Game of Thrones | 30 cose che speriamo di vedere nella Stagione 6

The-Nights-King-Official-HBO-590x900

La Stagione 5 di Game of Thrones è finita da mesi ormai e adesso non possiamo fare altro che pensare al futuro. Per questo abbiamo fatto una lista di 30 cose che speriamo di vedere nella Stagione 6.

La Stagione 5 ci ha lasciati con molte domande in sospeso e ora possiamo solo riflettere su quello che potrebbe succedere quando lo show di HBO andrà in onda ad aprile. Sansa e Theon sopravviveranno al salto oltre le mura di Winterfell? Arya riacquisterà la vista? E cosa succederà a quel ragazzo che tanto amiamo – Jon qualcosa – che è stato pugnalato dai suoi compagni per poi essere lasciato morire nella neve? Cosa lo aspetta? Recentemente, la HBO ha annunciato che Game of Thrones avrà almeno otto stagioni. Questo è un cambiamento rispetto a quello che David Benioff e Dan Weiss, produttori esecutivi dello show, dicono da secoli: ovvero che lo show dovrebbe avere sette stagioni. Con una stagione in più in ballo, la Stagione 6 non ha più la stessa urgenza di prima, e i produttori possono permettersi di rallentare un po’ e lasciar prendere fiato alla narrativa. Abbiamo considerato anche questo quando abbiamo preparato questa lista, insieme ai casting e a tutte le informazioni riguardo le location che abbiamo potuto trovare. Diamo un’occhiata ad alcune delle cose che VOGLIAMO vedere nella Stagione 6 di Game of Thrones.

[ATTENZIONE: Questa lista contiene SPOILER degli ultimi due libri di George R.R. Martin della serie di A Song of Ice and Fire, ovvero A Feast for Crows e A Dance with Dragons. La Stagione 5 potrebbe essere a pari passo coi romanzi, ma ci sono ancora delle cose da adattare.]

  1. I Tyrell escono di prigione e fanno qualcosa di grandioso

Margaery-in-prison-Official-HBO-590x900

Le cose erano iniziate bene per i Tyrell all’inizio della Stagione 5, con Margaery diventata regina, ma poi tutto è caduto a pezzi. Loras e Margaery sono stati entrambi gettati in prigione dall’Alto Passero e dai suoi seguaci, Loras con il crimine di sodomia e Margaery per aver mentito per lui. Inoltre, Lady Olenna non poteva fare niente per impedirlo. Speriamo che la Stagione 6 marchi il loro ritorno.Il primo obiettivo della famiglia è ovviamente far uscire di prigione i due membri reali. Se i libri possono essere visti come un’indicazione, Margaery deciderà di essere messa a prova per i suoi crimini – considerando il fatto che non sono così terribili, lei probabilmente ne uscirà illesa. Loras non si trova in prigione nei libri, ma conoscendolo, probabilmente opterà per un processo per singolar tenzone, la soluzione più popolare a Westeros per qualsiasi procedimento legale. In A Feast of Crows, Loras è gravemente ferito mentre cerca di assaltare un castello. È poco probabile che lui lo faccia dalla prigione, ma potrebbe venire ferito così gravemente durante il duello. Questa opzione darebbe la possibilità ai produttori di legare di nuovo la sua storia a quella dei libri, dopo averlo “eliminato” nella Stagione 5. In sostanza, le cose potrebbero mettersi peggio per i Tyrell prima che tornino ad andare bene, ma possiamo permetterci di sperare che tutto vada per il meglio. Margaery e Olenna sono due operatrici politiche molto sagge, e una volta che Margaery sarà fuori dalla prigione, la famiglia inizierà a vendicarsi dell’Alto Passero e dei suoi seguaci, come anche di Cersei stessa.

  1. Andremo a HighGarden e a Casterly Rock

Peñíscola-Spain-Season-6-Filming-location-590x900

Westeros è un posto davvero immenso, e lo show non lo ha certo mostrato tutto. Per esempio, anche se vari personaggi ne hanno parlato, gli spettatori non hanno mai visto Casterly Rock, l’ancestrale casa dei Lannister. Inoltre, non hanno mai visitato HighGarden, dove si trovano i Tyrell. George R.R. Martin ha anticipato che vedremo entrambe le location in The Winds of Winter, il prossimo libro della saga. Visto che la Stagione 6 dovrebbe coprire gli eventi di questo libro, non ancora pubblicato, potrebbe significare che sia Casterly Rock che HighGarden verranno mostrati sul piccolo schermo.Tra la Stagione 5 e la 6 di Game of Thrones, i produttori hanno cercato diverse locations, e quelle che hanno scelto di usare supporterebbero questa teoria. Infatti, sappiamo che parte della Stagione 6 sarà girata a Peñiscola, piccolo cittadina spagnola, che vediamo nella foto sopra. Casterly Rock è una fortezza costruita su una grande collina rocciosa a picco sul’oceano. Con alcuni effetti speciali, non è difficile immagire Peñiscola come la casa dei Lannister. E poi c’è HighGarden, un rurale castello circondato dal verde. Date un’occhiata a Castell de Santa Florentina, un’altra location spagnola in cui lo show girerà parte della prossima stagione. Sicuramente ci ricorda HighGarden. Per quanto riguarda quello che potrebbe succedere a Casterly Rock e a HighGarden…beh non ne abbiamo idea.

  1. Sam visita Oldtown

Siamo piuttosto sicuri che vedremo Casterly Rock e HighGarden nella Stagione 6, ma questo potrebbe anche non avverarsi. Una nuova area che siamo sicuri di vedere è Oldtown, una cittadina del sud in cui le persone vengono allenate per diventare maestri, uomini colti e consiglieri. Pensatela come una Harvard di Westeros. Nel finale della Stagione 5, Samwell Tarly parte per Oldtown per diventare maestro, e seguendo il sentiero che prende nei libri, lui incontrerà nuovi personaggi ed intrighi quando vi arriverà.Girona-Cathedral-Spain-Season-6-filming-locations-590x900

Potrebbe incontrare Pate, uno sfortunato apprendista maestro che si trova subito nei guai in A Feast for Crows; Alleras, un timido studente con un grande segreto; o Marwyn, un maestro di alto rango con forti opinioni su Daenerys Targaryen. Man mano che lo show diventa sempre più indipendente ed elimina cose dei libri, è difficile predire quale tra questi personaggi apparirà, ma aspettatevi di vedere alcuni nuovi volti.

