Divorce | Intervista con Sarah Jessica Parker

Sono passati 12 anni da quando Sex and the City è finito, e non ce ne siamo ancora fatti una ragione. Ma Sarah Jessica Parker l’ha fatto e adesso la vedremo in Divorce, una nuova commedia (o dramma, dipende dallo stato della vostra relazione) su HBO, in cui interpreta Frances, una donna annoiata dal proprio matrimonio con Robert (Thomas Haden Church). Divorce è l’opposto di SATC – si parla di perdere – non di trovare – la persona giusta, ma è comunque molto innovativo: sono le donne che portano a casa lo stipendio, che chiudono la relazione e che non sono quelle “pazze”.

Ci piace come il tuo show si ribelli alle aspettative di gender in ogni occasione: Robert si comporta come un pazzo e chiude Frances fuori dalla pota quando scopre la sua relazione. Che cosa ha ispirato questa dinamica?
C’è molto da dire a questo proposito. Negli anni sessanta erano gli uomini che rompevano i matrimoni, adesso sono le donne. Molte donne guadagnano di più e sono quelle che prendono le decisioni, e sono gli uomini a essere lasciati nel caos. Il comportamento insensato non appartiene a un genere specifico. Anche gli uomini possono comportarsi in modo isterico e questo non toglie loro la virilità.

In ogni caso, non è quello che si vede di solito in televisione!
Giusto. E certamente gli avvocati guadagnano sui divorzi e gli amici si divertono, si schierano e si prendono decisioni sbagliate. Tutte le parti si comportano male. Divorce è triste, ma onesto e allo stesso tempo ridicolo. Abbiamo cercato di trovarci dell’umorismo.

Frances e le sue amiche parlano un sacco dei loro mariti, soprattutto dopo che hanno bevuto. Nella vita reale, che ruolo hanno gli amici in un matrimonio?
Il detto “In vino veritas” fa uscire molte cose dalle persone. Gli amici amano parlare dei matrimoni altrui perché li fa sentire meglio. Ma sono discorsi spiacevoli da sentire. È la vecchia storia del “Posso dire quello che voglio, ma non voglio ascoltarlo detto da te”.

Come facevate a sapere che Church sarebbe stato una co-star perfetta? Perché lo è davvero.
Abbiamo fatto un film insieme dal titolo “Smart People”. Non fa televisione da almeno venti anni. Ma è così che funziona: io sogno in grande. Lo adoro. La cosa peggiore dell’intera faccenda è che dobbiamo divorziare.

Ci manca ancora Carrie Bradshaw nelle nostre vite.
Mi manca come mi manca la nascita di mio figlio – ti manca ma non hai nessun rimpianto.

Fonte

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,428FollowersFollow

Ultimi Articoli