Downton Abbey | Per la servitù in arrivo tante novità

2Matthew chi?

Nella quarta stagione di Downton Abbey, la famiglia Crawleys su ai piani nobili sta elaborando il lutto per la recente dipartita del loro erede, ma anche la servitù soffre per un’altra perdita:  Sarah O’Brien (Siobhan Finneran). Oltre all’assenza dell’intrigante domestica personale di Lady Cora, ai piani bassi dovranno vedersela con nuovi utensili da cucina, con il ritorno di un viso noto e continui conflitti interni (noi incolpiamo Thomas!).

Chi prospererà nel proprio lavoro e chi ne sarà schiacciato? Chi riuscirà a trovare almeno un po’ di tempo per divertirsi? Leggete le interviste di TVGuide.com a Joanne Froggatt, Phyllis Logan e Sophie McShera per avere delle anticipazioni sulle sorti di Anna, Mrs. Hughes, Daisy e altro ancora.

Anna Bates

Nella passata stagione, Anna e il marito Bates (Brendan Coyle) si sono ricongiunti dopo che lei lo ha aiutato a uscire di prigione e sono andati a vivere nel loro cottage. “Questo spostamento non influirà molto su quello che vedrete di Anna e Bates nella serie, perché i due passeranno la maggior parte del tempo a lavoro”, ha commentato la Froggatt. “Staranno nella proprietà dalle 5.30 di mattina fino a mezzanotte, quando la famiglia si ritira per la notte. Quindi i coniugi Bates consumeranno tutti i pasti insieme agli altri componenti della servitù. Torneranno davvero al loro cottage solo per dormire. Vedrete un paio di scene ambientate nella casa dei Bates, giusto per non dimenticare che i due vivono lì. Ma per quello che riguarda la vera azione, la nuova sistemazione non cambia niente.”

I fan possono ancora aspettarsi di vedere scene di una felice vita matrimoniale per i due… almeno all’inizio. “Anna e Bates iniziano la stagione in un luogo felice, il che è piacevole”, ha detto la Froggatt. “Ma come sempre accade, per i due non saranno tutte rose e fiori. Come succede per tutti i personaggi, la coppia dovrà lottare per ottenere qualcosa. Succederanno cose interessanti all’interno della famiglia e tutti verranno toccati dagli eventi. Anna più di altri.”

E proprio come nella passata stagione, vedremo Anna cimentarsi nelle sue mosse. “Faccio qualche ballo”, ha confermato la Froggatt. “Tutti abbiamo dovuto imparare a danzare, perché è tipico del periodo.” Ma non aspettatevi cose scandalose o troppo movimentate. “No di certo, quello resta appannaggio di Rose.”

 Mrs. Hughes

L’assenza della O’Briens, che sarà affrontata già nella premiére di stagione, avrà probabilmente i maggiori effetti sulla governante in capo Mrs. Hughes. “Certamente l’intenzione è aiutare Lady Cora (Elizabeth McGovern) a trovare una sostituta”, ha detto la Logan. “La O’Briens è stata con lei per molto tempo. Era la sua cameriera personale e per lavorare con qualcuno in modo così intimo serve un certo rapporto, che si costruisce nel tempo… Quindi capisco bene che Lady Cora sia piuttosto scoraggiata di dover ricominciare da capo con qualcun altro. E fin quando non si trova una sostituta, spetta a me riempire il vuoto, anche se non è parte dei miei compiti. Non penso sia una posizione che vada a genio a qualcuno di noi.”

Quest anno tornerà un volto familiare, che certo gli spettatori riconosceranno. “Non si parla così tanto di passato, ma delle relazioni di  Mrs. Hughes con alcuni degli altri personaggi e soprattutto con uno che era andato via ma farà ritorno”, ha rivelato l’attrice. “La governante avrà diversi punti di contatto con questa story line. Sarà coinvolta e dovrà mettere le mani in una serie di problemi che le vengono scaricati addosso.”

Ma non aspettatevi di vedere Mr. Horace Bryant, il nonno ricco del figlio di Ethel Charlie, interpretato da Kevin McNally, il vero marito della Logan. “Niente da fare, almeno per questa stagione. Ma chi può sapere quale coniglio estrarrà dalla manica Julian Fellowes (l’ideatore della serie) in futuro?”

Daisy Mason

Daisy ha davvero fatto strada! La scorsa stagione, da domestica semplice è passata al rango di aiuto-cuoca, grazie al riluttante aiuto della capo-cuoca, Mrs. Patmore (Lesley Nicol). Quest anno, migliorerà il suo repertorio culinario con l’aiuto della tecnologia. “Userà un nuovo mixer elettrico”, ha detto la McShera. “Per la Patmore si tratta di un utensile demoniaco, mentre Daisy è molto più aperte ai cambiamenti. E’ davvero eccitata per questo utensile, e lo userà per cucinare i souffles e altri piatti. Vuole assorbire al massimo la modernità, ma lo fa soprattutto perché è troppo giovane.”