Per quanto riguarda la location usata per Oldtown, le voci dicono che i produttori useranno la città spagnola di Girona. Date un’occhiata alla foto della Cattedrale di Girona.

La Cattedrale potrebbe benissimo essere usata come Cittadella, il centro della città e l’edificio in cui i maestri vengono allenati. Posso immaginarmi Sam salire quella scalinata, sperando con tutto il cuore di non essere in ritardo il suo primo giorno di lezioni.

  1. Inontriamo la famiglia di Sam, tra cui suo padre che lo ha spedito alla Barriera

Sam avrà altre cose da fare nella Stagione 6 oltre a seguire le lezioni. Ricordatevi che lui non sta viaggiando da solo a Oldtown – ha portato con sé la bruta Gilly e il suo bimbo. Nei libri, Sam lascia Gilly ed il bambino con la sua famiglia, che vive vicino ad Oldtown. Se le richieste del casting della Stagione 6 sono una traccia da seguire, i produttori stanno cercando degli attori che interpretino il padre, la madre, la sorella ed il fratello di Sam, quindi aspettatevi di vederli. Se vi ricordate quello che Sam ha detto a Jon sulla sua famiglia, nella Stagione 1, potreste essere piuttosto pensierosi a riguardo ora.Randyll-Tarly-300x600

Il padre di Sam è Randyll Tarly, un comandante militare in pensione. Randyll considera Sam una delusione, visto che è più interessato ai libri che alle spade. Lui non vuole che Sam sia suo erede, quindi gli ha dato una scelta: vai alla Barriera e prendi il nero, oppure quando sarai nei boschi, potresti sfortunatamente avere un incidente ed essere ucciso. Sam ha scelto la Barriera, e il resto lo sapete.

Quindi si, la riunione familiare sarà piuttosto imbarazzante. “Ciao, papà. Stai bene. Come è andata?” “Sei grasso e pigro e vorrei averti ucciso quando ne ho avuto l’occasione.” “Che bello. C’è la mamma?” Questo ha il potenziale per essere uno spasso.

  1. I Cavalieri della Valle si uniscono alla mischia

Ci sono sette regni a Westeros: il Nord, da dove arrivano gli Stark; Riverlands (Le Terre dei Fiumi), da dove arrivano i Tully (la famiglia di Catelyn Stark); Westerlands (Le Terre dell’Ovest), in cui sono di base i Lannister; Stormlands (Le Terre della Tempesta), dove ci sono i Baratheon; Reach (L’Altopiano) con i Tyrell; Dorne, dove Jaime ha passato gran parte del tempo nella passata stagione; e the Vale (La Valle). Infine ci sono le Iron Islands (Le Isole di Ferro), che sono un mezzo regno, mezzo occupato e ne parleremo dopo. A parte Dorne, tutti gli altri regni sono rimasti coinvolti in guerre nelle scorse cinque stagioni. L’eccezione è la Valle, che è stata piuttosto tranquilla. Questo potrebbe cambiare nella Stagione 6. Nella Stagione 4, Littlefinger ha preso controllo della Valle nel suo tipico stile: ha sposato la donna che era in carica del posto e poi l’ha spinta giù da una botola sospesa nel nulla e l’ha uccisa. Tuttavia, ora lui sta governando, ed è molto più tollerante rispetto l’ex governatrice. Nella Stagione 5, Littlefinger ha stretto un accordo con Cersei che lo vede portare gli uomi della Valle fino al Nord. Una volta arrivati là, lui userà questi soldati per uccidere i Bolton, prendere il controllo di Winterfell e rimanere come Guardiano del Nord. È ambizioso, e probabilmente vuol dire che vedremo i Cavalieri della Valle in battaglia. A differenza degli altri soldati di questa guerra, loro non hanno ancora visto un vero combattimento, il che vuol dire che sono riposati e pronti all’azione.

  1. Non passeremo molto tempo con Jorah e Daario mentre sono alla ricerca di Daenerys.

Sarò onesto: quando la Stagione 5 è terminata con Jorah Mormont e Daario Naharis che partono alla ricerca di Daenerys Targaryen, vista per l’ultima volta volare via sulle spalle di Drogon, ho alzato gli occhi al cielo. Questa serie è stata piena di coppie particolari in viaggio: Arya e the Hound in viaggio per le Terre dei Fiumi, Brienne e Podrick Payne alla ricerca di Sansa, Jorah e Tyrion su una nave per Meeren, etc…è stato visto già troppe volte, e il solo pensiero di vedere Jorah e Daario che litigano per chi ama di più Daenerys risulta già noioso, soprattutto se consideriamo il fatto che è diverso rispetto ai libri. Spero che lo show ci mostri questa parte molto velocemente. Sono un po’ preoccupata che i produttori possano tirare per le lunghe la storyline di Daenerys. Nel finale della Stagione 5, lei stava cercando di tornare a Meeren quando è stata circondata da un’orda di Dothraki, gli stessi guerrieri con cui ha vissuto nella Stagione 1. Si tratta ovviamente di un gruppo diverso, e questi probabilmente non la chiameranno “Khaleesi” e non seguiranno i suoi ordini. La Madre dei Draghi potrebbe essere nei guai. Le cose sono piuttosto diverse nei libri. Dany incontra un’orda di Dothraki in A Dance with Dragons, con la differenza fondamentale che Drogon è accanto a lei quando succede. Avere un drago a portata di mano cambia le cose considerevolmente, e senza di lui, temo che i produttori giocheranno la carta del rapimento fino a quando Drogon o Daario o Jorah non arrivino a salvarla

