È morto Luke Perry, il Dylan di “Beverly Hills, 90210”

Si è spento oggi a 52 anni Luke Perry, l’interprete di Dylan nella celebre serie anni ’80, “Beverly Hills, 90210” e di Fred Andrews in “Riverdale”.

L’attore era stato ricoverato qualche giorno fa in seguito a un ictus e le sue condizioni erano apparse fin da subito estremamente critiche. Luke lascia due figli, Jack e Sophie, la compagna Wendy Madison Bauer e l’ex-moglie Minnie Sharp.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.