Cotte Telefilmiche | Jack Porter

Quando ho letto per la prima volta il nome di questa rubrica, la fangirl che è in me e che tante volte cerco di tenere a bada è venuta fuori prepotentemente e la mia mente e il mio cuore hanno elaborato istintivamente due nomi, due personaggi che mi hanno fatto sospirare e sognare come neanche la me tredicenne aveva mai fatto. Si perché io non sono mai stata una di quelle ragazze che si strappavano i capelli di fronte agli attori o ai componenti delle boyband, ero un’adolescente certamente atipica e la mia prima celebrity crush non l’ho avuta per una persona singola ma per una serie tv, per i suoi personaggi, per le emozioni che mi trasmetteva, per quell’universo in cui mi ha fatta entrare e che da allora non ho più abbandonato. Ma a volte credo che crescendo io abbia recuperato alcune fasi saltate in passato ed ecco che mi ritrovo a fangirlare con professionalità e orgoglio di fronte a personaggi telefilmici così lontani eppure così vicini a me e a tutto ciò che mi fa star bene, senza timori e senza vergogna perché almeno loro non ti deludono.

Dovete sapere che ho preso molto seriamente l’obiettivo di questa rubrica perché infatti non sono qui a parlarvi di tutti i personaggi, di ogni genere, razza o serie tv che ho amato e che amo tuttora perché in quel caso avrebbero dovuto creare non una rubrica ma un Telefilm Addicted 2.0 solo per me, ma sono qui a raccontarvi di quel personaggio che mi ha fatto perdere la testa, quel personaggio che possiede tutte le qualità che apprezzo e ammiro in un uomo, quel personaggio che rappresenta l’ideale, il modello a cui una ragazza come me aspira e che alla fine diventa il termine di paragone con tutti gli altri, confronto dal quale puntualmente tutti gli altri escono sconfitti.

E il primo nome che simboleggia tutto questo e anche di più è quello di un personaggio che in pochi amano davvero (e quindi c’è meno concorrenza!) ma che per me è l’emblema di un moderno principe azzurro, più realistico, più vero, più imperfetto ma proprio per questo quasi idilliaco, un sogno realizzabile solo in una serie tv ma che alla fine ti fa sperare che da qualche parte nel mondo ci sia un suo sosia. Sto parlando del mio eroe Jack Porter.

 

JP

Partiamo dall’inizio, con sincerità, come sempre. Per quanto mi riguarda Jack Porter è partito alla grande fin dai primi istanti di Revenge per una semplice, superficiale e primordiale ragione: Nick Wechsler gli presta il suo magnifico volto. Il nome di Wechsler, dopo quello della VanCamp, è stato la ragione per cui decisi di provare a guardare la serie in quanto era per me una vecchia conoscenza del mio caro Roswell ma non vi nego che, quando nei primi istanti del pilot, Jack trascina quel corpo sulla spiaggia e mette le mani nei capelli, il mio primo pensiero è stato “Santo cielo Kyle Valenti, la maturità ti ha fatto bene”. Jack si presenta infatti con tutte le caratteristiche fisiche che non posso fare a meno di amare a prima vista: capelli di media lunghezza, barba quanto basta, occhi chiari e viso mediamente sceso, praticamente avevano deciso di fare colpo su di me dall’inizio. Insomma, non so se mi spiego …

NW 2 NW 3

NW NW 4

 

Ma per quanto mi riguarda, l’aspetto fisico è alla fine solo una cornice capace di mettere qualcosa in più al quadro completo che pretendo da un personaggio o da una persona, siamo circondati da troppi manichini più vuoti di quelli del pilot del 2005 di Doctor Who per accontentarci di un bel visino. E Jack Porter diventa per me più bello ogni minuto che passa e che mi permette di conoscerlo sempre di più.

Non è un segreto, per chi mi conosce, la mia passione per i personaggi spudoratamente buoni. Il che è strano, lo so bene, quale ragazza si innamorerebbe mai di un uomo gentile, fedele, responsabile, sensibile, coraggioso e leale? Roba da matti eh? Però io sono così, a me piace sfidare la sorte con la semplicità e il rispetto e Jack Porter sembra un dono divino anche per una serie tv.

RESPONSABILE. Questo è stato il primo aspetto del suo carattere che ho amato incondizionatamente, forse perché lo capisco pienamente, forse perché mi trasmette sempre un senso di speranza vedere che almeno nel magnifico mondo delle serie tv ci sia ancora spazio per una personalità così pura.

