Galavant | Un’insolita bromance, un momento alla Han Solo e una canzoncina sconcia che potreste non sentire

Galavant640

Inizialmente era stato scritto come riempimento dello hiatus ABC, ma la prima stagione di Galavant ha sorpreso e deliziato il pubblico, unendo la commedia e molti numeri musicali alla Robin Hood: Men in Tights o The Life of Brian.

La risposta del pubblico è stata così positiva che la saga fantasy dalla comicità sottile tornerà questa domenica e continuerà per cinque settimane consecutive, riprendendo le avventure di Galavant, eroe sgangherato interpretato da Joshua Sasse, e del re senza trono Richard (Timothy Omundson) che si alleano per riconquistare, rispettivamente, la donna (la Principessa Isabella, tenuta prigioniera, interpretata da Karen David) e la corona. Nel frattempo, Madalena (Mallory Jansen) e Gareth (Vinnie Jones) si danno da fare per regnare su Valencia – sempre che Sid (Luke Youngblood) riesca ad aiutare una certa persona a superare il suo problema con gli incubi.

Il produttore esecutivo John Hoberg ha parlato della preparazione di nuove ed eccitanti avventure per la seconda stagione con TVLine.

TVLINE | Quale era il compito che si era prefissato per questa seconda stagione?

Il cliffhanger dello scorso anno ha diviso tutti i personaggi, quindi la nostra grande domanda era: Come possiamo rimettere insieme tutti quanti, mantenendo le informazioni che abbiamo imparato nella prima stagione? La cosa più importante che abbiamo imparato è che la serie sembrava funzionare meglio con l’elemento del viaggio, che dava motore allo show. Quindi abbiamo cercato di capire come mantenere ciò che amiamo dello show e come far procedere le cose, mantenendo comunque la stessa quantità di canzoni e ridicolezza.

TVLINE | Questo mi incuriosiva, se sentiremo lo stesso numero di canzoni.

Si, abbiamo capito che tre è il numero giusto (tre canzoni per mezz’ora). E’ fattibile per Alan [Menken] e Glenn [Slater], perché è un sacco di nuova musica, ma anche per la produzione. Abbiamo sette giorni di riprese e un numero musicale occupa circa un giorno, perciò iniziare a metterne quattro, persino ripetizioni di vecchie canzoni… uccideremmo i nostri registi.

LUKE YOUNGBLOOD

TVLINE | Hai un tuo momento preferito di questa stagione?

Si, c’è una canzone nel settimo episodio cantata da Eddie Marsan (Ray Donovan)… Non voglio svelare troppo, ma è una canzone che parla di morte e credo sia una delle nostre migliori.

TVLINE | Il numero di apertura della premiere è uno spasso, perché è così fantasmagoricamente meta.

Quando ci siamo incontrati all’inizio della stagione, abbiamo messo insieme il maggior numero di idee possibili di Alan e Glenn e Dan [Fogelman] e poi Kat [Likkel], Dan e io abbiamo parlato di cosa sarebbe potuto essere lo show. Ci siamo accorti che, mentre ce ne stavamo seduti in quella stanza, quella prima canzone riassumeva ciò che sentivamo alla perfezione. “Un’altra stagione?! E’ incredibile! E’ emozionante!”

TVLINE | Ti sei dovuto scontrare anche con The Apprentice, coi Golden Globes

Abbiamo parlato di come [nella prima stagione] abbiamo dovuto sfidare The Apprentice e il football e tutte queste cose, quindi tanto vale accettarlo, accettare quest’incredibile miracolo che ci permette di fare questo show che è così speciale per le persone coinvolte. Avere la possibilità di rifarlo è una sensazione pazzesca.

TIMOTHY OMUNDSON, JOSHUA SASSE

TVLINE | Come descriveresti le dinamiche Galavant/Richard, che, per quanto sembri improbabile, collaborano?

E’ come una road-comedy tra amici. Volevamo mostrare la crescita dei personaggi, ma soprattutto di loro due. Era davvero importante per noi non limitarci ad un Galavant che alzava gli occhi al cielo davanti a quell’idiota del suo re. Ad un certo punto si capiranno e Galavant si renderà conto che Richard c’è sempre stato per lui. Si rendono conto che hanno bisogno l’uno dell’altro.

TVLINE | Prima di tutto, sembra che Richard abbia molto più spirito di squadra.

Si, ama il cameratismo. E’ alla disperata ricerca di un migliore amico. Di qualsiasi cosa, se è per quello. Noi pensiamo che Richard sia sempre stato decantato come un grande re, mentre lui sapeva, sotto sotto, di essere un po’ uno sciocco. Di questo si sta rendendo conto, ma sente di essere destinato a grandi cose. Un amico che sa [Vince Gilligan] ci ha detto come descriveva Breaking Bad e che semplicemente prenderà “Mr. Rogers e lo trasformerà in Scarface.” Abbiamo iniziato a pensare che questa sia una buona linea d’azione, prendere una persona e trasformarla, allora abbiamo provato a farlo, in questa stagione, con ogni personaggio, davvero. Abbiamo tolto tutto a Richard ed ora lo stiamo ricostruendo da zero, partendo dallo sciocco e arrivando all’eroe.