  1. Daenerys è sempre più vicina ad invadere Westeros.

Daenerys-looks-after-Drogon-on-the-Great-Grass-Sea-Official-HBO-590x900

Quello che voglio per Daenerys è sicuramente quello che tutti vogliono: che realizzi i suoi sogni e che invada Westeros. Finora ha fatto delle cose molto interessanti, liberando gli schiavi e conquistando città e controllando il comportamento dei suoi draghi, ma dopo cinque anni, molti fans sono pronti a vederla andare avanti. Vai ad ovest, ragazza! La ragione per cui questo argomento è così basso in questa classifica è che probabilmente non succederà nella prossima stagione, nonostante noi vorremmo davvero tanto vedere Daenerys arrivare a King’s Landing, volando su Drogon e uccidendo qualche Lannister. Ma prima ci sono molte altre cose che devono succedere. Deve sistemare le cose coi Dothraki, deve riuscire a controllare i suoi draghi, lei e Tyrion devono trovare un’intesa lavorativa, e tanto altro. Ovviamente la Stagione 6 potrebbe sistemare tutte queste cose e rendere possibile l’invasione nella Stagione 7. È possibile che lei riesca a convincere i Dothraki a seguirla? Il fuoco di Drogon potrebbe essere molto utile, e loro potrebbero unirsi a lei nella sua invasione di Westeros, piuttosto che ostacolarla. Lei deve ancora attraversare il Mare stretto, ma la Stagione 6 potrebbe essere finalmente il momento in cui succederà.

  1. Jaime fa qualcosa, QUALSIASI cosa che non abbia a che fare con Dorne

Nella Stagione 5, Jaime Lannister arriva a Dorne, il regno più a sud dei Sette Regni. Lui stave cercando di salvare sua figlia/nipote Myrcella dai Martell, una potente famiglia che si stave prendendo cura di lei, dopo che nella Stagione 2 Tyrion l’aveva mandata al sud per sposare un principe dorniano. Questa è stata la prima volta che abbiamo visto Dorne, e si può dire che l’abbiamo odiata. I nuovi personaggi che abbiamo incontrato qua sono noiosi, i particolari della trama non hanno molto senso, e sostanzialmente alla fine tutti sembrano stupidi, sia i produttori che i personaggi. Jaime ha lasciato Dorne con una nave nel finale della Stagione 5 e i fans sono contenti che non sia tornato indietro. Vero, Myrcella è stata avvelenata ed è morta tra le braccia di suo padre, e questo potrebbe portare una persona a voler girare la nave e chiedere una spiegazione, ma se c’è una cosa che abbiamo imparato di Jaime a Dorne, è che non è poi tanto sveglio. Continua a navigare marinaio. Continua a navigare. Cosa potrebbe fare ora Jaime? Deve avere già pensato a cosa dire quando tornerà a King’s Landing con una figlia morta tra le braccia, ma assumendo che lui riesca a farlo, i produttori potrebbero mandarlo nelle Riverlands per riprendere la sua storia come è in A Feast for Crows. In questo libro, lui aiuta dei lord delle Riverlands a mettere fine ad alcune rivolte ancora in atto dopo la Guerra dei Cinque Re. Speriamo che a questo punto, nella prossima stagione Dorne sia solo un brutto ricordo.

  1. Torniamo nelle Riverlands e scopriamo cosa sta facendo Walder Frey

18-8-Walder-Frey-590x900

Lo scenario che vede Jaime nelle Riverlands sembra essere sempre più certo, visto che recentemente David Bradley, l’attore che ha interpretato Walder Frey nella Stagione 1 e 3, era a Belfast. Belfast è dove viene girata la maggior parte delle scene di Game of Thrones, e se Bradley è là in giro, è molto probabile che Walder Frey torni per la Stagione 6. L’ultima volta che abbiamo visto Walder Frey, lui aveva appena dato il via ad uno dei momenti più tristi e sanguinosi dello show: il Red Wedding, in cui Robb Stark, Catelyn Stark e gran parte dei loro tenenti e militari è stato massacrato durante la cena. Questo ha distrutto molti fans, e se lui dovesse tornare nella Stagione 6, molti di loro potrebbero iniziare a sognare una giustizia karmica. Attualmente non è ancora sicuro al 100% che David Bradley possa apparire nella Stagione 6, però tenendo conto del casting in atto, i produttori stanno cercando diversi attori che interpretino un gruppo di fuorilegge che minaccia di impoverire i cittadini. In A Feast for Crows, questo è  proprio quello che succede nelle Riverlands , e visto che lui è il Lord più importante del Regno (visto che ucciso o imprigionato tutti gli altri), avrebbe senso se fosse proprio Walder Frey a dover sistemare questa situazione. Come abbiamo detto precedentemente, Jaime arriva nelle Riverlands in A Feast for Crows. Nello show, potrebbe aiutare Frey a tenere a bada questi fuorilegge.

  1. Il possibile arrivo di Lady Stoneheart

Dopo la Stagione 3, ogni anno i fans sperano che Lady Stoneheart, un personaggio dei libri che non è ancora apparso nello show, possa finalmente fare la sua apparizione in Game of Thrones, ma ogni anno veniamo delusi. Prima di tutto, se non sapete di chi si tratta e non volete nessuno SPOILER, non continuate a leggere e saltate questa parte. Se invece sapete chi è o volete saperne di più, continuate pure. Per coloro che non lo sanno, Lady Stoneheart è il nome dato a Catelyn Stark dopo che viene riportata in vita da Beric Dondarrion, l’uomo che è stato resuscitato dopo che il Mastino lo aveva ucciso nella Stagione 3.Catelyn-Stark-Official-HBO-590x900

Essenzialmente un cadavere che cammina, Stoneheart è una donna determinata: tutto quello che vuole è uccidere chiunque abbia a che fare con il Red Wedding, e questo significa uccidere tutti i membri della larga famiglia Frey. Come abbiamo spiegato nell’ultima parte, Walder Frey tornerà nella Stagione 6 dopo una lunga assenza. Questo è davvero interessante. Se il ritorno di Walder frey fosse stato l’unico fattore da tenere in considerazione, Lady Stoneheart probabilmente non sarebbe neanche stata menzionata. Come ho detto, i fans sono stati delusi dalla sua continua assenza in questi anni, e molti si sono arresi all’idea che potremmo non vederla mai. Ma comunque…ci sono stati dei segni recentemente che qualcosa è in arrivo. Prima di tutto, un’altra richiesta di casting descrive il ruolo di un figlio sui 30 anni “che non riesce a vivere con le continue richieste del selvaggio padre.” Questo sembra proprio Merrett Frey, un membro della famiglia Frey, il cui scopo principale nei libri è di morire per mano di Lady Stoneheart. Se lo show sta cercando un attore per questo ruolo, cos’altro vogliono da lui? Inoltre, Barrie Gower, supervisore delle protesi di Game of Thrones, ha anticipato che ci sarà una sequenza di effetti speciali che doveva essere originariamente per la Stagione 4 e poi per la 5, prima di essere spostata nella Stagione 6. Non ci sono molte sequenze che potessero andare bene per tre stagioni diverse, ma la resurrezione di Stoneheart potrebbe essere perfetta, e sicuramente richiederebbe i servizi di un esperto di protesi come Gower. Queste prove sono convincenti? Decidete voi. Sono solo considerazioni, ma è abbastanza per la nostra curiosità.

