Game of Thrones | Alliser Thorne è l’eroe della Barriera

game-of-thrones-alliser-thorne-jon-snow-hbo

Quei fan che hanno visto il nono episodio della quarta stagione di Game of Thrones, “The Watchers on the Wall”, si sono ritrovati a fare il tifo per un eroe inaspettato: Alliser Thorne.

Per quattro stagioni, Alliser sembrava esistere solo per rendere le cose difficili a Jon Snow. Lo ha odiato fin dal primo giorno, era risentito nei suoi confronti quando il bastardo Stark viaggiò a nord con Jeor Mormont e non ha smesso di dargli il tormento quando è tornato.

Ma anche se Jon e Alliser si sono scornati per molto tempo, in questo episodio sono stati fianco a fianco come alleati nei Guardiani della Notte. Il primo passo per far rivalutare Alliser sia da Jon che dal pubblico, è stato far ammettere al comandante di essere stato nel torto.

“Puoi dirlo se vuoi. Avremmo dovuto bloccare le gallerie quando ne avevamo la possibilità, come avevi suggerito. Sai cosa significa avere il comando, Lord Snow? Significa che la persona al comando viene giudicata da ogni furbo stronzetto in possesso di una bocca. Ma cosa succede se egli inizia a dubitare di se stesso? E’ la fine; per lui, per il furbi stronzetti, per tutti. Questa non è la fine, non per noi. Non se voi tutti fate il vostro dovere per tutto il tempo necessario a respingerli. E poi potrai continuare ad odiarmi, e io potrò continuare a desiderare che quella tua puttana bruta avesse finito il lavoro.” (Alliser Thorne)

Alliser Thorne non è uno degli eroi in armatura splendente delle storie di Sansa Stark. Ma è un eroe dei Guardiani della Notte e uno degli uomini più coraggiosi ad aver combattuto nella Battaglia del Castello Nero. Ammettendo che anche lui può sbagliare, e mettendo da parte le sue antipatie personali per mettere al primo posto il dovere, è finalmente diventato un personaggio che il pubblico può amare ed incoraggiare. E’ qualcosa che Janos Slynt, un codardo, non ha potuto fare ed è un qualcosa che mai gli sarà perdonato.

I Guardiani della Notte saranno anche l’ultima speranza di proteggere il regno dagli Estranei e dai Bruti, ma non sono un esercito composto da guerrieri addestrati o eroi coraggiosi. Invece, come nel caso del povero Pyp, è un esercito composto da uomini senza addestramento e senza esperienza, la maggior parte dei quali sono ladri, assassini e stupratori. Non sono quel genere di persone su cui si scrivono poemi e favole.

In una linea di difesa composta da questi elementi, Alliser Thorne è un eroe raro, un eroe che i Guardiani della Notte meritano. Anche se non potrà tornare a sperare che la puttana bruta avesse portato a termine il lavoro, per un episodio ha dimostrato perchè è un personaggio che merita il rispetto di Jon e del pubblico.

Fonte

Kiiro
Disperata studentessa di lingue ad un passo dalla laurea, guardare telefilm è la sua attività preferita (se non si considera la lettura e il cucinare dolci). Appassionata fin da piccola grazie a serie come Buffy e Dowson's Creek, segue di tutto senza farsi problemi di genere ma con una particolare predilezione per il trash più scadente e imbarazzante, non solo per ciò che riguarda i telefilm.. Adora le cose gialle, i profumi freschi, le meringhe con la panna, le cose morbide al tatto e le coperte di lana fatte in casa. Le piace creare oggetti e si cimenta nelle tecniche di bricolage più disparate, salvo poi lasciare tutto (o quasi) a metà...

Related Articles

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,332FollowersFollow

Ultimi Articoli