Doctor Who | Steven Moffat racconta perché ha scelto Peter Capaldi

550w_cult_doctor_who_steven_moffatAnche se sarebbe naturale pensare ad una serie di strazianti lunghe audizioni per decidere chi avrebbe rimpiazzato Matt Smith in Doctor Who, è venuto fuori che le cose non sono andate affatto così. Il produttore esecutivo Steven Moffat ha parlato con i giornalisti della decisione di fare di Peter Capaldi il nuovo Dottore come di una scelta facile.

“Questa volta abbiamo fatto una sola audizione,” dice Moffat, “e non è stata una vera e propria audizione…è venuto a casa mia e l’abbiamo filmato per vedere come se la cavava nei panni del Dottore e, caspita, era terribilmente bravo!” Secondo Digital Spy, Moffat avrebbe detto che nel breve elenco di scelte che stava considerando per il ruolo c’era solo il nome di Capaldi.

Ha aiutato il fatto che all’attore piacesse lo show. “Ho scoperto che è davvero un grande fan,” dice, “e c’è qualcosa di piuttosto attraente in un attore protagonista totalmente geniale e magnetico — uno dei migliori attori in Gran Bretagna– che si rivela anche un grande fan dello show.”

C’era stato un momento in cui era stato considerato come possibile rimpiazzo per il Dottore di David Tennant, prima che venisse scelto Smith. Però non era ancora il momento, come spiega Moffat, “Non sarebbe stato giusto, non allora.”

Con un Capaldi 55enne che rimpiazza uno Smith 30enne, il cambiamento sembra rappresentare un nuovo inizio per il Dottore. “Non riesco ad immaginare come qualcuno tra i 20 e i 30 anni avrebbe potuto affrontare il ruolo del Dottore dopo che Matt ha mostrato a tutti noi cosa significhi essere un Dottore 20enne,” dice Moffat.

Comunque l’età non ha inciso sulla scelta. Moffat ha spiegato molto chiaramente perché Capaldi è stato ingaggiato. “Il Dottore era nella stanza e questo è tutto. È una cosa a cui non ti puoi opporre!” Però mantiene il riserbo riguardo a quello che dobbiamo aspettarci dal dodicesimo Dottore, dice solo che sarà “magnifico”. Sarebbe strano se la differenza d’età non giocasse un ruolo nella nuova personalità del Dottore.

Mentre la maggior parte dei fan è elettrizzata dai possibili scenari che il Dottore di Capaldi potrebbe aprire nello show, molti si stanno ancora chiedendo perché Moffat non abbia deciso di scombinare un po’ le carte. Quando era stato annunciato che Smith avrebbe lasciato Doctor Who, una larga parte di fan aveva sperato di vedere per la prima volta un Dottore che non fosse un maschio bianco. Durante lo speciale live, Moffat ha fatto riferimento a queste speranze in un’intervista registrata dicendo per scherzo che gli sarebbe piaciuto vedere la Regina di Inghilterra interpretata da un uomo. Il pubblico in sala ha riso, ma in realtà il commento non era del tutto sensato.

Capaldi prenderà il posto di Smith nei panni del Dottore quando si rigenererà durante lo speciale di Natale 2013 di Doctor Who.

Fonte

Flight
Flight non è molto brava con le presentazioni ed è qui solo per ingannare il tempo nell'attesa che un tizio un po' strambo che si fa chiamare Doctor si presenti sotto casa sua con una vecchia cabina telefonica blu; a quel punto farà armi e bagagli e andrà a rischiare la vita in giro per l'universo. Solo perché la lettera da Hogwarts non è mai arrivata e le sue ricerche per trovare la Terra di Mezzo si sono rivelate infruttuose, non significa che rimarrà delusa di nuovo. I suoi grandi amori sono cinema e letteratura (impossibile scegliere) ma si è perso il conto delle sue numerose scappatelle nel mondo delle serie tv. Galeotto fu il buon Dawson con le sue interminabili pippe mentali. Nel corso degli anni ha seguito e amato decine di telefilm, ma solo due si contendono il titolo di serie preferita di tutti i tempi: l'americanissima Scrubs e la britannica Sherlock.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,497FollowersFollow

Ultimi Articoli