  1. Arya supera la sua cecità e ritorna nella mischia

Arya-goes-blind-Official-HBO-590x900

Arya è uno dei pochi personaggi la cui storia rimane fedele ai libri, quindi possiamo indovinare cosa farà in base ai romanzi di Martin. Partiamo dall’inizio: lei diventa cieca alla fine della Stagione 5, ma non lo rimane per molto. Se la sua storia segue il percorso di A Dance of Dragons, gli Uomini Senza Volto le ridanno la vista dopo che lei passa diversi test, ma è difficile immaginare che i produttori lo facciano alla fine della stagione. La domanda più interessante è quello che succede dopo: dove andrà Arya dopo essere diventata un’abile assassina, e cosa farà una volta arrivata a destinazione? Se i libri sono un’indicazione, lei farà un passo avanti nel gioco dello spionaggio unendosi ad un gruppo di attori, che può essere considerato come un tirocinio per gli Uomini Senza Volto. Il casting per la Stagione 6 sostiene questa teoria, visto che desrivono uno dei personaggi come “Attrice Protagonista. Sui 40 anni. Lei è un’elegante attrice di una compagnia teatrale itinerante.” Lei è probabilmente un’attrice della compagnia a cui Arya si unisce. La parte che dice “itinerante” è interessante. In The Winds of Winter, Arya si esibisce con un gruppo di attori di Braavos, ma inserirla in una compagnia itinerante dà ai produttori l’opportunità di mandarla altrove, magari anche oltre il Mare Stretto. Probabilmente ci stiamo spingendo oltre, ma i produttori esecutivi di GOT, David Benioff e Dan Weiss, sono noti per prendere delle scorciatoie quando si tratta di alcune storie,e  potete scommetterci che loro stanno pensando di farlo con Arya per rimetterla nel pieno dell’azione. Dopotutto, le persone sulla sua lista della morte sono ancora a Westeros, e sicuramente non si uccideranno da sole.

19. Vedremo un’altra Sacerdotessa Rossa

Con poche eccezioni, l’unica a parlare del Red God (ovvero, Lord of Light, o R’hllor, o Flamezo the Pyromaniac God) è stata Melisandre, l’intensa sacerdotessa che consiglia Stannis. Melisandre è sempre stata un personaggio molto misterioso, in parte perché spesso parla in modo vago di visioni mistiche, ma anche perché non sappiamo niente di lei a parte la sua religione. A quanto pare scopriremo qualcosa in più su di lei nella prossima stagione. Un paio di mesi fa, è leakata la clip di un’audizione. In questo video c’era un’attrice di nome Tehmina Sunny che legge delle frasi di Kinvara, una sacerdotessa rossa che si avvicina a Tyrion e a Varys a Meereen, mentre Daenerys è via. A quanto pare, Kinvara crede che Daenerys sia un’eroina messianica, ed è disposta ad usare i fondi della sua chiesa per convincere anche i cittadini di Meereen. Questo fa molto piacere a Tyrion. Sia nei libri che nello show, è chiaro che la religione del Red God sia molto più comune ad Essos che a Westeros, e se questa scena può essere un indizio, probabilmente scopriremo quanto è comune. Nei libri, i personaggi spesso parlano di una figura di una profezia che sconfiggerà l’oscurità in arrivo, anche se nello show non viene menzionato. Tuttavia, i seguaci del Red God ci credono molto. Dopotutto, questi White Walkers potrebbero invadere da un momento all’altro, e un eroe massianico potrebbe essere molto utile.

18. Tyrion e Varys governano Meereen

L’ultima volta che abbiamo visto Meereen nel finale della Stagione 5, Tyrion e Varys hanno deciso di governare il posto durante l’assenza di Daenerys. I due non lavoravano a stretto contatto dalla Stagione 2, quando Tyrion era il Primo Cavaliere a King’s Landing, quindi è un po’ come rimettere insieme una band. Tyrion farà delle mosse politiche molto sagge, Varys otterrà informazioni grazie alla sua rete di spie e sarà proprio come i vecchi tempi. Beh, non esattamente. Meereen non è King’s Landing, e Tyrion e Varys sono sicuri di dover affrontare delle sfide ora. Come indica la scena di Kinvara, loro dovranno affrontare i seguaci del Red God, e considerando l’opposizione di Varys al misticismo, questo potrebbe causare molta tensione (è importante notare che nella scena dell’audizione, Kinvara ricorda a Varys di quella volta che uno stregone gli ha tagliato i gioielli di famiglia, e visto che lei non può saperlo, la cosa lo lascia molto scosso). Dovranno anche affrontare la stessa cosa che Daenerys ha dovuto fare prima di abbandonare la città: le famiglie nobili non sono felici del suo governo e gli insorgenti gruppi locali causano problemi. Sarà molto difficile, anche per loro due, mandare avanti le cose, ma il prospetto di vederli insieme che architettano piani, è davvero fantastico.

