Crossover Week | I boss parlano del fatale evento di Chicago Fire, Chicago PD e SVU

chicago-pdAnche se i mini-crossover del mega franchise di Dick Wolf sono diventati un’abitudine, quando i tre show si uniscono per un grande evento, sappiamo che la cosa diventa pericolosamente reale.

Ed è il caso dell’evento di due serate che inizia nell’episodio di martedì di Chicago Fire e continua il mercoledì con Chicago PD e SVU. “Abbiamo un grande cattivo e uno dei personaggi di PD non sopravviverà, sfortunatamente,” dice il boss di Fire e PD, Matt Olmstead.

Gli eventi devastanti vengono avviati quando Benson (Mariska Hargitay) sospetta che un caso di Chicago ha legami con un caso irrisolto di dieci anni prima – non andate a cercarlo nei vostri dvd per avere indizi. “Ci sono casi su cui hanno indagato i ragazzi di SVU senza che venissero riportati negli episodi,” spiega il boss di SVU, Warren Leight. “Dal nostro punto di vista, nel 2004, ci sono stati due casi irrisolti di stupro e omicidio e una scomparsa che l’ha squadra ha ritrovato, e un incendio durante l’episodio di Chicago Fire, in cui la vittima viene trovata quasi viva dopo un’aggressione sessuale.”

Durante la pianificazione del crossover, i produttori esecutivi dei tre show si sono impegnati a non ripetersi, sperando invece di dare una buona ragione per unire le tre squadre. “Non volevamo fare solo un’apparizione,” dice Leight, notando che il caso è in qualche modo ispirato “alla storia orribile e di successo di Ted Bundy, un uomo che l’ha fatta franca dopo una dozzina di crimini in diversi luoghi per un lungo periodo di tempo, perché nessuno riusciva credere che potesse fare qualcosa del genere e nessuno è riuscito a mettere insieme i pezzi.”

L’idea, però, è nata da qualcuno dalla parte di Chicago, con l’immagine di Dallas Roberts in mente (Wlaking Dead, Good Wife). “Dovevamo assicurarci di avere una ragione di tenere coinvolta la squadra di PD mentre si va a New York,” dice Leight. “Volevo che ci fosse una ragione per permettere alla squadra di PD di lavorare con quella di SVU, quindi se uno di loro viene preso in ostaggio da questo uomo, dopo aver visto quanto è orribile, capiamo questa ragione.”

Mentre Olmstead rimane discreto su chi perderemo, rivela che colpirà di più Lindsay (Sophia Bush). “Quello che otteniamo, verso la fine della stagione, è un tunnel per Lindsay, perché, da quello che abbiamo visto, viene dalla parte sbagliata della strada prima dell’aiuto di Voight (Jason Beghe) e le da uno scopo. Inizia a dubitare il valore di tutto ciò e inizia a chiedersi se forse lei appartiene a quel lato della strada in compagnia della madre.”

Il crossover andrà in onda martedì e mercoledì, su NBC.

 

Fonte

lau_tonks90
Laura è nata in un paesello spastico nella provincia di Bergamo. Giocatrice incallita di Monopoli, Risiko e Cluedo. La sua vita è composta da Università, divano, amici e telefilm. Ama leggere, da Shakespeare a Topolino e l'unica cosa che le tira su il morale è Friends. "Fa della tua vita il tuo telefilm preferito": è questa la sua filosofia. Nel lontano 2000 ha visto per la prima volta Buffy e tutto è cambiato. Non esisteva più Rossana o Piccoli problemi di cuore, ma solo Buffy. Poi sono arrivati Beverly Hills 90210, Dawson's Creek, Roswell e tutti gli altri. Ancora non sa come fa a vivere con una ventina di telefilm a settimana da seguire, ma è la sua vita e va bene così. La sua più grande aspirazione è stare a peso morto sul divano, mangiando schifezze e guardando telefilm, ma se proprio deve alzarsi e fare qualcosa, vorrebbe diventare critica televisiva. Il suo più grande sogno è andare in America e non tornare più.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,332FollowersFollow

Ultimi Articoli