Jack è quel tipo di ragazzo che è diventato uomo troppo presto, che ha dedicato e sacrificato la spensieratezza per un fine più importante, per un bene che tante volte non è neanche il suo, Jack è quel tipo di persona che mette sé stesso, i suoi desideri e la sua vita in un eterno secondo posto perché per lui c’è sempre qualcosa di più importante, c’è sempre qualcuno che ha più bisogno e se ad aver bisogno è una persona che ama, lui non ci pensa neanche e fa l’impossibile e anche di più pur di aiutare, pur di realizzare il sogno di un altro prima del proprio. E tutto questo, tutto il peso del suo mondo che sceglie di portare sulle spalle, lui lo affronta con semplicità e accettazione, senza rimpianti, senza chiedere nulla in cambio, senza lamentarsi e soprattutto senza che nessuno rimedi ai suoi errori, accettando ogni aspetto di quelle responsabilità che ha scelto di fare proprie. Jack diventa la colonna portante della sua famiglia, il supporto di suo padre, la bussola morale di suo fratello Declan, il difensore dello Stowaway, del significato che quel posto conservava nella storia dei Porter, del ricordo che era disposto a proteggere contro ogni pericolo, perché nessuno più di Jack Porter sapeva conservare e custodire nel suo cuore il ricordo di un passato felice.

JD 3 JD

 

THE BOY WHO WAITED

I have died everyday waiting for you, Darling don’t be afraid I have loved you, for a thousand years …

E se la sua maturità e la sua generosità mi avevano già sferrato colpi importanti, è stato il nome della sua barca a darmi il colpo di grazia, è stato il modo in cui giocava col suo vecchio cane che mi ha fatto perdere la testa per un uomo così speciale.

tumblr_mm1fgvVOTx1snvcpbo1_250 tumblr_mm1fgvVOTx1snvcpbo4_250

Quando Emily Thorne arriva o meglio ritorna negli Hamptons, la vita sembra essere tornata alla normalità già da parecchio tempo ormai: il caso del secolo è archiviato, il tradimento più vile e crudele che si possa subire è rimasto un segreto per anni e il sole ritorna a splendere sugli inganni della moderna aristocrazia newyorkese mentre il nome Clarke è soltanto un lontano ricordo. Jack Porter, lontano mille miglia da quel mondo, è andato avanti con la sua vita ma forse è l’unico a non aver mai dimenticato, ad aver conservato gelosamente il ricordo di quella bambina sorridente con cui giocava sulla spiaggia e la cui vita è stata distrutta senza remore o rimorsi, il ricordo con cui Jack è cresciuto, anno dopo anno, aspettando il giorno in cui l’avrebbe rivista, aspettando il ritorno della sua Amanda, della persona a cui sentiva di essere destinato.

JE

Emily era solita ripetere che Amanda Clarke non esisteva più ma la verità è che la lealtà di Jack non aveva mai permesso che quel nome fosse davvero dimenticato e proprio quella lealtà, proprio il suo cuore puro e immenso ha permesso ad Amanda di tornare a vivere e ad Emily di non perdersi nella sua brama di vendetta.

tumblr_mnb48uqISS1sog903o2_250 tumblr_mnb48uqISS1sog903o1_250 tumblr_mnb48uqISS1sog903o3_250

È questo l’aspetto che mi ha sempre fatto impazzire di Jack Porter, il suo animo buono e romantico, il suo essere luminoso sempre, anche quando tutto ciò che vedeva intorno a sé era l’oscurità, anche quando sembrava che la vita lo avesse preso di mira scagliando su di lui ogni possibile tragedia. Jack poteva cambiare, nessuno lo avrebbe biasimato, ma semplicemente lui resta fedele alla sua natura e a quell’amore che provava da sempre e che aspetta senza pretese di mostrarsi in tutta la sua purezza.

 tumblr_m4jl55LUWO1qa1li4o4_250 tumblr_m7ofylOCei1qgzquco6_250

Forse proprio a causa di questa bontà e della sua buona fede nei confronti del prossimo, Jack si ritrova intrappolato in una bugia più grande di quanto avesse mai immaginato. La sua reazione di fronte alla rivelazione di una verità che ferisce più di tutte le bugie che aveva vissuto è inevitabile, comprensibile e anche più razionale di quanto ci si aspettasse. Ma nonostante lui ci provi con tutto sé stesso, quello che vorrebbe fosse odio nei confronti di Emily è soltanto un’altra faccia dell’amore che non può negare e che non può dimenticare perché dentro di sé Jack è ancora una delle due persone che riconosce Amanda sotto la maschera di Emily Thorne.