17. Theon cerca di redimersi

Sansa-and-Theon-or-Reek-or-whatever-in-Winterfell-Official-HBO-590x900

Theon Greyjoy ha avuto uno dei percorsi più interessanti dello show. È partito come un arrogante ed immaturo ragazzino, che ha pensato bene di distruggere la famiglia adottiva che lo ha cresciuto. Questo Theon non era amato dai fans e molti di loro volevano fargliela pagare amaramente per aver tradito gli Stark nella Stagione 2. E infatti l’ha pagata cara, forse troppo. Theon è stato fatto prigioniero da Ramsay Bolton (nato Snow) ed è stato torturato così tanto da fargli dimenticare la sua identità. Lui è diventato Reek, un povero tirapiedi che faceva tutto quello che Ramsay, il suo padrone, gli comandava. È tornato in contatto con la sua identità nella Stagione5 aiutando Sansa Stark a scappare da Winterfell, sempre che i due riescano a sopravvivere al salto delle mura. Siamo curiosi di vedere come continuerà il suo percorso nella Stagione 6. Theon ha fatto cose terribili agli Stark durante la seconda stagione dello show, ma ora che lui e Sansa sono in fuga, ha una possibilità di fare ammenda. Sarà dura, visto che lui ha decisamente uno stress post-traumatico da affrontare, ma dopo aver visto per tre anni Theon essere torturato così brutalmente e ad aver interpretato la parte del servo di Ramsay, molti spettatori vogliono che lui abbia una seconda possibilità. Non rovinare tutto questa volta, Greyjoy.

15. Sansa ritrova suo fratello Rickon

E cosa potrebbe fare Theon di questa seconda possibilità? Beh, un’opzione è quella di aiutarla a ricostruire la sua famiglia che è stata completamente fatta a pezzi. Lui ha già intrapreso questo percorso in “Hardhome” della Stagione 5, quando ha rivelato a Sansa che, contrariamento a quello che lui aveva detto nella stagione 2, i suoi fratellini, Bran e Rickon, non sono morti. Ora, Sansa ha la possibilità di fare qualcosa che i fans aspettano dalla Stagione 1: riunire la famiglia. Sansa non si riunirà con Bran, visto che lui è impegnato ad imparare ad essere un albero magico oltre la Barriera. Tuttavia, Rickon è ancora in giro, e se fossimo Sansa, inizieremmo a cercarlo. Oltre a Bran e ad Arya, Rickon è l’unico parente stretto in vita, e sarebbe ridicolmente catartico per lei vedere un membro della famiglia dopo tutto quello che ha passato nelle ultime stagioni. Non ci importa che Rickon sia “l’altro” Stark, quello dimenticato da tutti. Se questo significa una riunione della famiglia Stark, ci va benissimo. Inoltre, visto che nessun altro degli uomini Stark è in giro, Rickon è attualmente l’erede della dinastia Stark. Se Sansa vuole cacciare i Bolton da Winterfell, e assumeremo che lei lo faccia, lei ha bisogno di trovare qualcuno che possa prendere il posto dei Bolton. E chi meglio di Rickon? Dobbiamo anche menzionare che Art Parkinson, il giovane attore che intepreta Rickon, è stato recentemente visto nelle vicinanze delle locations in cui Game of Thrones viene girato. Sta succedendo davvero.

15. La resistenza del Nord si oppone ai Bolton

Anche se si riuniranno, Sansa e Rickon non potranno cacciare i Bolton da soli. Ma per farlo, avranno bisogno di un esercito, e ovviamente il Nord è pieno di Lord non contenti dei nuovi leader – voglio dire, sareste contenti di servire delle persone che scorticano vive le persone e che, per ottenere il potere, hanno pugnalato a morte i loro predecessori durante una cena? Curiosamente, la Stagione 5 di Game of Thrones non ha parlato di questi lord del Nord insoddisfatti, anche se loro hanno molta importanza nei libri. Comunque sia, sembra proprio che lo show introdurrà alcuni di loro. Infatti, la HBO sta cercando il “Lord di una nobile casata del Nord”. Per il casting viene descritto “lunatico, un guerriero selvaggio e molto alto”. Le speculazioni vogliono che lui sia della famiglia Umber, la stessa famiglia da cui Rickon è andato a vivere alla fine della Stagione 3.  La rete sta anche cercando il “Lord di una Fortezza del Nord”. Questo personaggio è “spietato e calcolatore”, una descrizione che ricorda Lord Wyman Manderly, il Lord del Nord che ha portato avanti la resistenza nei libri. Non vogliamo sperare troppo, ma se metti insieme queste descrizioni con le informazioni di Sansa e Rickon, sembra proprio che lo show vedrà il ritorno al potere del Nord.

14. La neve cadrà su King’s Landing

Se guardate Game of Thrones dall’inizio, saprete che molti personaggi, soprattutto gli Stark, dicono che l’Inverno Sta Arrivando. Frncamente, dopo stagioni senza questo fatidico inverno, sembrava fosse una vana minaccia, ma la Stagione 5 ha iniziato a farlo sembrare una possibilità, con Stannis nel pieno di una bufera di neve, e con i White Walkers che portano l’inverno con loro. Se la stagione 6 segue i libri, l’inverno arriverà anche in altre aree di Westeros. Alla fine di A Dance with Dragons, la neve cade su King’s Landing e questo contestualizza tutto quello che è successo fino a questo punto. Lannister, Stark, Baratheon e tutti hanno combattuto per anni, ma la neve ci ricorda che c’è molto di più in ballo rispetto all’Iron Throne. Se i White Walkers riescono ad oltrepassare la Barriera, loro porteranno il vero Inverno – quello che si scrive con la I maiuscola – e nessuno sarà al sicuro. Questo sembra un momento dello show molto importante, quindi speriamo che i produttori trovino il giusto tono. Aspettatevi qualcosa del genere all’inizio della Stagione 6.

13. Kevan e Pycelle fanno una fine terribile

Questo è uno dei pochi colpi di scena che i lettori sanno già. Se lo show segue i libri, e non è garantito che lo faccia, Kevan Lannister e il Grande Maestro Pycelle saranno uccisi all’inizio del prossimo anno. Se lo show decide di uccidere Kevan e Pycelle, dovrà essere comunque diverso dai libri. In A Dance with Dragons, Varys uccide Kevan e Pycelle, con una balestra, proprio nelle camera di Pycelle. Lui usa uno dei molti passaggi segreti per prendere in contropiede gli uomini, e spiega che lui li sta uccidendo perché loro stavano facendo un buon lavoro nel governare King’s Landing al posto dell’inetta Cersei. Vi ricorderete che Varys supporta i Targaryen; lui vuole che il regno sia disorganizzato quando inizierà l’invasione per il Trono. Nello show, questo non è possibile, visto che Varys è lontanissimo, mentre aiuta Tyrion a governare Meereen. Littlefinger è in giro e i fans dicono che possa essere lui a fare quello che Varys fa nei libri. Dopotutto, Littlefinger è conosciuto per essere un uomo che ama il caos, e recentemente ha stretto un accordo con Cersei che lo rende Guardiano del Nord. Nei libri, Kevan e Pycelle fanno di tutto per rendere nulli  i patti stretti da Cersei, quindi avrebbe senso.

