Community | Donald Glover spiega perché ha lasciato la serie

Donald-GloverDonald Glover parla per la prima volta della sua decisione di lasciare Community.

In una serie di onesti messaggi/flussi di coscienza Instagram, l’attore e musicista afferma, “Non ho lasciato Community per fare rap, ” e aggiunge, “Non voglio fare rap. Volevo stare da solo. Sono stato male quest’anno. Ho visto diverse persone morire quest’anno. Per la prima volta in vita mia mi sono sentito indifeso … continuavo a cercare qualcosa di cui fare parte. Seguire il progetto di qualcuno. Ma devi farcela da solo.”

Glover, che apparirà nei primi cinque episodi della quinta stagione della comedy NBC, ha anche scritto, “Ho paura che Dan Harmon [ il creatore di Community] mi odi. Ho paura che non saprò mai più niente. Ho paura di non aver mai saputo niente. Ho paura di pentirmi di questa decisione. Ho paura che questo non abbia la minima importanza.”

Come riportato durante l’estate, Glover ha firmato un contratto in cui si impegna a scrivere, produrre e interpretare il pilot di una nuova comedy FX intitolata Atlanta. Sta anche lavorando ad un album (presumibilmente con il suo nome d’arte Childish Gambino), ma ancora non si conosce la data d’uscita. “L’etichetta non vuole che esca a dicembre perché non è un album di canzoni di Natale,” ha spiegato in uno dei post. ” E io non sono un artista famoso.”


Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.