Chicago Fire | Un nuovo amore potrebbe cambiare il futuro di Molly

Non avremo ancora scoperto chi è sopravvissuto al devastante incendio che abbiamo visto nel finale della quinta stagione di Chicago Fire (e mi rifiuto di cercare di trarre troppe informazioni dalle immagini del trailer, sono fin troppo ovvie), ma sappiamo che una cosa tornerà, intatta: la libido di Otis.

Il produttore esecutivo Derek Haas ha promesso che, dopo aver mostrato cosa è successo durante l’incendio, la serie farà un salto temporale di due mesi e andrà avanti, dando ai fan quello che si aspettano. “Il primo episodio vi farà divertire,” ha detto a EW. “Non sarà un episodio troppo serio.” Per divertimento sicuramente intenderà anche Otis (Yuri Sardarov) e Cruz (Joe Minoso), e probabilmente il fatto che Otis si troverà probabilmente una nuova donna e Molly un nuovo posto.

“Nel posto in cui vivono Otis, Cruz e Bett (Kara Kilmer) c’è un bar -Mac’s Bar-, fuori c’è appeso un cartello che ne preannuncia la chiusura, così loro vanno a vedere se possono per caso comprarlo,” dice Haas. “Poi Otis inizia a pensare che si potrebbe costruire un Molly’s North. E potete immaginare che problemi -intendo vittorie!- comporterà. E poi potrebbe anche esserci una certa Lily, la figlia di Mac il comproprietario del bar, e Otis pensa che lei sia il suo tipo”.

Haas non ha detto molto di più quando gli è stato chiesto del futuro di Lily ed Otis (Lilotis?), soltanto un “credo che Otis pensi che lei sia il suo tipo.”

Otis non è l’unico personaggio con un nuovo interesse amoroso in questa stagione. Severide (Taylor Kinney), si invaghirà dell’amica d’infanzia di Brett, Hope (eloise Mumford). “Una ragazza carina, di provincia che è arrivata a Chicago”, dice Haas. “Ha deciso che le piace quello che Brett sta facendo a Chicago e cerca di incontrare il favore dei nostri pompieri. Severide sarà interessato a lei, ma Severide, nel corso della stagione, flirterà anche con Stella Kidd (Miranda Rae Mayo).

La sesta stagione di Chicago Fire inizierà il 28 settembre.

Fonte

SalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.