Cristion Milioti parla di A to Z e dice la sua sul finale di How I Met Your Mother

A to Z - Season 1Cristin Milioti, la Madre di How I Met Your Mother avrà finalmente il suo lieto fine – o forse no?

Nella nuova comedy romantica della NBC, A to Z, la Milioti ha il ruolo della razionale Zelda, la quale viene travolta da Andrew, un inguaribile romantico interpretato da Ben Feldman (Mad Men). Ma, come veniamo informati dal pilot, la coppia si frequenta solo per otto mesi, tre settimane, nove giorni e un’ora.
Quindi cosa accade dopo il corteggiamento? (si spera niente di serio come quello che è successo in How I Met Your Mother — anche se, come vedrete, la Milioti di solito preferisce esiti più dark).
Durante la visita di TVLine al set, l’attrice ha parlato della scelta di recitare in un’altra commedia romantica, cantare nello show e colpire di nuovo nel segno con l’alchimia sullo schermo. Inoltre, spiega perché il finale di HIMYM è stato “coraggioso”, nonostante le tante lacrime che ha versato.

TVLINE | Eri preoccupata di fare un’altra commedia romantica dopo How I Met Your Mother?
Non ci ho mai pensato fin quando non abbiamo iniziato a girare. Poi un paio di persone mi hanno detto “Oh, somiglia molto a How I Met Your Mother”, e io  “Davvero?”. Sì, lo è perché è sul destino, ma credo che sia molto diverso. Sapevo di voler fare un’altra comedy. Mi piace molto lavorare in tv perché puoi stare con un personaggio per molto molto tempo. Amo anche i film, ma mi piace poter intraprendere un viaggio personale molto più lungo perché vedi questa persona ogni settimana, e sapevo di voler fare una comedy perché le adoro.

TVLINE | Ti sei ritrovata a voler utilizzare di nuovo quelle capacità una volta che era tutto finito?
How I Met Your Mother è stato molto divertente. Non c’è mai stato un giorno dove mi ritrovassi a pensare “Oh, di nuovo questo”. Anzi, ero devastata quando è finito. Sarei andata lì tutti i giorni, 15 ore al giorno… Con i film e il teatro ho fatto di solito ruoli più seri, il che è altrettanto divertente, ma toglie molte energie. Con le comedy, sei molto più all’erta, cosa che mi piace molto. E’ come se il tuo cervello saltellasse tutto il tempo, soprattutto perché siamo piuttosto sciolti, ad esempio, facciamo alcune scene con le battute, e poi le ripetiamo facendole con più libertà e improvvisazione. E’ così divertente.

A to Z - Season PilotTVLINE | Non pensavo fosse possibile superare Tracy e Ted Mosby, ma tu e Ben Feldman siete stupendi insieme. Qual è stata la prima impressione che hai avuto di lui?
Io ero già stata presa, e dovevamo fare una lettura per testare la chimica tra di noi per la rete. Così ci siamo incontrati in una sala conferenze alla NBC Universal per 20 minuti prima di farla. Abbiamo semplicemente rivisto le scene, ed eravamo entrambi molto nervosi e sudati e a quel punto lui è stato fantastico. Era tutto lì, e avevo letto con molti ragazzi magnifici, che sono stati bravissimi e delle persone adorabili, ma c’era qualcosa lì. Non riesci a definirlo. E’ per questo che l’alchimia e la chimica sono cose così fiche. E’ per questo che i casting sono così fichi. Sono quelle cose intangibili che fanno funzionare il tutto.

TVLINE | C’è un mistero nello show su cosa accadrà dopo gli otto mesi tra Andrew e Zelda. Potrebbe andare male, o potrebbero fidanzarsi.
Penso di dissentire, perché mi piace che le cose prendano una piega più dark. Dico “Beh, lasciatevi.” Non lo sappiamo. Il creatore Ben Queen non vuole dircelo. Abbiamo fatto questo promo ed eravamo io, Feldman e Ben Queen al centro, e Ben dice “Voi ragazzi cosa pensate che accadrà?” e io ho pensato, “Beh, si lasceranno ovviamente” e poi Ben Feldman pensa invece che si sposeranno.

TVLINE | Somigliate ai vostri personaggi.
Già. Ed è l’unico modo in cui ci somigliamo. Penso che sia molto interessante farli lasciare e poi vedere come devono affrontare la cosa. Ma forse non funziona con le comedy, ma io penso di sì.

TVLINE | Com’è Zelda in confronto a Tracy? E’ un personaggio piuttosto diverso per molti aspetti.
[Ride] Già, molto diversi, e questa cosa mi ha attirata. Tracy era un personaggio incredibilmente aperto e mostrava i suoi sentimenti senza problemi come Ted. Zelda ha innalzato un sacco di barriere e a volte non è nemmeno consapevole che ce ne siano; è lei il problema principale. Andrew si sposerebbe domani. Il conflitto è Zelda, che non vuole arrivare a quel punto, che trova sempre una scusa per non lasciarsi andare anche se lo vorrebbe davvero, davvero, davvero tanto… Zelda è molto più ansiosa e impaurita.

TVLINE | Quando ti sentiremo cantare nello show? Deve succedere. [Milioti ha vinto un Grammy Award e una nomination ai Tony Award per il suo lavoro con Once di Broadway.]
Non lo so. [Ride] Non lo so, ma suono uno strumento.

TVLINE | Vuoi cantare nello show?
Sì, ho chiesto davvero tanto di poter cantare nello show. Non è andata bene. Dicevo “E se cantasse davvero male e fosse stonata?” e loro rispondevano “No.” [Ride]

himym_finale_tracy_diesTVLINE | Questo show è riservato come lo era HIMYM?
Nemmeno un po’. Penso che How I Met Your Mother lo fosse perché era l’ultima stagione e io facevo parte di questa grande rivelazione… non mi piace svelare le cose perché io non vorrei saperlo. E’ per questo che guardi. Io diventavo così confusa quando le persone mi chiedevano “Cosa accade alla madre alla fine? E’ vero che muore? Cosa succede?” E io dicevo “Perché volete saperlo? Andrà in onda tra due settimane, guardatelo fra due settimane. Non lo guarderete se lo sapete già”.

TVLINE | Ora che è passato un po’ di tempo da How I Met Your Mother, cosa hai pensato del finale? Ti è piaciuto il colpo di scena?
[I creatori Craig Thomas e Carter Bays] me lo hanno detto alla festa di Natale. Craig mi ha fatto sedere e mi ha detto del colpo di scena. Può confermartelo: Sono scoppiata a piangere e tra le lacrime gli dicevo “E’ così triste. Perché dovrebbe accadere? Ha finalmente trovato qualcuno. Perché volete farlo?”. Ma poi la cosa grandiosa è stata che Craig e Carter avevano preso la decisione 10 anni fa, ed è una cosa magnifica che ci fosse questa visione e che l’abbiano fatto, ed è stato realistico. La vita ti lancia delle bombe per cui non sei assolutamente pronto, e quell’episodio ha fatto ciò con il pubblico – le emozioni di apprezzare davvero ogni giorno che hai con qualcuno perché può accadere di tutto e può essere qualcosa di bellissimo, ma anche di molto difficile. E’ stato molto coraggioso da parte loro fare quella cosa e rimanere della propria idea.

 

Fonte

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,378FollowersFollow

Ultimi Articoli