Chicago P.D. | Un omaggio alla cazzutaggine di Erin Lindsay

Cosa farebbe Erin Lindsay?

Quando abbiamo saputo che Sophia Bush avrebbe lasciato Chicago P.D. dopo quattro stagioni, ammettiamolo – eravamo tristi. Ma poi abbiamo pensato, cosa farebbe Erin Lindsay? Il personaggio di Bush è un tipo tosto; non sarebbe rimasta seduta a piangere per qualcuno che si era aggiudicato una serata con l’FBI a New York. Lei avrebbe festeggiato. Quindi questo è quello che faremo.

È una persona brillante

Faremo luce sulla sua cazzutaggine.

Una grande femminista

Non pensate nemmeno per un attimo di definire Erin “un poliziotto donna” – è molto tosta, è un poliziotto diretto. Inoltre, questo è quello che probabilmente farebbe a voi se osaste considerarla non alla pari dei suoi colleghi uomini.

Una forza e una debolezza

Mentore e figura paterna di Erin, il Sergente Hank Voight (Jason Beghe) passerà un momento difficile nel superare la sua partenza. Il burbero leader spesso supera il confine tra giusto ed illegale – ed è spesso Erin che rischia di dire la cosa sbagliata per rimetterlo sulla retta via. Il loro rapporto è stato reciproco: lui l’ha presa sotto la sua ala quando era un’adolescente tossicodipendente.

La protetta

Erin ha seguito le orme di Voight quando ha preso la tossicodipendente Nadia (Stella Maeve) e l’ha aiutata a cambiare la sua vita. La sua devozione per Nadia è continuata anche dopo la morte devastante del personaggio verso la fine della stagione 2.

Un buon mentore

Nel corso di quattro stagioni, abbiamo visto Kim Burgess (Marina Squerciati) diventare un poliziotto brillante, in gran parte dovuto all’influenza di Erin.

Partner prima di tutto

Saranno stati innamorati per quasi tutte le quattro stagioni, ma è stato grazie alla passione di Erin per il suo lavoro che lei e il suo partner, Halstead (Jesse Lee Soffer), sono stati in grado di continuare a lavorare insieme indipendentemente dal loro rapporto.

Inversione di ruoli

E, naturalmente, lo ha salvato in più di un’occasione.

Problemi con la madre

Ci vuole una donna forte per mantenere nella propria vita una madre (in questo caso, interpretata da Markie Post) – cercando sempre di salvarla! – anche dopo che continua a dirti bugie dopo bugie e ti ha abbandonata da bambina.

Una combattente

Erin è riuscita a sopravvivere ai demoni sia letterali che figurativi per tutte le stagioni…

Un buon ascoltatore

Sempre dalla parte dei suoi vicini di Chicago…

Un eroe

Proteggendoli in qualunque modo.

Un’ultima cosa

La squadra non sarà più la stessa senza di lei… ma noi li aiuteremo ad andare avanti guardando Chicago P.D. quando tornerà sulla NBC in autunno.

Fonte

Vincenzo
Patito di telefilm fin da sempre, che segue rigorosamente in lingua originale. Non predilige un genere in particolare ma è convinto che il soprannaturale abbia una marcia in più. Troppe le serie che segue, che ha seguito (terminate) e che seguirà! Telefilm preferito: Supernatural.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,332FollowersFollow

Ultimi Articoli