12. Melisandre e Davos avranno una sincera discussione

Ecco un’altra conversazione che promette di essere davvero imbarazzante. Melisandre e Davos non sono mai stati d’accordo, e dopo quello che Melisandre ha fatto alla fine della Stagione 5 – ha fatto bruciare viva Shireen, la figlia di Stannis, prima di lasciarlo morire al di fuori delle mura di Winterfell – una chiacchierata è dovuta. Davos era molto attaccato a Shireen, ed era devoto a Stannis, quindi probabilmente non è molto contento delle azioni di Melisandre. Ora che sono entrambi alla Barriera, avranno la possibilità di parlare, e Melisandre dovrà dare delle spiegazioni al Cavaliere. A questo punto, è importante ricordare che Davos ha cercato di uccidere Melisandre nella Stagione 3, e ora che non ha niente da perdere, è probabile che ci provi ancora. Questa volta Melisandre non ha Stannis a proteggerla. D’altra parte, è anche possibile che Davos e Melisandre parleranno del loro amato lord e formino una nuova relazione lavorativa – dopotutto, senza Stannis intorno, sono le uniche persone vive che possono capire quello che hanno perso. Più di altri personaggi della lista, il loro destino è molto incerto, e non c’è nessuno materiale dei libri che indica quale direzione prenderanno le loro vite, e nessun casting ci suggerisce quello che potrebbe succedere ai due.

11. Septon Meribald arriva e recita il suo discorso di A Feast for Crows

Precedentemente in questo articolo, abbiamo parlato della possibilità che Walder Frey possa tornare. Se questo fosse vero, significherebbe che lo show tornerà nelle Riverlands, e se questo fosse il caso, significherebbe che potrebbe essere introdotto Septon Meribald, un personaggio di A Feast for Crows che i fans aspettavano di vedere già nella passata stagione. Meglio tardi che mai. Ancora una volta, il casting della Stagione 6 è di grande aiuto. La descrizione di un personaggio è “Prete, tra i 40 e i 50 anni. Un ex soldato che ha trovato la religione. Ora è un prete rurale che amministra i poveri della campagna.” Questo descrive Septon Meribald, quindi aspettiamolo. Meribald non fa molto nei libri, a parte scortare Brienne e Pod nelle parti del paese che sono state devastate dalla Guerra dei Cinque Re, ma recita questo bellissimo discorso su come la guerra trasformi normali soldati in “uomini distrutti”, povere creature che hanno seguito un lord in una battaglia solo per poi realizzare anni dopo che non si ricordano per cosa combattevano. Dopo che il combattere ha perso significato, loro scappano e iniziano a viaggiare per le strade e a dare la caccia ai viaggiatori. In uno show del genere, questo è un momento tranquillo con tanta drammaticità. Speriamo di vederlo l’anno prossimo.

10. Gregor Clegane, dopo essere stato resuscitato, uccide qualcuno, forse the Hound

Gregor-Clegane-or-Frankengregor-Official-HBO1-590x900

Nel finale della Stagione 5, Cersei ritorna a palazzo, dopo la sua umiliante camminata della vergogna, e viene accolta da un gigante cavaliere dall’armatura dorata e dalla pelle intorno agli occhi di uno strano colore violaceo. Ovviamente si tratta di Gregor “the Mountain” Clegane, che era stato mortalmente avvelenato durante la battaglia con Oberyn Martell nella Stagione 4, per poi essere resuscitato da Qyburn e diventare una sorta di zombie/mostro fortissimo. È strano. Sarebbe un peccato avere un una mostruosità terrificante del genere e non usarla nello show, e noi non vediamo l’ora di vedere Frankengregor rialzarsi nella Stagione 6. In A Dance with Dragons, Cersei lo sceglie come suo campione per il suo processo per singolar tenzone contro il Credo, quindi è probabile che Gregor torni sul ring nella prossima stagione. Ah, ma chi combatterà? Ci sono diverse teorie a questo punto. Una molto popolare è che lui combatterà contro suo fratello, Sandor “the Hound” Clegane, visto per l’ultima volta morente su una collina, dopo che Arya si è rifiutata di ucciderlo nella Stagione 4. Inoltre, i processi per singolar tenzone non sono l’unica cosa in cui Frankengregor sarebbe bravo. Dopo la sua camminata della vergogna, Cersei è probabilmente maldisposta nei confronti dell’Alto Passero e dei suoi seguaci, quindi perché non mandare il suo nuovo cucciolo da loro?

9. Cersei si vendica

Cersei-and-the-Septas-Official-HBO-590x900

Parlando di Cersei, i suoi tentativi di vendetta potrebbero andare oltre l’uso di Gregor Clegane. Dopotutto, molte persone le hanno dato delle ragioni per essere fatte fuori. E se il fatto che l’Alto Passero l’abbia forzata a camminare nuda per le vie di King’s Landing non sia abbastanza, immaginate quanto sarà furiosa quando Jaime tornerà da Dorne e le rivelerà che sua figlia, Myrcella, è morta. Cersei sarà furiosa con Jaime, con i Dorniani e con l’Alto Passero. Questa è una ricetta di sgradevolezza, e le voci indicano che Cersei potrebbe andare fuori di testa e bruciare tutto quanto. Un paio di settimane fa, un fan ha visto, e quoto esattamente quello che ha detto, “UNA TONNELLATA di benzina/gasolio” vicino allo studio che viene usato per girare le scene della Fortezza Rossa. Poco più tardi, un sito irlandese ha riportato la notizia di un camion dei pompieri vicino allo studio. Presumibilmente, il veicolo era nei paraggi nel caso in cui non si riuscisse a controllare  l’incendio. Cersei è andata fuori di testa e ha fatto come il Re Folle, cercando di incendiare King’s Landing? Cersei è sempre stata imprevedibile, ma la morte di suo figlio, di suo padre e di sua figlia in breve tempo, unite all’umiliazione subita dall’Alto Passero, potrebbero spingerla a fare qualcosa di folle. Questa non sarebbe la prima volta in cui mostra quanto ami il fuoco. Non dimentichiamoci che è stata Cersei a commissionare tutte quelle botti di altofuoco nella Stagione 2, per opporsi all’attacco di Stannis contro King’s Landing. In alternativa, lo show potrebbe pianificare di adattare una scena di A Feast for Crows, in cui Cersei incendia un palazzo, ma lo show è più avanti nella storia, e l’altra teoria è più divertente.

