Dexter | Il segreto dell’intensa performance di Jennifer Carpenter

review-3194-dexter-612-this-is-the-way-the-wo-L-cpEAPB“ La odio! ” grida Jennifer Carpenter mentre si immerge nell’acqua “ E’ fredda! ” L’attrice si trova in un lago del Sud California mentre il team di “Dexter” la inzuppa di acqua. Sta preparando una scena in cui deve trascinare un corpo fuori dal lago. C’è il sole e ci sono circa 20 gradi, si ha l’impressione che Jennifer venga punta da ogni goccia. Dopo una manciata di minuti in acqua, la Carpenter finalmente esce. “ Ho bisogno di una cintura! ” dice mentre i suoi pantaloni sembrano calarsi lungo gli esigui fianchi. Poi si tocca la fronte, dove il team del trucco le ha spalmato sangue finto per simulare una ferita sulla testa. “ Sto sanguinando! ”  piange, allarmata. Poi realizza: “ Oh, è finto … ” Osservando tutto questo, qualche mese fa sul set di Dexter, si può pensare che la Carpenter sia parecchio iperattiva, difficile da gestire. La co-star Michael C. Hall sembra calmo e a proprio agio sul set, mentre la Carpenter è più simile a un fascio di nervi.  Ma se si passa più tempo osservandola e parlando di lei coi colleghi, la prima impressione è rimpiazzata da una più consapevole: Jennifer Carpenter “sente” ogni cosa. E’ il suo metodo di lavoro. Alcuni attori sono capaci di impersonare un soggetto e distaccarsi completamente appena dopo il “cut”. Ma la volubile interpretazione di Debra Morgan da parte della Carpenter è più simile ad una possessione. “ Lavoro su questo personaggio gestendo un enorme carico di emozioni, ” spiega. “ Non saprei come fare a interpretarlo senza immergermi completamente in esse. ”

DEXTER (Season 7)Per esempio, quando, per forza di cose, ha dovuto sparare al capitano della polizia Maria LaGuerta nel container, durante il finale della settima stagione. “ Mi ha davvero sconvolta, ” dice, e confessa che quella scena l’ha perseguitata per mesi. Quando in quella stessa scena ha pronunciato una battuta non presente nel copione, “ Ti odio ” , rivolta a Dexter, non se ne era nemmeno accorta finchè non glielo hanno fatto notare. “ Ho pregato affinchè non uscissi dalla tensione che sentiva Deb, cosicchè la scena venisse più vera e giusta possibile. Ogni volta che, in lacrime, dicevo “ Dex… ” nella mia testa in realtà stavo chiedendo “ scusa ” perchè nella mia testa stavo per sparare a lui non a LaGuerta. ”

Se si chiede alla Carpenter cosa prova Deb nei confronti di Dexter in questa stagione, fa una pausa e sembra confusa e quasi distrutta dalla domanda: “ Per spiegarlo dovrei prendere tutti i segreti dall’abisso in cui sono custoditi e mostrarli, ma non avrebbero alcun senso comunque. ” Aprire completamente se stessi per sentire il dolore del proprio personaggio è un lavoro duro. Ma quando si vedono i risultati dalle sue performance, come quella della premiere dell’ottava stagione —dove ha a che fare con una Deb auto-distruttiva – si capisce che ne vale la pena. La Carpenter è già stata nominata per un Emmy, non ne ha mai vinto uno, finora. Sul set, dopo la scena del lago, la Carpenter si asciuga e si toglie di dosso “pezzi di feccia”, parole sue.

deb-morgan-picRicorda quando ha capito che Debra fosse il ruolo giusto per lei. “ Ho pensato che il pilot di Dexter fosse davvero tosto da leggere ” dice.  “Aveva così tanta energia ed era eccitante. ” Ma non pensavo che qualcuno l’avrebbe mai messo in onda in tv. All’audizione per il ruolo avevo 13 pagine, mi sono cadute e ho esclamato “ Merda! ” Quel momento stile Debra mi ha fatto realizzare che avevo trovato una connessione col personaggio e ho pensato “ Potrebbe fare per me. E’ stato il momento in cui ho iniziato a volerlo interpretare ad ogni costo.”