Anche se porterà avanti la relazione filiale con Mr. Mason (Paul Copley), il padre del suo ultimo marito, il resto della sua vita sentimentale non andrà così bene. “Fino ad ora non ha avuto grande fortuna nei rapporti. E’ difficile avere una vita privata quando si lavora 18 ore al giorno o giù di lì”, ha commentato la McShera. “Non è certo Lady Mary. E’ buffo perché viene da pensare ‘Per carità, smetti di stare dietro ad Alfred, per lui non esisti’. Ma sotto un certo punto di vista lei deve comportarsi così, perché con chi altri potrebbe farsela? Non c’è nessun altro a cui aspirare. Mr. Carson [ride]? E’ limitante.”

Alfred (Matt Milne) non solo è immune al fascino di Daisy, ma ha occhi solo per Ivy (Cara Theobold), l’umile ma vivace domestica di cucina. Un fatto che non sfuggirà certo a Daisy. “Diventa alquanto malevola”, ha detto la McShera. “E’ molto cattiva con Ivy, e lo fa per semplice gelosia. Della serie ‘Lei è molto carina. Io la odio’. Le due litigheranno ancora, per colpa di Alfred.”

Cantanti d’opera, musicisti jazz e bambinaie 

La vita della servitù è pesante, ma non è detto debba essere anche noiosa. La McShera ci ha assicurato che alla fine della stagione ci sarà una giornata divertente, ma prima di questa non mancheranno gli spunti. Nell’episodio 3, si terrà una festa a Downton Abbey. “E’ la prima volta dalla morte di Matthew (Dan Stevens) che in casa si svolge un ricevimento. Quindi è una cosa non da poco”, ha detto la Froggatt. “Tutti sono emozionati e stressati, e corrono qua e là. Una famosa cantante d’opera (Kiri Te Kanawa) verrà alla proprietà per intrattenere gli ospiti”, ha aggiunto la Logan. “Anche la servitù potrà ascoltarla, grazie a un permesso speciale per salire ai piani alti.”

Sfortunatamente, quando sarà la volta di una jazz band di visitare Downton, la servitù dovrà essere un po’ più elusiva e ascoltare da dietro la porta. Potranno, invece, dare un’occhiata da vicino al musicista Jack Ross (Gary Carr), il primo membro di colore del cast della serie. “Abbiamo girato una scena con Jack”, ha detto McShera. “Lui scenderà di sotto e noi saremo tutti scioccati, il che è strano visto da una prospettiva moderna; saremo tutti ‘E’ molto imbarazzante, siamo così dispiaciuti!’. Ma Jack è molto carino e dolce, ed è stato divertente anche per lui entrare di sotto e vedere tutta la servitù comportarsi a quel modo.”

Per finire, la servitù si amplierà un po’ “proprio sul finire”, secondo quanto detto dalla McShera. “Arriveranno nuove persone con cui interagire, sul finale di stagione.” Ma non aspettatevi che la nuova tata, che è stata assunta per prendersi cura della figlia di Tom Branson (Allen Leech) Sybbie, faccia amicizia con Daisy e gli altri. “La bambinaia viene presentata all’inizio come una domestica, ma di fatto non fa parte della servitù vera e propria, perché non è mai di sotto, nell’ala dei domestici”, ha spiegato la Froggatt. “Mangia con i bambini, eppure non è neppure un membro della famiglia. E’ una persona divisa a metà, che sta molto per conto proprio.”

Sentirete la mancanza della O’Brien? Quale domestico non vedete l’ora di rivedere?

La premiére della 4° stagione di Downton Abbey andrà in onda sulla britannica ITV a settembre, mentre i telespettatori americani dovranno attendere fino al 5 gennaio per vedere i nuovi episodi su Masterpiece di PBS.

Fonte

Sunny_Bluehttp://paroleacolori.com
Lettrice a tempo pieno, scrittrice a tempo perso. Innamorata dei viaggi e del cibo etnico. Il suo sogno nel cassetto è aprire una libreria e passare la vita in mezzo ai libri. Intanto studia per diventare giornalista. Appassionata di telefilm fin da piccola, ha iniziato seguendo Buffy nelle sue ronde notturne e il dottor Carter nei suoi turni ospedalieri. Con il tempo ha ampliato lo spettro dei suoi interessi. Adora le serie storiche e in costume - dai Tudor a Da Vinci's demons, ma il vero amore è Spartacus -, CSI, Numbers e affini, ma anche The walking dead, Dexter, Once upon a time. E non ci dimentichiamo i teen drama, da Beverly Hills 90210 in giù. Insomma, basta davvero poco perché una serie entri nella lista delle seguite.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,503FollowersFollow

Ultimi Articoli