, se non si vede una parte di me, è perché sono circondata da boule dell’acqua calda.”

Così abbiamo cercando di fare del nostro meglio per farci raccontare dall’attrice e cantante tedesca – che ha avuto un’importante scena nell’episodio di domenica- qualcosa in più del suo misterioso personaggio, mentre abbiamo anche discusso della fissazione di Melisandre per Jon Snow, delle sue scene di nudo e di altro ancora:

 

ENTERTAINMENT WEEKLY: Quindi in un cast di personaggi misteriosi, probabilmente tu interpreti quello più misterioso di tutti.

CARICE VAN HOUTEN: Si. Non ho mai interpretato un personaggio così in passato. Nel mio paese, faccio commedie leggere e ho parti divertenti. Questo è così serio e religioso e lei è così sicura di se stessa – la maggior parte delle volte. In un altro lavoro puoi usare le tue esperienze per la performance, ma Melisandre è controlla sempre tutto.

Sotto alcuni aspetti, lei è un personaggio davvero innaturale da interpretare. Lei è ultraterrena.

Si, bisogna stare attenti con lei. Ma gradualmente sta diventando sempre più umana. Ci sono delle emozioni che vedremo in questa stagione che mi piacciono davvero tanto.

E lei è interessata a Jon.

Questo è qualcosa che mi piace di questa stagione. Probabilmente per quanto riguarda il mio personaggio, è la mia stagione preferita. Lei sta passando molto lentamente da supportare Stannis a supportare Jon. E non è chiaro se è solo perché è una donna che è attratta da un ragazzo più giovane e bello. Oppure se c’è qualcos’altro sotto. Ma forse potrebbe essere un po’ di entrambe le cose.

Gli showrunner ti hanno detto qualcosa in più sul tuo personaggio – l’entità delle sue abilità e le sue intenzioni – rispetto a quello che abbiamo visto noi? Oppure sei all’oscuro proprio come tutti noi?

So qualcosa in più, molto poco, ad essere sincera. Credo che per un certo periodo non lo sapessero neanche loro. E questo è il divertimento, come anche la cosa strana. Normalmente se si fa un film, si conosce l’arco narrativo del personaggio. So qualcosina in più.

Amo il fatto che non sia chiaro quanto potere lei abbia davvero. Come per esempio, lei ha usato le sanguisughe per maledire Robb Stark, Joffrey Baratheon e Balon Greyjoy – e Greyjoy è ancora vivo a questo punto dello show. Quindi non è chiaro se sia lei che ha causaro le altre due morti, oppure se ha visto “nelle fiamme” che sarebbero morti per poi far credere a Stannis di essere stata lei, oppure se ha semplicemente avuto fortuna.

Questo è fantastico. A volte credo che lei capisca in modo sbagliato le cose che vede.

Lei sta chiaramente bruciando le persone vive per cattiveria, ma sta anche convincendo tutti con il fatto che lei sta servendo un potere più grande e che c’è una guerra più importante in arrivo – perché come spettatori, noi sappiamo che lei ha ragione, che questa è una reale minaccia che arriva dagli Estranei.

Questa è la cosa che ho cercato di interpretare. Non so come interpretare il male. L’unica cosa che posso fare è interpretare il mio personaggio che serve un bene più grande con dei metodi non molto…amichevoli. L’unico modo in cui posso metterlo in atto è pensare che c’è qualcosa di ancora peggiore là fuori e che in realtà sto facendo un favore enorme alle persone [ride]. E c’è qualcosa che io so ma che non posso dirti. Ma tutto ha senso…

Tutti gli attori di Thrones sono ingannevoli durante le interviste, ma tu potresti essere quella che lo è di più per via del tuo personaggio e del mistero che la segue.

Ed inoltre non ho una vita personale di cui parlare. Non posso raccontarti che sto avendo problemi con mio marito o che ho un figlio testardo.

Tutto quello che fai è lavorare?

Si. Sono una stacanovista. Ma questo è un personaggio forte, che amo. Molte attrici, inclusa me stessa, si sono lamentate che i buoni ruoli femminili sono poco rappresentati. È un peccato. È fantastico interpretare la moglie di qualcuno, ma non sempre. Ci sono così tante altre storie da raccontare.

Thrones viene etichettato spesso come sessista – sia come libri che come show – anche se per me è la storia di una società patriarcale che si basa sulla nostra storia.

Esatto, è non si tratta neanche del nostro mondo. È uno specchio, come dovrebbe essere. Il mio personaggio usa il sesso come arma. Mi sento molto forte con la nudità. È pazzesco che puoi mostrare pistole e machine da guerra, e cose orribili, ma appena vedi un capezzolo si pensa, ‘Oddio! Hanno fatto vedere un capezzolo!’. È così strano. Soprattuto come persona tedesca, ci siamo abituati. E non siamo delle persone molto appassionate che pensano sempre al sesso. È solo che lo affrontiamo in un modo diverso.

L’America è stata colonizzata da persone religiose, e questa sensibilità si può ancora sentire nella nostra cultura.

È così antico! Così tanti tabù. Ma se c’è qualcosa scritto nello script che dice, “Spogliati, vogliamo semplicemente mostrare un seno,” mi chiedo, “Perchè?” Non mi piace andare in giro nuda di per sé. Ma aver lavorato con il regista Paul Verhoeven, che è un maestro nell’usare sesso e violenza, è che sono elementi della storia, e poi c’è il lavoro di Paul che vuole scioccare.

La scena della nascita dell’ombra rimane una delle cose più scioccanti della serie. È ancora sorprendente pensare che sia successo davvero. È probabilmente il momento più fantasy.

Ho letto lo script e ovviamente ho pensato, “Cosa?!” Ma mi ci sono abituata. Mi chiedo come sarebbe stato se non avessi saputo niente e avessi semplicemente visto la scena…

Maisie Williams (Arya) mi ha detto che se dovesse far fuori una persona dalla sua lista, sarebbe la Donna in Rosso, perché crede che sia la più pericolosa.

Davvero? Anch’io la ucciderei!! … No, quando le persone mi chiedono chi vorrei sul Trono di Spade, credo che sia Arya. Amo il suo personaggio.

Lei non vuole far fuori il tuo personaggio. Non è proprio così. Lei stava parlando come fan dello show.

Oh lo so. Credo sia bello che le persone mi odino. Melisandre à imprevedibile. E i poteri magici sono qualcosa che dovremmo temere.

A fianco di quale personaggio ti piacerebbe vedere Melisandre?

Tyrion. Sarebbe interessante. Come anche la Regina, Cersei.

Come reagiscono i fan quando ti vedono?

Quando mi incontrano per strada sono tutto molto carini. Su Twitter, ci sono persone che amano odiarmi. A volte le persone diventano cattive e io tendo a rispondere, “Attento ora, sai con chi hai a che fare…” e loro rispondo, “Mi dispiace! Non mandare il Signore della Luce a cercarmi!”. È divertente.

 

Fonte

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,381FollowersFollow

Ultimi Articoli