Chicago Med | Gli showrunner svelano alcune anticipazioni

Ci saranno molti cambiamenti al Gaffney Chicago Medical Center quando Chicago Med farà ritorno.

Dopo che Reese (Rachel DiPillo) ha rifiutato la proposta di un posto in patologia, Charles (Oliver Platt) le offre un nuovo lavoro come interno, anche se sarà molto impegnato quando la figlia maggiore (Mekia Cox) inizierà a lavorare in ospedale. “Ci sono alcuni conflitti nella relazione, il che ci permette di rivelare un po’ del suo passato”, ha detto il produttore esecutivo Andrew Schneider.

Rhodes (Colin Donnell) si troverà un mentore impegnativo (Ato Essandoh) dopo la morte del dottor Downey. Choi (Brian Tee) si dedicherà al suo nuovo ruolo di capo degli specializzandi e April (Yaya DaCosta) si isolerà dopo la diagnosi di tubercolosi. Dal lato più felice, Goodwin (S. Epatha Merkerson) e Halstead (Nick Gehlfuss) potrebbero iniziare nuove storie d’amore.

Da dove riprenderà la stagione?
ANDREW SCHNEIDER: Da dove è finita la scorsa. Ad April è stata diagnosticata la tubercolosi.
DIANE FORLOV: E il marito di Sharon se ne è andato.
SCHNEIDER: E Will Halsted è stato accettato come medico curante, quindi ha ricevuto una promozione.
FROLOV: E il mentore di Connor, Downey, è morto e lui ne avrà uno nuovo.
SCHNEIDER: Inizierà il nuovo tirocinio come chirurgo cardiotoracico, con un nuovo supervisore.
FROLOV: E un amico di Natalie, Jeff Clarke, sarà nello staff. È uno studente di medicina. Hanno un lungo passato e sembra che ci sarà un triangolo con Will.

Cosa ne pensa Halstead?
SCHNEIDER: Possiamo dire che avrà un nuovo interesse amoroso, ma i suoi sentimenti per Natalie non se ne andranno.
FROLOV: L’arrivo di Jeff si situa nel momento in cui Will pensava di avere una possibilità, perché era stato accettato nell’ospedale e perché Nathalie si stava ammorbidendo. Ed è qui che arriva Jeff Clarke.

Che cosa affronterà Nathalie quest’anno?
FROLOV: Ha una relazione complicata con Jeff.
SCHNEIDER: Jeff era il migliore amico del marito.
FROLOV: Quindi le sembra di tradire il marito.
SCHNEIDER: Ma è arrivata a un punto nella vita in cui vuole smettere di essere in lutto e vuole ripartire, diventare più attiva socialmente. È passato un anno dalla morte del marito.
FROLOV: Vuole andare avanti. Lo scorso anno ha seppellito l’anello del marito. Si è messa alla spalle quella parte, o almeno crede di averlo fatto.
SCHNEIDER: Deve andare avanti con la sua vita.

Sappiamo che ad April è stata diagnosticata la tubercolosi. Quali conseguenze avrà su di lei, sia nella sua vita privata che professionale?
SCHNEIDER: Adesso la tubercolosi è latente, può ancora lavorare. Ma se dovesse attivarsi…
FROLOV: Dovrebbe andare in isolamento. Ma anche se è latente, non si sente pulita. Non è sicura di non poterla trasmettere.
SCHNEIDER: Fa marcia indietro nella sua relazione.
FROLOV: E va a vivere da sola.
SCHNEIDER: Ma Tate non ha paura. Non è stato contagiato e tenta ancora di corteggiarla.

Reese ha rifiutato la carriera in patologia, quindi al momento è senza lavoro. Che progetti ha per il futuro?
FROLOV: Abbiamo in serbo una grande sorpresa per lei. Quando la incontriamo, vediamo che lavora in un bar. Ha un ottimo rapporto con Charles, e lui la ammira e le offre un posizione come psichiatra…
SCHNEIDER: Un tirocinio in psichiatria. Diventerà un’ottima psichiatra. Al momento non ne è convinta, ma ha fiducia nel dottor Charles.
FROLOV: Siccome ha rifiutato patologia, deve andare in un altro reparto e per questo lui le fa quell’offerta.

Che cosa potete dirci del nuovo mentore?
SCHNEIDER: È una persona difficile. Downey era molto più amabile. Il dottor Latham è molto diverso.
FROLOV: È un ebreo ortodosso ed è molto osservante.
SCHNEIDER: È una specie di anti Downey. È un grande chirurgo, un grande medico, ma è molto impegnativo per Connor, e non si abituerà in fretta.
FROLOV: Latham non è molto bravo a leggere le persone.
SCHNEIDER: A leggere le emozioni sottili.
FROLOV: È bravo nel suo lavoro, ma non nell’interpretazione.

Potete dirci qualcosa di Choi?
SCHNEIDER: Si impegna nella nuova posizione di capo degli specializzandi. Continuerà la sua relazione con Vicky e userà le sue abilità militari per affrontare la violenza di Chicago.
FROLOV: Per esempio c’è un episodio in cui la Marina manda le forze armate in ospedale…
SCHNEIDER: Il Corpo Medico.
FROLOV: Esatto. Per imparare come si trattano le ferite da arma da fuoco, a Chicago.
SCHNEIDER: Per prepararli a combattere oltreoceano, li mandano a Chiacago. Quindi dovrà prepararli.

Goodwin è stata lasciata dal marito perché non voleva andare in pensione.
SCHNEIDER: È una nuova fase della sua vita. Deve andare oltre il dolore per il suo matrimonio, metterlo da parte e diventare una nuova persona.

Tornerà sul campo?
FROLOV: Potrebbe.

Che cosa potete dirci di Charles?
FROLOV: Daremo un’occhiata più approfondita al suo passato e ai suoi demoni personali. Incontreremo anche la figlia più piccola che ha…
SCHNEIDER: Otto anni.
FROLOV: E anche quella più grande che ne ha 25 ed è nata nel suo primo matrimonio.
SCHNEIDER: Inizierà a lavorare in ospedale come epidemiologa. Ci sono dei problemi nel loro rapporto, che ci sveleranno di più del suo passato.

E Lockwood?

SCHNEIDER: Vedremo un po’ della sua famiglia.
FROLOV: E qualcosa di più di lei e Will.
SCHNEIDER: E del suo passato come infermiera e delle cose che sono importanti per lei, emotivamente.

Potete anticiparci qualcosa del crossover?
SCHNEIDER: La detective Lindsay (Sophia Bush) sarà protagonista di un paio di episodi.
FROLOV: Faremo un episodio sul traffico sessuale e lei sarà presente.
SCHNEIDER: E avremo, come sempre, qualcuno dei paramedici. Ci sarà Brett. Quindi sarà un piccolo crossover. E useremo Lindsay in un paio di episodi.

Chicago Med torna questo giovedì.

Fonte

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,431FollowersFollow

Ultimi Articoli