Ma facciamo un salto a sette anni dopo. Ora è una delle tante persone pronte a dire addio questa stagione alla serie Showtime. “ Volevo che fosse la stagione finale e che fosse spettacolare. ” dice. “ Vorrei che riuscissimo a preservare l’eredità che lascerà questo serie. Penso che tutti noi che ne abbiamo fatto parte ne siamo molto orgogliosi. Non voglio non rivedere più i miei colleghi-amici, ma penso sia come un processo di educazione, eravamo pronti a prendere il diploma per vedere cosa ci riserva il futuro. ” Una delle cose più discusse la scorsa stagione è stata la sua performance nell’esprimere l’attrazione sessuale di Deb per il fratello. Carpenter ha disapprovato quella scelta narrativa a suo tempo – ma non perchè fosse out-of-character, una cosa che non ti aspetteresti da Deb. Anzi, esattamente l’opposto. Carpenter rivela è parte di ciò che è Deb e di ciò che è sempre stata dal primo istante del pilot. Avrebbe semplicemente preferito che quell’informazione rimanesse non specificata per il pubblico. “ Credo sia importante per un personaggio avere un segreto da non confidare a nessuno, ” dice. “ E quello era il mio segreto – il fatto che fosse confuse da questa attrazione verso Dexter. Era un qualcosa da conservare per se in tutta la sua misticità. ”

debswUna cosa che le fa storcere il naso nella sceneggiatura sono tutte le imprecazioni di Deb. A volte aggiunge o toglie delle parole. “ Faccio un’accurata selezione sulle parolacce, penso che sia un tratto specifico del personaggio, ma non deve diventare troppo abitudinale. ”

Mentre Hall già sa il destino del suo personaggio, la Carpenter ancora non sa niente di come andrà a finire per Deb. Ma il fatto di averla interpretata le da il diritto di esprimere cosa vorrebbe che le capitasse, in questo caso la Carpenter preferirebbe che Deb morisse. “ L’ho detto tante volte e lo ripeto: voglio che Deb muoia, ” e spiega “ Ogni attore si porta appresso il personaggio che interpreta, è un po’ come un fantasma da scrollarsi di dosso. E’ un processo naturale per gli attori. Amo profondamente questo personaggio. Ma, per il mio bene, ho bisogno che questa storia abbia una fine. ”  Sarà una sorpresa, o forse no, che ciò a cui la Carpenter spera di lavorare una volta finite la serie, sia esattamente l’opposto di un ruolo come Debra Morgan. Le piacerebbe infatti recitare in una serie comedy. “ Sono capace di divertire, anche se mi manca l’allenamento, ma dopo ciò che ho passato interpretando Deb, sono pronta alla sfida. ”

 Fonte

Lilyhttp://violet17x.tumblr.com/
Nasce in una remota città di una remota isola, ama i cuccioli e la Coca-Cola, in cerca del suo Schmidt. Affamata di storie, fin da bambina predilige le letture horror, i Piccoli Brividi su tutti, finchè un bel giorno scopre che oltre ai libri, ai cartoni e a Baywatch c’è di più… inizia l’era delle serie tv del cuore: Buffy e Streghe per poi passare ai veri mostri con Dexter, il suo preferito of all time. Non prima però di aver passato l’adolescenza, nella sua testa, tra Stars Hollow, Neptune e Roswell. Tutt’oggi il Seattle Grace rimane l’unico ospedale in cui si farebbe ricoverare volontariamente e le piace pensare che non l’avrebbero rimandata in chimica se avesse avuto Mr. White come professore… Divoratrice di commedie, meglio se demenziali, perché bisognerà pur farsi due risate per non morire di drama… Progetti futuri: girare gli USA facendo tappa in ogni location telefilmica della sua lista.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,583FollowersFollow

Ultimi Articoli