8. Yara Greyjoy torna nello show e porta suo zio con sé

L’ultima volta che abbiamo visto Yara Greyjoy era nella Stagione 4, quando ha cercato di salvare suo fratello Theon da Ramsay Snow. Prima di questo, l’ultima volta che l’abbiamo vista era nella Stagione 3, quando lei annuncia la sua intenzione di provare a salvare il fratello. Quindi lei èpparsa due volte in due stagioni, e non è stata vista nella stagione 5. La Stagione 6 cambierà tutto, in meglio o peggio. Gemma Whelan, che interpreta Yara, è stata vista vicino alle locations usate, e se possiamo fidarci della ricerca per il nuovo cast, lei non è l’unico personaggio delle Isole di Ferro ad arrivare l’anno prossimo. Un ruolo è per “un ignobile pirata che ha terrorizzato i mari in tutto il mondo. Astuto, spietato, con un tocco di follia.” Questo sembra proprio Euron Greyjoy, un importante personaggio di A Feast for Crows. Oltre alla descrizione, si può leggere che questo “ ha una parte molto importante nella prossima stagione,” e questo vuol dire che questo personaggio avràn ruolo fondamentale. In A Feast for Crows, Euron guida gli Uomini di Ferro in una missione: salpare verso Meereen, rubare i draghi di Daenerys, ed usarli per conquistare Westeros. Se lo show adatterà la storia fedelmente, avremo un nuovo e pericoloso giocatore, e gli Uomini di Ferro avranno un ruolo chiave nello show.

7. I draghi crescono, bruciano cose e sono fantastici

Ovviamente rubare draghi è più facile da dirsi che da farsi, e anche se nel libro Euron dice di avere un modo per farlo, scommettiamo che chiuqnue provi a farlo finisca nei guai. Per esempio, c’è una parte importante in A Dance with Dragons, in cui una coppia, che vuole controllare i draghi, cerca di prendere Rhaegal e Viserion, i due draghi che Daenerys tiene nella catacombe. Senza rivelare troppo, diciamo solo che non finisce bene per loro. Per ora, lo show sembrerebbe aver tagliato questa parte della storia, ma potrebbe comunque introdurla l’anno prossimo. Qualsiasi cosa accada, non vediamo l’ora di assistere a questa scena. A parte questo, vogliamo semplicemente vedere più draghi in generale. Sono diventati più grandi e più perisolosi che mai, e secondo il supervisore delle protesi, Barrie Gower, questo continuerà anche nella Stagione 6. Nella Stagione 5, uno dei draghi era cresciuto abbastanza per essere cavalcato da Dany. Quanto ci vuole ancora prima che crescano abbastanza da mangiare intere le persone?

6. Hodor, Meera e il Corvo con Tre Occhi ritornano

bran-and-hodor-590x900

I Greyjoy non sono gli unici a tornare nella prossima stagione. Bran, Hodor e probabilmente Meera Reed dovrebbero tornare dopo non ssere apparsi nella Stagione 5. Nonostante siano stato messo in panchina per un anno, Hodor è rimasto la mascotte indiscussa dello show, e molte persone sicuramente festeggeranno quando lo rivedranno. Il ruolo di Bran nello show è un po’ più importante, se non più amato. L’ultima volta che abbiamo visto il principe Stark nella Stagione 4, Bran ha finalmente trovato il Corvo con Tre Occhi, anche se non abbiamo scoperto molto di lui. Siamo rimasti che lui è un vecchio uomo ingarbugliato in un mucchio di alberi, e il suo discorso sull’insegnare a Bran a volare era piuttosto vago. Cosa fantastica, il Corvo con Tre Occhi sarà interpretato dal leggedario attore Max von Sydow nella Sagione 6. Se lo show dovesse seguire la storia di A Dance with Dragons, le cose diventeranno più specifiche nella Stagione 6, visto che Bran impara ad usare le sue abilità in modi completamente nuovi. Aspettatevi di vedere cose fantastiche per Bran l’anno prossimo, visto che il Corvo gli insegnerà come aprire il suo terzo occhio e vedere in ogni angolo di Westeros, e magari anche nel suo passato…

5. Scopriamo cosa è successo alla Torre della Gioia

Tower-of-Joy1-590x900

L’abilità di vedere il passato potrebbe essere molto utile quando i produttori voranno mostrare una scena dei libri di Martin che i fans aspettano da una vita: gli eventi della Torre della Gioia durante la Ribellione di Robert. Anche se non se ne è parlato molto nello show, Ned Stark ha fatto diversi riferimenti alla Torre della Gioia nei libri. Durante la guerra che ha messo Robert Baratheon sul trono, Lyanna, la sorella di Ned, si era nascosta nella Torre della Gioia dopo essere scappata con Rhaegar Targaryen, l’evento che ha scatenato la guerra. Alla fine della guerra, Ned è arrivato là per salvare Lyanna e riportarla a casa, ma lui e i suoi compagni hanno dovuto aprirsi la strada uccidendo tre membri della Guardia Reale per arrivare a lei. Nel momento in cui lui arriva, è troppo tardi. Lyanna ha fatto promettere a Ned qualcosa di poco chiaro, e poco dopo è morta. Ci sono molti vuoti in questa storia, e i fans non si sono tirati indietro e hanno formulato diverse teorie. Infine, è sempre più sicuro il fatto che vedremo questa scena nella Stagione 6. La HBO infatti, ha scelto una location che sembra proprio la Torre.

Inoltre la rete sta cercando un attore per il personaggio di un uomo che sembrerebbe una delle Guardie Reali che Ned ha combattuto fuori dalla Torre. Sembra sempre più probabile che vedremo questa scena, quindi fans, potete tirare un sospiro di sollievo.

