Fox | Presa la serie thriller di Milo Ventimiglia e Andrew Lenchewski

Ventimiglia

Milo Ventimiglia, una delle star della nuova serie drammatica di NBC/20th This is Us, si è messo in team con il co-creatore di Royal Pains Andrew Lenchewski per Kin, una serie tv drammatica prodotta da 20th e scelta da Fox. Questa è la prima collaborazione del duo Lenchewski-Ventimiglia, amici da anni, fin da quando erano studenti alla UCLA. Kin nasce da DiVide Pictures, la compagnia di produzione che Ventimiglia ha con un altro amico di lunga data, Russ Cundiff.

Kin foxScritto e co-prodotto da Kevin O’Hare, Kin è liberamente basato sulla famiglia allargata di Cundiff, che comprendeva diversi poliziotti. Il dramma si incentra su una famiglia californiana, di vedute non molto larghe, che diventa uno dei principali sospettati quando un aereo della DEA precipita con un boss del cartello della droga a bordo. Ma gli agenti federali sotto copertura, che dovrebbero scoprire la verità restano impressionati dal clan, amorevole ma allo stesso tempo letale, mettendo in pericolo sia la missione che la loro vita.

Lenchewski, Ventimiglia e Cundiff sono produttori esecutivi.

Oltre a recitare nel nuovo dramma NBC, This is Us, Ventimiglia ritornerà ad interpretare il suo ruolo in Gilmore Girls, nei minifilm di Netflix. Lui e Cundiff sono rappresentati da CAA e fagli avvocati Jeffrey Frankel e Scott Whitehead.

FoxLenchewski è stato produttore esecutivo e showrunner di Royal Pains USA, che ha recentemente concluso la sua ottava stagione. Ha un altro pilot per il network, The Tap, che ha co-prodotto e di cui è produttore esecutivo. Lenchewski è rappresentato da CAA e Jackway Tyerman.

O’Hare è rappresentato da Verve e Underground.

Fonte

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,330FollowersFollow

Ultimi Articoli