Da Anna Paquin ad Alexander Skarsgård: la carriera degli attori di True Blood dopo la fine della serie

True Blood

Tratta dalla serie di romanzi edita in Italia da Delos Books Il ciclo di Sookie Stackhouse, la serie tv True Blood è andata in onda dal 2008 al 2014 riscuotendo un grande successo tra il pubblico, vincendo anche premi importanti come Golden Globe, Emmy Award e Satellite Award ed è stata l’unica serie tv nella top 50 dei DVD più venduti del 2009. A sei anni dall’ultimo episodio il cast della serie ha preso strade molto diverse che hanno portato alcuni degli attori protagonisti alla fama.

Il Cast di True Blood

Sebbene i libri che hanno ispirato True Blood risalgano al 2001, la produzione di questa serie è stata fortemente influenzata dal grande successo del 2005 di Twilight, libro di Stephenie Meyer edito in Italia da Fazi, che ha fatto nascere una vera e propria febbre da vampiro nel mondo dell’intrattenimento. La serie con protagonisti Bella ed Edward ha infatti ispirato altre opere letterarie come L’accademia dei vampiri di Richelle Mead edita da Rizzoli, la cui eroina si innamora di un vampiro, giochi online come la slot machine Immortal Romance di Betway Casinò, i cui protagonisti sono proprio dei pericolosi quanti affascinanti vampiri moderni, e non ultima serie tv come The Vampire Diaries con Nina Dobrev. Inserendosi in questo filone narrativo che prevede protagonisti giovani e affascinanti, anche la produzione di True Blood ha scelto per il ruolo dei protagonisti come Sookie, Bill, Tara e Sam attori emergenti che interpretassero al meglio i tenebrosi protagonisti della serie.

Tra questi spicca senza dubbio Anna Paquin nel ruolo della protagonista. Nata nel 1982 in Nuova Zelanda, Anna è celebre per aver vinto l’Oscar come miglior attrice non-protagonista a soli undici anni per Lezioni di Piano. Dopo gli anni passati a interpretare Sookie, ruolo che le è valso un Golden Globe, Anna Paquin ha continuato a cavalcare il successo apparendo in X-Men-Giorni di un futuro passato e prestando la sua voce a film di animazione. Pur non prendendo parte a molte produzioni le scelte fatte da Anna sono sempre azzeccate: appare nel plurinominato The Irishman di Martin Scorsese prodotto da Netflix e nella serie L’Altra Grace tratta dal romanzo omonimo di Margaret Atwood.


Gli altri attori di True Blood oggi

Se Sookie, e quindi Anna Paquin, è la protagonista indiscussa di True Blood, il suo personaggio è accompagnato da amici, nemici e amanti durante tutta la durata della serie e alcuni degli attori che hanno interpretato i personaggi principali sono oggi star dal calibro internazionale. È il caso ad esempio dello svedese Alexander Skarsgård che nella serie interpreta Eric. Figlio d’arte dell’attore Stellan Skarsgård e fratello di Gustaf, celebre per il ruolo di Floki in Vikings, dal 2014 Stellan si è dato ai blockbuster interpretando Tarzan nel film The Legend of Tarzan del 2016. Dal 2017 al 2019 ha potuto inoltre dare prova del suo talento in Big Little Lies – Piccole grandi bugie, serie tv in cui recita al fianco di Nicole Kidman e che gli è valsa la vittoria di un Emmy Award e di un Golden Globe.

Stephen Moyer, Bill in True Blood, non ha invece visto la sua carriera decollare dopo il 2014 ma ha costantemente continuato a prendere parte a produzioni sia di lungometraggi che di serie tv. Appare infatti in un ruolo minore nel film Godzilla II – King of Monsters e come protagonista nella serie The Bastard Executioner e la miniserie Shots Fired. Destino simile è toccato a Sam Trammel, il Sam di True Blood. Dopo il successo Sam ha infatti continuato ad apparire in film e serie tv senza però assumere un vero ruolo da protagonista. Ha preso però parte a produzioni di spicco come il film Colpa delle stelle tratto dal best seller di John Green acquistabile su IBS e la pluripremiata This is Us dove interpreta il ruolo di Ben in quattro episodi. Celebre invece per aver dato il volto al fratello di Sookie in True Blood, l’australiano Ryan Kwanten si è dato al mondo del doppiaggio ed è apparso in diversi episodi di serie tv come New Girl e Sacred Lies in il suo personaggio entra a far parte del cast principale nella seconda stagione.

Nonostante il grande successo riscosso, per molti membri del suo cast True Blood sembra essere stato il picco della loro carriera. Dopo la serie, infatti, sono pochi gli attori che hanno preso parte a produzioni di spicco in ruoli importanti e che hanno fatto ancora parlare di sé.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.