4. Ramsay Bolton viene ucciso in modo orribile

Ramsay-Bolton-in-Mothers-Mercy-cropped-Official-HBO-590x900

C’era un tempo in cui i fans di Game of Thrones non credevano di volere qualcuno morto più di Joffrey Baratheon. Ma ora, molti fans credono che Joffrey non fosse così male, se lo paragoniamo a Ramsay Bolton. Il ragazzo ha raso al suolo Winterfell, ama torturare le persone, e ha violentato Sansa Stark. I fans vogliono vedere il ragazzo soffrire. Quando si parla del bastardo di Bolton, lo show è in pari coi libri, quindi non sappiamo cosa potrebbe accadergli. Le cose sono andate piuttosto bene per lui nella Stagione 5, visto che ha sconfitto l’esercito di Stannis e ha mantenuto la sua posizione di erede di Winterfell. Ma, come abbiamo imparato da Joffrey, le cose sono crollate di punto in bianco, quindi questo potrebbe succedere anche a Ramsay? Ecco come potrebbe andare:

1.       Sansa riunisce i Lord del Nord, invade Winterfell, e infila un pugnale nello scroto di Ramsay e lo lascia morire dissanguato.

2.       La stessa cosa di prima, solo che a pugnalarlo è Theon.

3.       Littlefinger arriva con le sue truppe della Valle e fa morire Ramsay di una morta molto dolorosa, dopo aver scoperto quello che ha fatto a Sansa.

4.       Ramsay diventa geloso del suo fratellastro, ancora in grembo alla madre, e cerca di uccidere la sua matrigna, e questo porta finalmente Roose Bolton ad eliminare l’inquietante figlio.

5.       Lui esplode. Senza ragioni.

Sfortunatamente, nessuno conosce il destino di Ramsay, a parte David Benioff e Dan Weiss. Fino a che non si decideranno a dircelo, dovremo rimanere col fiato sospeso.

3. I White Walkers invadono Westeros

The-Nights-King-raises-the-dead-Official-HBO-590x900

In “Hardhome” della Stagione 5, abbiamo visto per bene i White Walkers, le misteriose creature di ghiaccio che hanno vagamente minacciato i personaggi sin dal primo episodio. In “Hardhome”, loro hanno massacrato un enorme gruppo di bruti, prima di trasformarli in soldati del loro esercito di morti. George R.R. Martin ha detto che vedremo ancora i White Walkers (chiamati “Estranei” nei libri) in The Winds of Winter, quindi questo vuol dire che li rivedremo anche nella prossima stagione. E dopo cinque anni di voci, è arrivato il momento di scoprire qualcosa in più su di loro. Non è chiaro chi attaccheranno la prossima volta, ma sicuramente ci sarà un attacco. Magari i White Walkers manderanno dei loro soldati intorno alla Barriera ad assaltare le persone del Nord. Magari incontreranno Bran e lo forzeranno ad usare i suoi nuovi poteri per i loro scopi, o magari attaccheranno Castle Black per eliminare i Guardiani. O magari, e questa è una teoria popolare, i White Walkers troveranno un modo per distruggere la Barriera, rimuovendo l’ostacolo principale tra loro e il loro dominio. Dovete ammettere che questo sarebbe un modo perfetto per terminare la Stagione 6.

2. Il destino di Jon Snow

Dal momento in cui il finale della Stagione 5 è andato in onda, una domanda ha continuato a frullarci in testa: Jon Snow è realmente morto? Beh, sicuramente lui sembrava morto. Alla fine di “Mother’s Mercy”, lui è stato pugnalato ripetutamente da un gruppo di suoi compagni dei Guardiani, che poi hanno lasciato il suo corpo nella neve. Quindi vi chiedo: quegli occhi velati ed immobili, appartengono a qualcuno che ha davanti a sé una vita intera? Non credo. Anche se le persone dietro le quinte pensano che sia morto.

Jon-Snow-dead-Official-HBO1-590x900

I produttori esecutivi hanno detto che lui è morto. Il presidente di HBO ha detto che è morto. Il regista dell’episodio, David Nutter, ha addirittura detto al Presidente Obama che Jon è morto, e mentire al Presidente in carica non può essere un bene per la tua reputazione.

Ma tuttavia, molti fans insistono sul fatto che Jon Snow riuscirà a sopravvivere, o che più probabilmente, verrà fatto resuscitare. È qualcosa che è già successo nello show – vi ricordate il Sacerdote Rosso che ha riportato in vita Beric Dondarrion nella Stagione 3- e una teoria popolare riguarda Melisandre, arrivata alla Barriera poco prima dell’assassinio di Jon, che userà i suoi poteri per riportarlo in vita.

Questa non è l’unica teoria sul ritorno di Jon Snow, infatti ne gira un’altra. Qualsiasi cosa succeda, vogliamo solo sapere se sia l’una o l’altra. Jon Snow è davvero morto? Potete porre le vostre speranze nelle fredde e mortali mani di David Benioff e Dan Weiss.

1. Lo show ci sorprende

Scriviamo molto di Game of Thrones, e a volte questo può dare l’impressione che crediamo di sapere tutto. Pensate a quello che abbiamo detto finora, lo abbiamo fatto con molta convinzione. Ma seriamente, chi crediamo di essere? Siamo persone che passano molto tempo a rimuginare su Game of Thrones e su A Song of Ice and Fire, ma alla fine siamo semplicemente dei fans. La cosa migliore di questo show è l’abilità di soprendere il pubblico, e ora che è arrivato più o meno a pari passo coi libri di George R.R. Martin, le sorprese saranno ancora di più. Crediamo che Cersei cerchi vendetta ora? Magari la sua recente esperienza l’ha resa più umile, e diventerà la voce della ragione. Crediamo che Ramsay Bolton morirà? Magari finirà per conquistare l’Iron Throne. Crediamo che i White Walkers invaderanno Westeros? Magari non sono White Walkers…beh, no, questo non ha senso, ma il punto è che tutto potrebbe succedere ora e noi non vediamo l’ora di vedere come andrà avanti.

 

Fonte

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,377FollowersFollow

Ultimi Articoli