tumblr_mwjdyaqMtf1qgbepko5_250 tumblr_mwjdyaqMtf1qgbepko6_250   tumblr_mwjdyaqMtf1qgbepko7_250 tumblr_mwjdyaqMtf1qgbepko8_250

Non credevo che fosse possibile ma anche nella sua rabbia, anche nella sua delusione più profonda, Jack riesce a farmi innamorare di lui ancora una volta, sempre di più, perché il modo in cui riesce a perdonare Emily, restandole accanto più di quanto non avesse già fatto ha qualcosa di fiabesco in sé, dimostra una lealtà e una fedeltà assolute e totali, accettando una battaglia che in fondo aveva sempre condannato pur di esserle vicino, anche quando non capiva le sue scelte, anche quando restarle accanto gli spezzava il cuore.

tumblr_n5gskemTvW1r6k63lo2_250 tumblr_n5gskemTvW1r6k63lo5_250 tumblr_n5gskemTvW1r6k63lo8_250 tumblr_n5gskemTvW1r6k63lo4_250 tumblr_n5gskemTvW1r6k63lo1_250 tumblr_n5gskemTvW1r6k63lo7_250

tumblr_n5410lgaZr1qb7vtvo4_r1_250 tumblr_n5410lgaZr1qb7vtvo5_r1_250

Amo Jack Porter miei cari addicted, amo il modo in cui sa amare, amo il rispetto, la dolcezza, la lealtà e la maturità che lo guidano ogni giorno, amo la bontà e la speranza che ancora conserva dentro di sé come il ricordo di un tempo migliore, un tempo di cui è ancora uno degli unici difensori che se non posso incontrare, ho almeno l’enorme fortuna di conoscere e vivere tramite lo schermo di un computer.

WalkeRita
Occasionale inquilina del TARDIS e abitante in pianta stabile di un Diner americano che viaggia nel tempo e nello spazio, oscilla con regolarità tra Stati Uniti e Gran Bretagna, eternamente leale alla sua regina Victoria e parte integrante della comunità di Chicago, tra vigili del fuoco (#51), squadre speciali di polizia e staff ospedalieri. Difensore degli eroi nell’ombra e dei personaggi incompresi e detestati dalla maggioranza, appassionata di ship destinate ad affondare e comandante di un esercito di Brotp da proteggere a costo della vita, è pronta a guidare la Resistenza contro i totalitarismi in questo universo e in quelli paralleli (anche se innamorata del nemico …), tra un volo a National City e una missione sullo Zephyr One. Accumulatrice seriale di episodi arretrati, cacciatrice di pilot e archeologa del Whedonverse, scrive sempre e con passione ma meglio quando l’ispirazione colpisce davvero (seppure la sua Musa somigli troppo a Jessica Jones quindi non è facile trovarla di buon umore). Pusher ufficiale di serie tv, stalker innocua all’occorrenza, se la cercate, la trovate quasi certamente al Molly’s mentre cerca di convertire la gente al Colemanismo.

Related Articles

4 COMMENTS

  1. Dal momento che non ho mai fatto mistero del mio amore per Jack, potevo mai non dirti quanto condivida al 100% tutto quello che hai scritto? Ovviamente no. Saremo anche in poche ad amare davvero questo personaggio, ma “who cares?”, avremo meno concorrenza!!

    • Speravo che lo leggessi!!!!! Siamo poche noi Portariane!!! (l’ho appena inventato, ti piace?) Non mi lamento ma mi chiedo come sia possibile, l’hanno visto??? E dai!!!

  2. volevo solo sottolineare come jack abbia amato(e ami)emily in tutte le sue “forme”: l’ha amata come amanda bambina,come emily thorne appena arrivata agli hamptons,come l’abbia amata attraverso(l’altra)amanda e dopo aver scoperto la verità,come la ami adesso nonostante tutto quello che è accaduto…
    emily può e ha potuto contare su alcuni punti fissi,come nolan e aiden,ma solo jack è un punto fisso sia per quella bambina bionda che giocava con lui sulla spiaggia ed emily,la ragazza che è nata dalla perdita di quell’innocenza

    • IMMENSA STIMA PER TE!!! Dico queste cose da una vita e in troppi non hanno mai capito che Daniel, Aiden, FauxAmanda, Margaux, per quanto più o meno importanti, erano soltanto ostacoli da superare tra loro due!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,379FollowersFollow

Ultimi Articoli