MALLORY JANSEN, VINNIE JONES

TVLINE | Hai parlato della divisione dei personaggi. Devo dire che alla fine del finale ero “curioso” di vedere Richard con Galavant, ma non ero troppo sicuro di Madalena e Gareth nel castello di Valencia. Come hai intenzione di mantenere alto l’interesse per quella parte di storia?

Abbiamo visto quella relazione come una specie di one-night-stand, dove hanno detto impulsivamente “saremo re e regina.” E il prossimo passo sarà, beh, adesso devono tipo convivere. Gareth sta spostando la sua roba nella sala del trono e a lei questo non piace, quindi stanno cercando di trovare una sorta di equilibrio. Mentre attraversano questa situazione, cercheremo di fare una cosa alla Mad About You con queste due persone, le più cattive in circolazione.

TVLINE | Cosa sta succedendo a Sid nel frattempo?

Sid avrà un momento alla Han Solo e diventerà l’eroe. Lui e Gareth diventano amici, cosa insospettabile. Vedere [Luke Youngblood e Vinnie Jones] i due assieme è stato divertente. C’è qualcosa di speciale di questo duo comico fatto dall’omone e dallo smilzo.

DARREN EVANS, SOPHIE MCSHERATVLINE | Hai raggiunto un punto morto con il personaggio di Chef. Come lo userete nella seconda stagione?

Chef e Gwynne ora sono ad Hortensia [dove Isabella è tenuta prigioniera dal suo giovane cugino/promesso, il Principe Harry]. Sfortunatamente non abbiamo potuto tenere Chef a causa degli altri impegni che aveva [Darren Evans in The Bastard Executioner e Sophie McShera in Downtown Abbey]. Li abbiamo per i primi quattro episodi, mi pare, e poi niente fino agli ultimi due.

TVLINE | Quando Chef fa da continuity police nell’episodio numero due, riferendosi ad un gigante amuleto che, pare, Isabella abbia sempre indosso, me la sono troppo spassata.

Quello è il risultato di un’idea, per la quale ci serviva una cosa grande abbastanza per fare una “chiamata Skipe” [con Galavant]. Intenzionalmente, si può vedere il lavoro di stesura dello show… Volevamo davvero far notare il fatto che non avrebbe potuto, mai e poi mai, indossarlo per tutto il tempo. Non ti sorprenderà scoprire che quel pezzetto era lungo una pagina e mezzo di copione. Abbiamo dovuto eliminarne una parte, ma era così divertente.

TVLINE| Quale è stato il momento più sconcio della stagione?

Il momento più sconcio della stagione è una cosa che la ABC non ci lascia mandare in onda. Era una canzone che Alan e Glenn hanno scritto e che si chiamava “Your Mother is a Whore” / “Tua Madre è una Baldracca”, che è la cosa più divertente che io abbia mai sentito in tutta la mia vita. L’idea era questa: Madalena vuole fare una festa per il compleanno di Gareth, ma lei sa fare solo cose che re eccentrici vorrebbero — e tutto quello che vuole Gareth è andare in un bar e fare a botte, perché è questo quello che fa lui. Allora vanno in un bar e Madalena chiede:“Allora, cosa si fa ora?” e lui risponde: “Insulti qualcuno, dai della baldracca alla madre e poi si comincia!” Ma, ora che è re, quando insulta la madre di qualcuno  – credo che finisca col dire qualcosa di più kid-friendly come “floosy” / “donnaccia” – loro immediatamente rispondono “Si, mio re! é la donnaccia più grande di tutto il reame!” Alan e Glenn hanno visto questo passaggio nel copione e hanno scritto una canzone. Saremo allo Sketch Fest di San Francisco la prossima settimana e faremo sentire la demo di Alan e Glenn.

Ma per quanto riguarda la cosa più sconcia che abbiamo mantenuto… Abbiamo una bella canzone con Sheridan Smith (Mrs. Biggs), l’anti-principessa; è cool.

KYLIE MINOGUETVLINE | Quali altre guest star ci saranno?

Alla fine siamo riusciti ad includere nel cast alcuni talenti britannici che non credo tutti in America conoscano. Probabilmente li riconoscerete. Nel primo episodio ci sarà Kylie Minogue [la pop star australiana interpreta una cantante gay di bar], avremo un breve cameo di John Stamos [Sir John Hamm], torna Hugh Bonneville [capitano pirata], ci sarà anche Simon Callow (A Room with a View) che sarà un veggente, Nick Frost (Shaun of the Dead) che sarà un gigante… Robert Lindsay (G.B.H.) è importante là nel Regno Unito…

TVLINE | Bene, ora stai soltanto cercando di avere un respiro internazionale

Stiamo cercando di farlo in Inghilterra! Più o meno tutti quelli che hanno più di cinque righe di copione sono persone abbastanza famose nel Regno Unito per commedie o dramma.

Fonte

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,333FollowersFollow

Ultimi Articoli