Covert Affairs | La brutta strada davanti a Auggie e il legame fra Annie e Eyal

Covert Affairs - Season 5ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER dall’episodio di giovedì di Covert Affairs

Chi vuole dare a Auggie una spalla su cui piangere?

Nella première autunnale di Covert Affairs, Auggie era devastato quando ha saputo che il suo amico ed ex collega è morto per un’intossicazione da alcol.

Auggie, convinto che il suo amico è stato invece ucciso, ora entrerà in un mistero più grande che lo connetterà alla missione di Annie contro Belenko.

Di seguito, i produttori esecutivi Matt Corman e Chris Ord rivelano ciò che questo significa per la ex coppia e cosa c’è in ballo per Annie e Ryan ora che lui si è svegliato. Inoltre: questo episodio ha messo l’ultimo ostacolo per una potenziale storia d’amore fra Annie e Eyal?

TVLINE: Auggie è stato portato all’interno della cospirazione. Come la gestirà andando avanti? Prenderà una brutta piega in questa stagione?

CHRIS ORD: Sì, direi che è così. Vedrete andando avanti, nell’episodio 12, ha perso molti membri della sua unità e questa cosa lo influirà sotto ogni aspetto. Andando avanti in questi ultimi sei episodi, vedrete tutti i nodi venire al pettine.

TVLINE: Cosa c’è in programma per Auggie ora che è coinvolto?

ORD: Beh, vuole chiarezza. Vuole andare a fondo e avrà bisogno di Annie per farlo. Gli ultimi sei episodi riguardano questo: avere quella chiarezza e poi capire tutte le questioni e le situazioni che si verranno a creare dopo questa chiarezza.

TVLINE: Questo è il tipo di arco di episodi che porterà Auggie di più sul campo?

MATT CORMAN: E’ possibile. Cerchiamo sempre dei modi per riportarlo sul campo, e devo dire che c’è una grande possibilità che potrebbe succedere.

ORD: Non nel modo in cui si pensa.

Covert Affairs - Season 5TVLINE: E’ anche qualcosa che incrocia la storyline di Annie, quindi lavoreranno di più insieme?

CORMAN: Sì, lavoreranno insieme più di quanto avete visto a inizio stagione.

TVLINE: C’è una possibilità che lei possa tornare alla CIA?

CORMAN: Allora, è utile per loro, quindi è possibile. La CIA avrà sempre un ruolo importante nella sua vita. Non è facile dimenticarla.

TVLINE: Con Annie e Auggie che lavorano insieme, torneranno a galla questioni riguardo la loro relazione? O sarà strettamente professionale?

CORMAN: E’ molto più complicato. Vedrete. E’ difficile parlarne senza spoilerare cosa succede dopo la première. Sarà molto più complicato e molto più emotivo.

TVLINE: Ryan si è svegliato. Potrà tornare subito al lavoro o ci sarà un periodo di recupero?

CORMAN: C’è un po’ di recupero. Era messo male, quindi gli ci vorrà un po’ di tempo per tornare operativo. E’ un tipo tosto. Quindi stringerà i denti per tornare al lavoro il prima possibile.

TVLINE: E la relazione tra Ryan e Annie come si svilupperà?

CORMAN: Evolverà e cambierà e sarà più profonda e diventerà più complicata, ma penso abbiano una possibilità.

Covert Affairs - Season 5TVLINE: Eyal ha detto a Annie che è tornato con la sua ex moglie. Molti fan amano la chimica fra questi due personaggi. Questo è un vostro modo per dire, “Non è la direzione giusta per loro”?

CORMAN: Non necessariamente.

ORD: E’ quello che amiamo di loro: Annie e Eyal sono su due rette diverse, e queste rette a volte si incontrano e poi si separano e poi si ritrovano ancora. Ma quello che amiamo riguardo il loro rapporto è che è un cerchio. Quindi cercare di lasciar perdere e nascondere la cosa sarebbe falso, nella vita vera, queste cose non si mettono a tacere. Quindi, perché farlo con loro?

TVLINE: Vedremo ancora Eyal in questa stagione?

CORMAN: No.

TVLINE: Come cambierà la dinamica fra Calder e Sydney ora che lei è diventata una risorsa?

CORMAN: E’ una storyline molto importante per lui, e lei è stupenda. Sarà presente in qualche episodio.

ORD: Sì, è una di quelle cose in cui avevano una connessione durante la prima parte di stagione, ma… lei diventa operativa e, come sempre succede nel gioco delle spie, appena le persone iniziano a lavorare insieme, la loro relazione diventa molto più complicata e molto più interessante.

 

Fonte

lau_tonks90
Laura è nata in un paesello spastico nella provincia di Bergamo. Giocatrice incallita di Monopoli, Risiko e Cluedo. La sua vita è composta da Università, divano, amici e telefilm. Ama leggere, da Shakespeare a Topolino e l'unica cosa che le tira su il morale è Friends. "Fa della tua vita il tuo telefilm preferito": è questa la sua filosofia. Nel lontano 2000 ha visto per la prima volta Buffy e tutto è cambiato. Non esisteva più Rossana o Piccoli problemi di cuore, ma solo Buffy. Poi sono arrivati Beverly Hills 90210, Dawson's Creek, Roswell e tutti gli altri. Ancora non sa come fa a vivere con una ventina di telefilm a settimana da seguire, ma è la sua vita e va bene così. La sua più grande aspirazione è stare a peso morto sul divano, mangiando schifezze e guardando telefilm, ma se proprio deve alzarsi e fare qualcosa, vorrebbe diventare critica televisiva. Il suo più grande sogno è andare in America e non tornare più.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,319FollowersFollow

Ultimi Articoli